Persone

Mauro Moretti

Mauro Moretti è stato amministratore delegato e direttore generale di Leonardo S.p.a. dal 15 maggio 2014 a maggio 2017.

A gennaio 2015 Moretti ha lanciato il nuovo Piano Industriale per la ristrutturazione dell'Azienda che culmina, nel gennaio 2016, con la nascita della "One Company", un'unica società che incorpora per fusione le controllate OTO Melara e WASS e assorbe le attività svolte dalle controllate AgustaWestland, Alenia Aermacchi, Selex ES. Sotto la guida di Moretti viene ideato e realizzato il rebranding della società, che da Finmeccanica diventa Leonardo.


Numerosi gli incarichi ricoperti da Moretti: è Presidente dell'Associazione europea delle industrie dell'Aerospazio e della Difesa (ASD) da marzo 2015, Presidente dell'Italy-Japan Business Group da settembre 2015, Presidente Onorario dell'AIAD, Federazione Aziende Italiane per l'Aerospazio, la Difesa e la Sicurezza da luglio 2014, nonché Presidente della Fondazione FS dal 2013. Tra le onorificenze ricevute, si ricordano quelle di Cavaliere del Lavoro (2010) e la Laurea Honoris Causa in Ingegneria Meccanica dell'Università di Cassino (2005).


Moretti inizia la sua carriera nel 1978, dopo aver vinto il concorso pubblico per ruoli direttivi dell'Azienda Autonoma Ferrovie dello Stato. Da allora ricopre numerosi incarichi in diversi settori di attività tra i quali: Responsabile della Divisione Sviluppo Tecnologico (1993); Amministratore Delegato di Metropolis S.p.a., immobiliare di FS (1994); Direttore dell'Area Strategica di Affari "Materiale Rotabile e Trazione" (1996); Direttore dell'Area Strategica di Affari "Rete" (1997); Amministratore Delegato di RFI - Rete Ferroviaria Italiana S.p.a (2001). Nel 2006 viene nominato Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato, che diventeranno poi, sotto la sua guida, Ferrovie dello Stato Italiane.
Nell'arco degli otto anni del suo mandato (2006-2014) Moretti risana le Ferrovie dello Stato e mette a segno, nel 2008, il primo risultato utile consolidato della storia del Gruppo, risultato che sarà confermato nei successivi cinque anni di gestione; nel 2009 porta a compimento il grande progetto italiano della Ferrovia ad Alta Velocità e lancia il Frecciarossa, uno dei brand di maggior successo internazionale del made in Italy; avvia il programma di ideazione e realizzazione di stazioni di nuova generazione, firmate da prestigiosi architetti, tra cui quella di Torino Porta Susa e Roma Tiburtina. E' stato anche Presidente di Italferr S.p.a. (2007-2010) e di Grandi Stazioni S.p.a. (2008-maggio 2014).
Tra le altre cariche attualmente ricoperte, si ricordano anche quelle di membro del Consiglio Generale di Confindustria e del Gruppo Tecnico Europa di Confindustria (rispettivamente da ottobre 2006 e da maggio 2012), membro del Consiglio Generale dell'Unione Industriali di Roma e Lazio (da maggio 2015), Presidente della Fondazione Ricerca e Imprenditorialità (da febbraio 2015) e membro del Consiglio Direttivo del Comitato Leonardo (da marzo 2016).
Moretti è stato, inoltre, componente elettivo del Consiglio Direttivo di Confindustria (2012-2014), Vicepresidente dell'Unione Industriali di Roma e Lazio (2011-2012), Vicepresidente dell'Unione Industriali di Napoli (2010-2014) e Presidente del Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani (2004-2014).
In ambito internazionale, sono state numerose le cariche assunte. Tra queste, quella di Vice Presidente dell'UIC, Union Internationale des Chemins de Fer (2009- 2014), di Presidente dello European Management Committee dell'UIC (2013-2014), di Presidente della CER, Community of European Railway and Infrastructure Companies (2009-2013), e di Co-Chairman dell'Italian Egyptian Business Council (2012-2014).


