Aziende

McKinsey

McKinsey & Company è una società di consulenza manageriale e di strategia, che focalizza la sua attività nel risolvere problemi d’interesse per il top management di grandi aziende e organizzazioni. Tra i principali concorrenti della McKinsey si annoverano Arthur D. Little, Bain & Company, The Boston Consulting Group, Accenture Management Consulting, Value Partners, Booz & Company e Roland Berger Strategy Consultants. Nel complesso McKinsey & Company conta su una rete di più di 7,500 consulenti, dislocati nelle sue 84 sedi situate in 45 Paesi del mondo.

Nota agli addetti come The Firm, la James O. McKinsey & Company è stata fondata a Chicago nel 1926 da James O. (Mac) McKinsey. Nel 1935, Marshall Field's è entrata nella lista dei clienti, convincendo James McKinsey a lasciare the Firm e diventare suo Amministratore delegato. Marvin Bower è entrato nell'azienda nel 1933 ed è subentrato come successore di James McKinsey. Alla morte di quest’ultimo, le sedi di Chicago e New York dell'azienda si sono sciolte. Nel 1939, con l'aiuto dei partner di New York, Bower ha fatto risorgere la sede di New York, denominandola McKinsey & Company. Per diversi anni McKinsey & Company è stata leader indiscussa della consulenza. Nel 2003 il gruppo ha assunto Chelsea Clinton, figlia dell'ex Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e della Senatrice Hillary Rodham Clinton.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su McKinsey
    • News24

    Trasformare il cambiamento in opportunità

    Inoltre, in tutti gli scenari che McKinsey ha sviluppato da qui al 2030, le tecnologie contribuiranno a creare nuovi posti di lavoro compensando quelli che verranno automatizzati, come del resto già avvenuto in passato con altre rivoluzioni... Nello studio “Skill shift: automation and the future of the workforce”, il McKinsey Global Institute ci aiuta a comprendere come evolverà la domanda nel prossimo decennio analizzando la quantità di ore lavorate nelle diverse categorie...

    – di Massimo Giordano

    • News24

    Chi è Suzanne Heywood, presidente di Cnh Industrial dopo Marchionne

    Fino ad allora, ha lavorato per McKinsey & Company, dove è entrata come associato nel 1997, diventandone successivamente Senior Partner. Per diversi anni ha diretto la service line globale di McKinsey, per la progettazione organizzativa, e si è inoltre occupata a lungo degli aspetti strategici dei clienti in diversi settori.

    • News24

    Intesa sulle nomine: Palermo amministratore delegato di Cdp, Rivera dg del Tesoro

    Fumata bianca per il rinnovo dei vertici di Cdp. Il nuovo amministratore delegato è l'attuale direttore finanziario Fabrizio Palermo, sostenuto dal M5s. Fuori gioco Dario Scannapieco, ex vicepresidente della Bei, sponsorizzato con forza dal ministro dell'Economia Giovanni Tria, "ricompensato" con

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Burberry, Gucci, Louis Vuitton, Dolce&Gabbana e Valentino sono i campioni del lusso online

    Ogni ritardo nell'investimento nei canali digitali, dedicati allo shopping ma anche al contatto con i clienti, sembra non più rimandabile: si rischia di perdere l'opportunità di trarre vantaggio dall'irrefrenabile crescita dell'e-shopping, che secondo McKinsey & Company, entro il 2025 genererà un quinto delle vendite dei beni di lusso personali.

    • News24

    WeDoctor, startup cinese da 5,5 mld $ che si candida ad Amazon della salute

    Poco meno di due mesi fa saliva agli onori della cronaca finanziaria per la chiusura di un finanziamento da 500 milioni di dollari, uno dei più cospicui in assoluto nel settore e-health, guidato da una succursale del Gruppo assicurativo di Hong Kong AIA Company Ltd. Alle sue spalle c'è il gigante

    – di Gianni Rusconi

    • Econopoly

    Donne e lavoro 4.0, il gap di genere si può colmare. In tre mosse

    In Italia, la percentuale di 30-34enni con un titolo di studio terziario è del 32,5% per le donne rispetto al 19,9% per gli uomini (Istat 2017) e le performance accademiche femminili sono migliori a parità di percorso di studi (Almalaurea 2017). Subito dopo la laurea, il divario si ribalta: solo il 59,2% delle donne neolaureate lavora contro il 64,8% per gli uomini (Istat 2017). Soprattutto nel caso delle donne quindi parte del capitale umano maggiormente qualificato si disperde e con esso si pe...

    – Tortuga

    • NovaCento

    Come "fabbricare" le Soft Skills: niente di più hard

    Non andare sempre fino in fondo. C'è tanto in mezzo (Elias Canetti) La mia operazione è stata il più delle volte una sottrazione di peso (Italo Calvino) Il «sapere come» non sempre si traduce in un «sapere che», e quindi in conoscenze trasmissibili (Giovanni Jervis) Bisogna sfidare la certezza di poter conoscere tutto di un'epoca segnata dal progresso scientifico. A renderci umani sono lo stupore, la sensazione dell'ignoto e la consapevolezza del limite (cfr Edgar Morin) SOMMARIO: il contesto in...

    – Andrea Granelli

    • News24

    Alessandro Benetton: «Il cambiamento non fa paura». Parola di chi affronta le sfide

    «La distribuzione della ricchezza così com'è non è più sostenibile, con questa forchetta che si amplia sempre di più fra chi sta bene e chi non sta bene. Il capitalismo oggi non è morto, non è finito, ma sicuramente si deve porre dei punti interrogativi per diventare qualcosa di più contemporaneo».

    – di Monica D'Ascenzo

1-10 di 868 risultati