Aziende

Mediobanca

Mediobanca è una banca fondata nel 1946 da Enrico Cuccia e oggi una delle principali banche italiane.

E’ quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Originariamente Mediobanca si occupava esclusivamente di credito a medio termine, da cui il nome stesso della banca, ampliando in seguito l'attività al credito al consumo, all'intermediazione mobiliare, alla gestione patrimoniale e ad altri servizi finanziari, diventando così una delle più grandi banche italiane.

Per oltre un cinquantennio è stata guidata dal fondatore Enrico Cuccia, prima come amministratore delegato poi come presidente onorario. Il legame tra Cuccia e la banca da lui fondata è stato talmente stretto da venire in pratica identificati.

Negli anni Cuccia ha dato un'impronta molto forte a Mediobanca, riuscendo anche a tenerla fuori dai contenziosi politici e dandole una forte indipendenza. Mediobanca è al centro di una rete di partecipazioni che riguardano le più grandi aziende italiane: basti pensare che i più grandi azionisti di Mediobanca sono altre banche italiane e che Mediobanca ha partecipazioni in gruppi come Generalie Rcs.

Oggi Mediobanca affianca alle attività tradizionali anche attività rivolte al grande pubblico. In particolare è presente sul mercato dei prestiti al consumo con la controllata Compass SpA e nel mercato delle banca retail con CheBanca! Quest'ultima è stata fondata nel 2008 ed è entrata sul mercato con una fortissima campagna pubblicitaria che l'ha resa nota subito al grande pubblico. La sua offerta si basa su un modello multicanale su internet, tramite call center e tramite le relativamente poco numerose filiali presenti nelle più grandi città italiane. CheBanca! si è distinta per l'offerta di prodotti innovativi che hanno attirato subito l'interesse dei clienti.

Nel novembre del 2014 CheBanca risultava essere la terza banca italiana nella classifica delle 18 banche più capitalizzate quotate sulla borsa italiana.

Presidente di Mediobanca è Renato Pagliaro, mentre amministratore delegato è Alberto Nicola Nagel.

Ultimo aggiornamento 23 gennaio 2017

Ultime notizie su Mediobanca
    • News24

    Piazza Affari non sfonda quota 24mila. Francoforte la migliore

    Piazza Affari non sfonda quota 24mila punti nel Ftse Mib e corregge dai massimi del luglio 2016 dopo quattro rialzi consecutivi mentre Francoforte, pur limitata nel pomeriggio dall'euro/dollaro spintosi fino a 1,23, chiude in buon rialzo (+0,71%) grazie alla pubblicazione dell'indice Zew sulle

    – di E. Micheli e A. Fontana

    • News24

    Richemont, 2,7 miliardi per Ynap

    Ynap è assistita da BofA Merrill Lynch e da Mediobanca - Banca di Credito Finanziario, in qualità di advisor finanziari.

    – Monica D'Ascenzo

    • News24

    Ynap vale 5,3 miliardi con l'offerta di Richemont

    Nell'operazione di Opa, Ynap è assistita da BofA Merrill Lynch1 e da Mediobanca - Banca di Credito Finanziario, in qualità di advisor finanziari. ... Gli analisti di Mediobanca avevano indicato un target di prezzo per le Ynap a 39 euro lo scorso ottobre e anche la scorsa settimana avevano confermato la raccomandazione positiva sui titoli, con target di prezzo a 39 euro, sebbene i dati preliminari relativi al 2017 fossero risultati inferiore alle stime e al consensus.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    A Piazza Affari è corsa ai collocamenti

    Recentemente Pirelli ha venduto in Borsa l'1,63% di?Mediobanca, mentre il 9 gennaio la famiglia Cucinelli ha ceduto un 6% dell'omonima azienda dopo che a ottobre aveva collocato un altro 6% e in tutto ha raccolto 210 milioni. ... Mediobanca stessa potrebbe poi essere oggetto di nuove vendite piuttosto che, a sua volta, promotrice di un collocamento rilevante: il 3% di Generali.

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

    • News24

    A Piazza Affari è corsa ai collocamenti

    Recentemente Pirelli ha venduto in Borsa l'1,63% di Mediobanca, mentre il 9 gennaio la famiglia Cucinelli ha ceduto un 6% dell'omonima azienda dopo che a ottobre aveva collocato un altro 6% e in tutto ha raccolto 210 milioni. ... Mediobanca stessa potrebbe poi essere oggetto di nuove vendite piuttosto che, a sua volta, promotrice di un collocamento rilevante: il 3% di Generali.

    – Marigia Mangano

    • News24

    Uso politico degli investimenti: la Bce inchioda le Landesbank

    Quante volte l'ex ministro delle finanze tedesco, Wolfgang Schauble, l'ha ribadito: è necessario porre dei limiti ai titoli di Stato acquistati dalle banche. Lui ha sempre pensato a quelle italiane, che detengono 359 miliardi di BTp. Mai, però, si è sentito qualcuno alzare un dito contro

    – di Morya Longo

    • News24

    Le nuove sfide Ferrero dopo lo shopping negli Usa

    Da Alba al mondo. Prosegue la strategia di crescita per linee esterne - soldi e marchi in cambio di mercato e fatturato - inaugurata da Giovanni Ferrero all'indomani della scomparsa del padre, il Signor Michele, l'uomo della Nutella che era sempre riuscito a fare crescere, crescere, crescere il

    – di Paolo Bricco

    • News24

    Bce chiede il «massimo sforzo» sugli Npl

    Uno scambio di opinioni «molto costruttivo e utile» sui principali temi di interesse del mondo bancario: dall'addendum alle strategia di Vigilanza per la gestione delle sofferenze, ai modelli interni, gli esami Srep e i prossimi stress test 2018. Al termine dell'incontro pomeridiano della

    – Maximilian Cellino

    • Agora

    Colpo grosso di Ferrero negli Usa: acquista per 2,8 miliardi il cioccolato Crunch

    e.scarci709@gmail.com ---------------------------- Alla fine Ferrero brucia i concorrenti e con una maxi offerta di 2,8 miliari di dollari acquisisce il business dolciario statunitense di cui la "nuova" Nestlé voleva sbarazzarsi.  La più costosa operazione di acqusizione nella storia di Alba. Sono una ventina i brand acquisiti da Nestlé ma tra questi non c'è la barretta Kit Kat (nota anche in Italia) come si era pensato in un primo momento.  Comunque ci sono alcuni marchi definiti "iconici": il ...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 6134 risultati