Mauro Moretti è nato a Rimini nel 1953 e si è laureato con lode in Ingegneria Elettrotecnica all'Università di Bologna nel 1977.

Ultimo aggiornamento 09 gennaio 2017

Ultime notizie su Mauro Moretti
    • News24

    Fitch migliora il rating di Leonardo

    Per la quota nella joint venture missilistica Mbda, il ceo ha ribadito il mutato approccio rispetto a Mauro Moretti e alla sua intenzione di uscire da quell'esperienza.

    – Celestina Dominelli

    • News24

    Europa chiude al palo, a Milano si accende Ferragamo

    Borse europee al palo (segui qui i principali indici), risentendo ancora una volta dei timori innescati dalle tensioni tra Corea del Nord e Stati Uniti. Gli indici hanno chiuso sopra i minimi di giornata incoraggiati dalla performance di Wall Street, partita al rialzo. A Milano il FTSE MIBha

    – di Eleonorra Micheli

    • News24

    Museo ferroviario di Trieste, al via il progetto di restauro Mibact-Fs

    Stamattina il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, l'Ad delle Ferrovie dello Stato Italiane Renato Mazzoncini e il Presidente della Fondazione Fs Mauro Moretti, hanno infatti siglato l'atto che dà il via al piano per il riutilizzo del sito come polo turistico e museale.

    • News24

    Concorrenza fase 2, ora aggredire i monopoli locali

    Senza quel decreto non solo i cittadini non avrebbero potuto scegliere se comprare il biglietto Frecciarossa o Italo, ma le Fs di Mauro Moretti non sarebbero state pungolate a mettere in piedi un'offerta di straordinaria qualità per cadenzamento (un treno ogni quarto d'ora) e per tempi di percorrenza (meno di tre ore per il diretto Roma-Milano).

    – di Giorgio Santilli

    • News24

    Leonardo, a Moretti buonuscita da 9 milioni

    A due giorni dalla nomina di Alessandro Profumo al vertice di Leonardo, il colosso italiano della difesa ha reso noto il trattamento riservato all'ex amministratore delegato: Mauro Moretti riceverà «un'indennità compensativa e risarcitoria» di 9,26 milioni di euro, oltre alle competenze di fine

    • News24

    Crisi Alitalia, Delrio: offerte ci saranno, irragionevole impegno Fs

    «Impegnare Ferrovie a fare il trasporto aereo con la complessità e la competitività del settore» è «francamente irragionevole» così come «è irragionevole che lo Stato si metta in testa di fare l'operatore aereo». A stoppare l'ipotesi di un coinvolgimento delle Ferrovie nel salvataggio di Alitalia è

    • News24

    Premio Carli, riconoscimenti a 15 eccellenze italiane

    Sono quindici le eccellenze italiane insignite del "Premio Guido Carli" giunto quest'anno alla sua ottava edizione. Il prestigioso riconoscimento, una medaglia in bronzo coniata per l'occasione dal Poligrafico e Zecca dello Stato, è stato consegnato nel corso di una cerimonia nella sala della

    • News24

    Cosa chiedono i cittadini su Alitalia

    Nella crisi Alitalia si è verificata una discontinuità, che è importante rilevare per le conseguenze su come verrà gestita.

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    Alitalia, arriva la «stretta» su prestito e commissari. Gubitosi verso la nomina

    Per Alitalia il commissariamento si avvicina e la nomina di Luigi Gubitosi appare ormai certa. Martedì l'assemblea dei soci si riunirà per confermare che sono venute meno le condizioni per ricapitalizzare la compagnia, subito dopo il Cda delibererà la richiesta al Mise di ammissione

    – di Giorgio Pogliotti

1-10 di 623 risultati