Persone

Mauricio Macri

Mauricio Macri è nato l'8 febbraio del 1959 a Tandil (Argentina) ed è un politico ed imprenditore argentino di origine italiana.

Il 22 novembre del 2015 ha vinto le elezioni presidenziali diventando il 57° Presidente dell'Argentina.

Mauricio Macri è figlio di un imprenditore edile di origine calabrese, nato a Roma nel 1930 ed emigrato in Argentina nel 1948.

Dal 1995 al 2007 è stato presidente della squadra di calcio del Boca Juniors.

Nel 2003 ha fondato il partito di destra Compromesso per il Cambiamento, partito entrato a far parte nel 2005 della coalizione Proposta Repubblicana (PRO) da lui guidata.

Il 24 giugno del 2004 è stato eletto capo del governo della città di Buenos Aires, per poi essere riconfermato nel 2011.

Si è duramente schierato contro la linea politica dell'ex presidente dell'Argentina Cristina Fernández de Kirchner, dichiarandosi favorevole ad una politica di austerity finalizzata al raggiungimento di un equilibrio di bilancio sostenibile per gli Stati federali.

Dopo aver ottenuto al primo turno il 34,3% dei voti, contro il 38,8% diello sfidante Daniel Scioli, il 22 novembre del 2015, Mauricio Macri vince il ballottaggio, diventando il 57° Presidente dell'Argentina.

Macri ha due divorzi alle spalle ed è padre di quattro figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Mauricio Macri
    • News24

    Perché il Fmi chiede all'Argentina di smettere di stampare moneta

    Quasi un anno fa l'Argentina piazzava sui mercati il suo primo «Matusalem bond» con scadenza a 100 anni raccogliendo dagli investitori ben 2,75 miliardi di dollari. Il collocamento allora fu salutato positivamente come un segnale di ritrovata fiducia dei mercati nel Paese e nel governo del

    – di Andrea Franceschi

    • News24

    Argentina, accordo con Fmi per maxi-prestito da 50 miliardi di dollari

    Il Fondo monetario internazionale è pronto a concedere all'Argentina fino a 50 miliardi di dollari di aiuti in tre anni: si tratta del più grande prestito mai concesso dal Fmi. Un accordo tra l'istituzione di Washington e la nazione sudamericana è stato annunciato nella notte. L'intesa è arrivata

    • News24

    Argentina e Fmi, un matrimonio d'interessi (e incomprensioni)

    El dia despues, the day after, è (quasi) tutto chiaro. L'Argentina ha chiesto 30 miliardi di dollari al Fondo monetario internazionale perché dovrà far fronte a obbligazioni in scadenza il 16 maggio. E non aveva i mezzi per farlo. Lo ha fatto direttamente il presidente Mauricio Macri, chiamando

    – di Roberto Da Rin

    • News24

    Argentina, peso ai minimi: Macri chiede nuova linea di credito al Fmi

    Mentre il peso argentino ha raggiunto nuovi minimi nonostante tre rialzi dei tassi (di cui uno maxi da 300 punti base) in una settimana, l'Argentina sta discutendo con il Fondo monetario internazionale per ottenere una nuova linea di credito, che secondo Bloomberg dovrebbe agirarsi sui 30 miliardi

    • News24

    Argentina, rialzo shock dei tassi al 40%. «Pronti a tutto per difendere il peso»

    Gli elogi dei leader mondiali al G-20 e l'inflazione alle stelle che genera l'angoscia della Banca centrale. Le riforme avviate e i tassi di interesse sopra il livello di guardia. La vittoria netta del presidente Mauricio Macri e le manifestazioni di piazza contro il carovita. E' l'Argentina

    – di Roberto Da Rin

    • News24

    Argentina, maxi rialzo dei tassi al 33,25% ma il peso crolla ancora

    E' allarme rosso in Argentina dove in una settimana la Banca centrale di Buenos Aires ha deciso una nuova stretta monetaria aumentando per due volte in sei giorni i tassi portandoli al 33,25 per cento. La notizia è piombata sui mercati all'apertura delle contrattazioni quando a sorpresa le autorità

    – di Mara Monti

    • News24

    «Accelerare l'intesa Ue-Mercosur»

    Il presidente argentino, Mauricio Macri, ha chiesto ieri a Davos di avanzare in un accordo commerciale tra il Mercosur e l'Unione europea. «Penso che sia un'opportunità senza pari per entrambi. La prossima settimana avremo un incontro importante a Bruxelles, siamo vicini alla firma di un accordo,

    • News24

    Nodi economici e tensioni sociali frenano il rilancio dell'Argentina

    In questa calda estate australe, con le jacarandas in fiore e le avenidas di Buenos Aires meno trafficate del solito, vanno in scena due drammi nazionali: le massicce proteste per la riforma delle pensioni approvata dal Senato e la rinuncia ufficiale alle ricerche del sottomarino scomparso

    – di Roberto Da Rin

    • News24

    Buenos Aires, ciclone Trump sul vertice Wto

    DAL NOSTRO INVIATOBUENOS AIRES - «Il sistema multilaterale del commercio non è perfetto, ma funziona ed è il solo che abbiamo». Così il direttore generale della Wto, Roberto Azevedo, ha aperto ieri a Buenos Aires i lavori dell'XI Conferenza dell'Organizzazione mondiale del commercio di Buenos

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    Argentina, sette tentativi di chiamata dal sottomarino scomparso nell'oceano

    Sette tentativi di chiamate satellitari provenienti dal sottomarino argentino disperso nell'Atlantico sono state registrate tra le 10 del mattino di sabato e le 3 del pomeriggio. Lo rendono noto i media locali citando il Ministero della Difesa argentino. Al momento si sta lavorando per cercare di

1-10 di 70 risultati