Ultime notizie:

Mediaset Premium

    • News24

    Calcio in TV: esposto Codacons su Sky e DAZN

    L’accusa riguarda pratiche commerciali scorrette e pubblicità ingannevoli nei confronti dei clienti Sky e Mediaset Premium, i quali si sono sentiti “deufradati” dal nuovo assetto dei diritti TV e danneggiati dal doppio abbonamento da sottoscrivere per vedere le partite del campionato di Serie A.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Il business illegale delle Iptv: 2 milioni di utenti solo in Italia

    Da qualche anno, però, Iptv è diventato sinonimo di un fenomeno illecito che consente la visione di canali a pagamento in modo fraudolento: tutti i palinsesti Sky (Cinema, Sport, Calcio e finanche Primafila), Mediaset Premium e Dazn, a una manciata di euro.

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    DAZN presenta la sua offerta per la stagione 2018-19: tantissimi eventi sportivi in esclusiva, i dettagli

    La squadra verrà allargata a breve, ma è già di livello assoluto ed è stata assemblata con grande ambizione da Marco Foroni: DAZN sarà presente su Sky Q con vari carnet (7.99€ per un mese, 21.99€ per tre mesi, 59.99€ per tre mesi), e l'abbonamento allo streaming online sarà invece acquistabile nell'offerta sportiva di Mediaset Premium, che chiederà 19.99€ per DAZN ed Eurosport.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Da Dazn a Sky, come guardare il calcio in tv quest'anno

    E' possibile vedere le partite di Dazn anche per chi è abbonato a Mediaset Premium, la tv digitale che quest’anno non ha alcun diritto per il calcio: al momento dell’iscrizione a Dazn il cliente di Mediaset Premium dovrà inserire il codice del suo abbonamento.

    – di Francesca Milano

    • News24

    Dazn, la Netflix dello sport che vuole rivoluzionare il calcio in tv

    Non ci saranno più quindi partite visibili su più piattaforme, in contemporanea e grazie a più gestori (il satellite per Sky e il digitale terrestre per Mediaset Premium fino all’ultima stagione). ... Anche gli abbonati a Mediaset Premium sono in qualche modo interessati.

    – di Andrea Biondi e Andrea Franceschi

    • News24

    Stop alla pubblicità dei giochi d'azzardo, Mediaset e Serie A le grandi vittime

    Calcio in fermento, ma anche il mondo dei media, e in particolar modo i broadcaster, guardano con timore alle norme sul divieto di pubblicità per i giochi d'azzardo. L'aria che si respira è quella dell'attesa mista a preoccupazione per una misura che il ribattezzato «Decreto Dignità» dovrebbe senza

    – di Andrea Biondi

1-10 di 529 risultati