Persone

Matteo Salvini

Matteo Salvini è nato il 9 marzo del 1973 a Milano ed è un politico italiano, europarlamentare e segretario federale della Lega Nord.

Iscrittosi alla Lega Nord fin dall'età di 17 anni, si è diplomato al Liceo classico Manzoni di Milano e nel 1992 si è iscritto, senza però riuscire a concludere gli studi, alla facoltà di Storia dell''Università Statale di Milano.

Nel 1993 viene eletto consigliere comunale di Milano.

Membro del Movimento Giovani Padani, tra il 1994 ed il 1997 assume il ruolo di responsabile dei giovani di Milano per poi divenire segretario cittadino ed in seguito, dal 1998 fino al 2004, segretario provinciale.

Sempre nel 1997 inizia a lavorare come cronista per il quotidano la Padania, mentre nel 1999 diventa direttore dell'emittente radiofonica leghista Radio Padania Libera.

Tra il 2004 ed il 2006 diventa, in rappresentanza della lista della Lega Nord nella circoscrizione nord-ovest, deputato del Parlamento europeo.

Nel ruolo di parlamentare europeo, Matteo Salvini diventa membro della Commissione per la Cultura e l'Educazione e sostituto per la Commissione per l'Ambiente, la Salute Pubblica e la Sicurezza Alimentare, oltre che membro della Delegazione per la Commissione Parlamentare Congiunta tra Unione Europea e Cile.

Sostituito nella carica di parlamentare europeo da Gian Paolo Gobbo, Salvini viene rieletto (nel 2006) consigliere comunale di Milano, diventando successivamente capogruppo consiliare della Lega Nord e vicesegretario nazionale della Lega Lombarda.

Nel 2008, candidatosi alle politiche, diventa deputato della Camera, il 7 giugno del 2009 viene eletto al Parlamento europeo, incarico per optare il quale si dimette, l'anno successivo, dalla carica di deputato italiano.

Il 2 giugno 2012 viene eletto nuovo segretario della Lega Nord, decide pertanto, dopo 19 anni, di lasciare l'incarico di capogruppo e consigliere comunale della Lega Nord a Milano.

Il 7 dicembre del 2013 vince le primarie degli iscritti contro Umberto Bossi e viene eletto segretario federale della Lega Nord.

Nell'aprile del 2014, candidatosi alle elezioni europee come capolista della Lega Nord in tutte le cinque circoscrizioni elettorali, ottiene un totale di 387.361 preferenze.
Il 19 dicembre 2014, Salvini fonda il partito politico "Noi con Salvini" come controparte della Lega Nord nel Centro e Sud Italia.

Il 28 febbraio 2015, organizza (con la partecipazione della Lega Nord, Fratelli d'Italia e CasaPound) una prima grande manifestazione a Roma contro il premier Renzi, in cui si va delinendo la sua futura candidatura a leader del centro destra, in contrapposizione con l'attuale premier Renzi.

Il 14maggio 2017 ha vinto con l'82,7% dei voti la sfida contro Gianni Fava alle primarie della Lega Nord.

Matteo Salvini è separato ed è padre di due figli: Federico (2003) e Mirta (2012).

Ultimo aggiornamento 15 maggio 2017

Ultime notizie su Matteo Salvini
    • News24

    Candiani, il leghista di Varese scelto per centrare il sorpasso su Fi in Sicilia

    Mentre fervono le trattative per formare una maggioranza e un governo, i partiti sono alle prese con una perenne campagna elettorale. E la Lega, forte del successo ottenutoil 4 marzo, scalda già i motori in vista dei prossimi appuntamenti. Non solo Molise e Friuli, ma anche le amministrative del 10

    – di Mariolina Sesto

    • News24

    La «resistenza» di Berlusconi all'asse tra Salvini e Di Maio

    Ancora poche ore e sapremo se l'ipotesi di un governo tra M5s e centrodestra è definitivamente naufragata. Nonostante l'ottimismo che ha campeggiato per tutta la giornata di ieri anche il secondo giro di consultazioni portato avanti da Elisabetta Casellati, si è concluso con una fumata nera. Il

    – di Barbara Fiammeri

    • News24

    Molise al voto: M5S e Lega alla resa dei conti con un occhio al governo

    Quattro candidati governatori, 16 liste e oltre 300 aspiranti consiglieri regionali. E' questa la mappa del voto regionale in Molise di domenica prossima. Un voto destinato ad avere un peso anche sugli assetti politici nazionali, in vista della formazione del futuro governo. Al leader M5s Luigi Di

    – di A. Gagliardi e A. Marini

    • News24

    Di Maio, no a Berlusconi: «Dialogo solo con la Lega, sì ad appoggio esterno di Fi e Fdi». Salvini: intesa ma con tutto il centrodestra

    «L'accordo con i cinquestelle è di parlare di cose da fare. Se cadono i veti si parte, si parla di programmi. Noi siamo disponibilissimi a farlo, come Di Maio chiede da tempo». Matteo Salvini, capodelegazione del centrodestra unito, sintetizza così lo "stato dell'arte" del confronto politico con il

    – di Vittorio Nuti e Alessia Tripodi

    • News24

    Pd tentato dall'accordo con il M5S, ma restano i dubbi dei renziani

    Di fronte al gelo, almeno apparente, calato negli ultimi giorni tra i due "vincitori" del 4 marzo Luigi Di Maio e Matteo Salvini nel Pd vacilla sempre di più la linea del "tocca a loro, noi all'opposizione" dettata all'indomani della sconfitta elettorale da Matteo Renzi. Perché fino ad ora un po'

    – di Emilia Patta

    • News24

    Ecco i 4 veti politici contro cui si sta infrangendo il governo

    Le consultazioni del presidente del Senato non sono ancora finite ma il suo tentativo di trovare una maggioranza centrodestra-M5S a sostegno di un governo si è già infranto contro un muro di veti incrociati. Un fallimento certificato persino dal fatto che i leader del centrodestra - che vorrebbero

    – di Mariolina Sesto

    • News24

    L'assenza "strategica" di Salvini dal Palazzo

    Nulla è casuale. Matteo Salvini ieri ha disertato l'incontro con Elisabetta Casellati, lasciando ai suoi due capigruppo il compito di rappresentare alla presidente del Senato, incaricata dal capo dello Stato di sondare le possibilità di un governo M5s-Centrodestra, la posizione della Lega. Una

    – di Barbara Fiammeri

    • News24

    Bolkestein: «La direttiva non si applica agli stabilimenti balneari»

    C'è un clima da stadio in uno spareggio scudetto nell'auletta dei gruppi parlamentari della Camera. A prendere la parola è un signore olandese di 85 anni, Frits Bolkestein. «Le concessioni balneari sono beni e non servizi»: poche parole che scatenano gli applausi dell'insolita curva composta da

    – di Carmine Fotina

1-10 di 1709 risultati