Aziende

Mediobanca

Mediobanca è una banca fondata nel 1946 da Enrico Cuccia e oggi una delle principali banche italiane.

E’ quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Originariamente Mediobanca si occupava esclusivamente di credito a medio termine, da cui il nome stesso della banca, ampliando in seguito l'attività al credito al consumo, all'intermediazione mobiliare, alla gestione patrimoniale e ad altri servizi finanziari, diventando così una delle più grandi banche italiane.

Per oltre un cinquantennio è stata guidata dal fondatore Enrico Cuccia, prima come amministratore delegato poi come presidente onorario. Il legame tra Cuccia e la banca da lui fondata è stato talmente stretto da venire in pratica identificati.

Negli anni Cuccia ha dato un'impronta molto forte a Mediobanca, riuscendo anche a tenerla fuori dai contenziosi politici e dandole una forte indipendenza. Mediobanca è al centro di una rete di partecipazioni che riguardano le più grandi aziende italiane: basti pensare che i più grandi azionisti di Mediobanca sono altre banche italiane e che Mediobanca ha partecipazioni in gruppi come Generalie Rcs.

Oggi Mediobanca affianca alle attività tradizionali anche attività rivolte al grande pubblico. In particolare è presente sul mercato dei prestiti al consumo con la controllata Compass SpA e nel mercato delle banca retail con CheBanca! Quest'ultima è stata fondata nel 2008 ed è entrata sul mercato con una fortissima campagna pubblicitaria che l'ha resa nota subito al grande pubblico. La sua offerta si basa su un modello multicanale su internet, tramite call center e tramite le relativamente poco numerose filiali presenti nelle più grandi città italiane. CheBanca! si è distinta per l'offerta di prodotti innovativi che hanno attirato subito l'interesse dei clienti.

Nel novembre del 2014 CheBanca risultava essere la terza banca italiana nella classifica delle 18 banche più capitalizzate quotate sulla borsa italiana.

Presidente di Mediobanca è Renato Pagliaro, mentre amministratore delegato è Alberto Nicola Nagel.

Ultimo aggiornamento 23 gennaio 2017

Ultime notizie su Mediobanca
    • News24

    Italia, imprese in ritardo rispetto ai big europei

    Sono numeri che colpiscono quelli emersi dalla 42esima edizione dell'Annuario R&S realizzato dall'area studi Mediobanca che ha analizzato i profili dei primi 50 gruppi italiani quotati nel periodo 2012-2016 (41 industriali, sei bancari e tre... Sul fronte interno, dall'analisi dei 41 grandi gruppi italiani nell'Annuario R&S di Mediobanca è emerso che nel 2016 il fatturato è calato del 5,3% sul 2015 (-1,5% sul mercato domestico e -8,4% all'estero), con forte contrazione del settore...

    – Vito Lops

    • News24

    Ecco la top ten dell'industria italiana, in crescita dell'1,6%

    Dalla ricerca dell'ufficio studi di Mediobanca emerge inoltre come le big italiane siano meno orientate alle esportazioni rispetto alle altre grandi d'Europa. ... Per quanto riguarda la dicotomia pubblico/privato, dall'analisi di Mediobanca emerge come il privato batta il pubblico per redditività industriale, con i margini in crescita del 7% nel 2016 sul 2015 per le aziende private a fronte di una contrazione del 6,7% per i gruppi pubblici. ...dagli esperti di Mediobanca, la dimensione della...

    – di Corrado Poggi

    • News24

    Europa contrastata, Milano la migliore con Tim e Ubi

    Borse europee contrastate (qui l'andamento degli indici), nonostante il Fondo Monetario Internazionale abbia indicato che la congiuntura del Vecchio Continente continua a migliorare, anche grazie alla riduzione dei rischi politici. Milano ha vantato la performance migliore, beneficiando della

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Banche e Saipem zavorrano Milano. Euro sopra 1,15 $ in attesa di Draghi

    Chiusura in rosso per le Borse del Vecchio Continente, anche se sopra i minimi di seduta, quando l'euro si rafforza sul dollaro e Wall Street viaggia in territorio negativo, sulla scorta delle tensioni politiche interne. A Piazza Affari il Ftse Mib ha perso lo 0,59% e il Ftse All Share lo 0,55%,

    – di Flavia Carletti

    • News24

    Il «taglio uralico» di Maranghi

    ...la guida di Mediobanca. ... Questi era entrato in Mediobanca nel 1962 su presentazione dell'amministratore delegato della Pirelli, Emanuele Dubini, dopo una breve esperienza giornalistica al Sole e a Quattrosoldi dell'editore Mazzocchi; aveva lavorato fin da subito nella...

    – di Giorgio La Malfa

1-10 di 5887 risultati