Persone

Maurizio Martina

Maurizio Martina è nato a Calcinate (BG) il 9 settembre del 1978 e riveste dal 22 febbraio del 2014 la carica di Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, prima col Governo Renzi ed attualmente con quello Gentiloni.

Dopo aver conseguito il Diploma di maturità presso l'Istituto tecnico Agrario di Bergamo si è poi laureato in Scienze Politiche.

Martina ha mosso i suoi primi passi in politica all'interno del movimento studentesco del 1994 , diventando nel 1999, con una listia civica, consigliere comunale di Mornicco al Serio (BG).

Nel 2002 entra nelle fila della Sinistra Giovanile come segretario regionale e come membro della segreteria nazionale, assumendo la carica di responsabile "Lavoro".

Nel 2004 fa il suo ingresso nella segreteria regionale lombarda dei Democratici di Sinistra e diventa, sempre per i DS, segretario provinciale di Bergamo.

Nel 2006 assume l'incarico di Segretario regionale dei Democratici di Sinistra in Lombardia.

Nel 2009 viene nominato Responsabile Nazionale Agricoltura nella nuova segreteria PD.

Nel 2010 viene eletto Consigliere Regionale della Lombardia, incarico poi riconfermato nelle consultazioni elettorali del 2013. Sempre nel 2013 viene nominato sottosegretario alle politiche agricole, alimentari e forestali del Governo Letta .

Il 22 febbraio 2014 ottiene la nomina di Ministro della Politiche agricole, alimentari e forestali del Governo Renzi.

Durante il Semestre di Presidenza italiana dell'U.E. assume a partire dal 1° luglio 2014 la carica di Presidente di turno del Consiglio europeo dei Ministri dell'Agricoltura e della Pesca.

Nell'approssimarsi dell'appuntamento internazionale, Il suo ministero e la sua delega all'Expo, lo rende una delle figure istituzionale centrali sullo scenario internazionale.

E' sposato e padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 13 dicembre 2016

Ultime notizie su Maurizio Martina
    • News24

    La partita per l'Ema a Milano rivela il metodo politico che Gentiloni vuole allargare

    Gentiloni sottolinea giustamente il lavoro di squadra svolto dal governo e dai sui ministri (in prima fila Maurizio Martina, già accanto a Sala per l'Expo) da una parte e dall'altra dalle istituzioni locali: il sindaco di Milano, eletto dal Pd e dal centrosinistra, e il governatore leghista della Lombardia.

    – di Emilia Patta

    • News24

    Emergenza acqua a Roma, accuse incrociate

    «Siamo pronti a collaborare con le Regioni nel censimento dei danni e la verifica delle condizioni per dichiarare lo stato di eccezionale avversità atmosferica», ha poi annunciato il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, circa la situazione di siccità in atto.

    – Nicoletta Cottone

    • News24

    Allo studio pensione minima per i giovani

    Almeno sulla base di quanto emerso ieri sera nel corso del seminario organizzato dal Pd sul tema "giovani e pensioni" al quale hanno partecipato, tra gli altri, il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, il vicesegretario del Pd, Maurizio Martina, il responsabile lavoro dei Democratici, Tommaso Nannicini e i leader di Cgil, Cisl e Uil.

    – di Giorgio Pogliotti e Marco Rogari

    • News24

    Governo e Pd serrano i ranghi sul Ceta

    Da qui la riunione organizzata ieri dal capogruppo Pd alla Camera Ettore Rosato con i ministri dello Sviluppo economico Carlo Calenda e delle Politiche agricole Maurizio Martina a cui hanno partecipato i deputati del partito democratico e in cui i due ministri hanno provato a raccontare i punti di forza del Ceta, tentando anche di smontare alcune delle informazioni errate che si sono diffuse nelle ultime settimane.

    – Marzio Bartoloni

1-10 di 784 risultati