Persone

Maurizio Landini


Maurizio Landini è nato a Castelnovo ne' Monti (RE) il 7 agosto del 1961 ed è un sindacalista italiano, segretario generale della Federazione Impiegati Operai Metallurgici (FIOM) il sindacato dei lavoratori operanti nelle imprese metalmeccaniche che fa capo alla Confederazione Generale Italiana del Lavoro (CGIL).

Dopo essere stato segretario della (FIOM) di Reggio Emilia, dell'Emilia Romagna e di Bologna, quindi membro della Segreteria nazionale e responsabile all'Ufficio sindacale, il 1° giugno 2010 è diventato segretario generale della FIOM.

Penultimo di cinque figli, Landini è cresciuto a San Polo d'Enza (RE) dove, dopo essersi iscritto all'istituto per geometri, ha dovuto presto abbandonare gli studi per provvedere alle necessità di sostentamento della famiglia.

All'età di 15 anni ha trovato occupazione, in qualità di apprendista saldatore, in una azienda metalmeccanica, divenuto successivamente delegato sindacale della FIOM, dalla metà degli anni 80 in poi si è impegnato a tempo pieno all'interno della struttura sindacale.

Nel sindacato ha intrapreso un'attività intensa e continua che lo ha portato, a distanza di 25 anni, a ricoprire l'incarico di vertice dell'organizzazione.

Nel ruolo di segretario nazionale è stato responsabile del settore degli elettrodomestici e di quello dei veicoli a due ruote.

Attore delle trattative sindacali con imprese quali Electrolux, Indesit Company e Piaggio, ha assunto nel 2009 un ruolo di primo piano con l'allora segretario generale, Gianni Rinaldini, nel rinnovo del contratto dei metalmeccanici.
Landini è stato il responsabile della delegazione FIOM nelle trattative per il rinnovo dei contratti nazionali delle imprese aderenti alla Unionmeccanica-Confapi e di quello delle imprese artigiane.

Ha assunto un ruolo di primo piano nelle vicende della Thyssen Krupp, in quella dell'ILVA di Taranto e nelle trattative relative alla vicenda degli operai e degli impiegati della Fiat di Mirafiori.
Nel 2011 ha pubblicato, con Giancarlo Feliziani , un libro-intervista in cui ripercorre l'intera vicenda FIAT, il rapporto con Marchionne, quello con gli altri sindacati e con il mondo della politica.

E' sposato con una dipendente pubblica e non ha figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Maurizio Landini
    • News24

    Crisi Aferpi, operai e sindaco occupano il Comune

    Sala consiliare del Comune di Piombino occupata fino al 19 aprile. E' questa la singolare forma di protesta messa in pratica dai lavoratori e dalle rsu di Aferpi, la società controllata dall'algerina Cevital, che controlla gli impianti ex Lucchini di Piombino. Gli operai giovedì notte hanno dormito

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Futuro Aferpi, contatti con Liberty House

    I metalmeccanici di Piombino e di tutta la provincia di Livorno hanno incrociato ieri le braccia per chiedere garanzie sul futuro dell'acciaio dell'ex Lucchini, gestita da Aferpi. Nello stesso giorno, è rimbalzata da Londra, via Reuters, la notizia che Liberty House - gruppo inglese specializzato

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Meccanici approvano contratto degli aumenti ex post: sì all'80%

    Il nuovo contratto collettivo nazionale dei metalmeccanici, quello degli aumenti ex post e della ritrovata unità sindacale, è stato approvato da quasi l'80% dei lavoratori. La Commissione elettora formata da Fiom, Fim e Uilm ha comunicato che i dati si riferiscono a 5.986 aziende per un totale di

    – di Cristina Casadei

    • News24

    «Abbiamo scritto una nuova storia»

    «Tra crisi economica, licenziamenti e deflazione, era il contratto più difficile della storia». Non usa mezzi termini il segretario della Fim Cisl, Marco Bentivogli, nel commentare la firma all'ipotesi di rinnovo del contrattao dei metalmeccanici, giunta dopo un lungo confronto durato tredici mesi.

    – di M.Me.

    • News24

    «Abbiamo scritto una nuova storia»

    «Tra crisi economica, licenziamenti e deflazione, era il contratto più difficile della storia». Non usa mezzi termini il segretario della Fim Cisl, Marco Bentivogli, nel commentare la firma all'ipotesi di rinnovo del contrattao dei metalmeccanici, giunta dopo un lungo confronto durato tredici mesi.

    • News24

    Referendum, Renzi: difendete la casta. Landini: riforma malfatta

    Un confronto durato un'ora. Un faccia a faccia duro ma garbato nei toni quello tra il premier Matteo Renzi e il segretario della Fiom Maurizio Landini ospiti di Lucia Annunziata nella trasmissione "In mezz'ora" su Rai 3. «Se vince il sì , si cambia anche sul lavoro» ha esordito Renzi rivendicando

    – di Laura Di Pillo

    • News24

    Referendum / Comitato per il NO: Io voto no

    Io voto no: il presidente onorario è l'ex presidente della Corte costituzionale Gustavo Zagrebelsky, il presidente è il costituzionalista Alessandro Pace, aderiscono il critico letterario Alberto Asor Rosa, il segretario della Fiom Maurizio Landini, Stefano Rodotà, il presidente dell'Anpi Carlo

    • News24

    «Ora al via la trattativa per chiudere»

    Il riconoscimento dell'aumento per tutti i lavoratori, secondo la nuova proposta di Federmeccanica (si veda altro pezzo in pagina) per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici sblocca una trattativa che, pur avendo già affrontato molti temi - dalla previdenza complementare, alla sanità

    – di Cristina Casadei

1-10 di 460 risultati