Le nostre Firme

Maximilian Cellino

    • News24

    Pir, si alza l'asticella: raccolta attesa a 68 miliardi in cinque anni

    Più di 5 miliardi di euro raccolti in soli 5 mesi dal lancio, oltre 10 miliardi previsti nell'intero 2017, probabilmente una cifra vicina ai 70 miliardi in cinque anni. Questa la progressione forse non più sorprendente che ci si può attendere dai Pir, i Piani individuali di risparmio introdotti con

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Non solo BTp: birra, auto e viaggi ecco i bond che compra la Bce

    Da 2i Retegas a Terna, passando naturalmente per Eni ed Enel, ma anche Generali e Telecom: sono ben 24 le società italiane i cui bond sono finiti nei portafogli della Bce per via dei riacquisti effettuati nell'ambito del quantitative easing, che come è noto non si rivolge soltanto ai titoli di

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Quanto può costare ai BTp l'uscita dal piano Draghi

    Acquistati a piene mani giovedì dopo la conferenza stampa di Mario Draghi, venduti in maniera altrettanto pesante ieri. L'unica cosa certa per i BTp e per gli altri titoli di Stato dell'Eurozona è che a simili episodi di volatilità si dovrà fare l'abitudine da qui a fine ottobre, quando saranno

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Coprirsi o no? Così il super-euro impatta sul rally delle Borse

    «To hedge or not to hedge», ovvero coprirsi o non coprirsi? Arrivano addirittura a scomodare William Shakespeare i gestori di State Street Global Advisor (Ssga) per raccontare il dilemma di un investitore di fronte al rischio cambio. Quando si parla di super-euro il pensiero va immediatamente alla

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    La Bce, il bazooka di Draghi e la «deroga» tedesca: 5 indizi che fanno una prova

    Agosto, mese a scarto ridotto per la Banca centrale europea. Con il suo piano di riacquisti l'Eurotower ha infatti rastrellato titoli per "appena" 50 miliardi di euro rispetto ai 60 miliardi dell'obiettivo teorico mensile. Ma non c'è da pensare male, né da preoccuparsi: non si tratta del temuto

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    La minaccia di Pyongyang e l'attesa per Draghi

    Sarà che gli investitori non hanno ancora ben inquadrato la minaccia nord coreana negli schemi abituali che riguardano le loro scelte finanziarie, o sarà forse che Wall Street era ieri chiusa per festività, ma ancora una volta i mercati stentano a muoversi in modo significativo di fronte a una

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    A Cernobbio tutti fiduciosi (ma non troppo) su Italia ed Europa

    «Fiducia, ma non troppo». A volerla sintetizzare con poche parole o con un concetto semplice e stringato, l'edizione 2017 del consueto workshop The European House - Ambrosetti di Cernobbio la si potrebbe definire forse in questo modo. In riva al Lago di Como non si respira più, nonostante il meteo

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Il super-euro non spaventa (per ora) le imprese

    L'euro si manterrà sui livelli raggiunti in queste ultime settimane o potrebbe addirittura rafforzarsi ulteriormente da qui ai prossimi 12 mesi, ma non sembra essere entrato nei radar degli imprenditori italiani presenti ieri a Cernobbio come un fattore di rischio significativo, non ancora almeno.

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    La Bce e le «prove tecniche» che frenano la corsa dell'euro

    Qualcuno potrebbe definirle «prove tecniche di trasmissione», sulla falsa riga di quelle che qualche decennio fa le nostre televisioni effettuavano per vedere se il segnale arrivasse in modo corretto agli utenti. Le anticipazioni di fonti anonime ben informate che agenzie di stampa (come la Reuters

    – di Maximilian Cellino

1-10 di 1200 risultati