Persone

Matteo Salvini

Matteo Salvini è nato il 9 marzo del 1973 a Milano ed è un politico italiano, europarlamentare e segretario federale della Lega Nord.

Iscrittosi alla Lega Nord fin dall'età di 17 anni, si è diplomato al Liceo classico Manzoni di Milano e nel 1992 si è iscritto, senza però riuscire a concludere gli studi, alla facoltà di Storia dell''Università Statale di Milano.

Nel 1993 viene eletto consigliere comunale di Milano.

Membro del Movimento Giovani Padani, tra il 1994 ed il 1997 assume il ruolo di responsabile dei giovani di Milano per poi divenire segretario cittadino ed in seguito, dal 1998 fino al 2004, segretario provinciale.

Sempre nel 1997 inizia a lavorare come cronista per il quotidano la Padania, mentre nel 1999 diventa direttore dell'emittente radiofonica leghista Radio Padania Libera.

Tra il 2004 ed il 2006 diventa, in rappresentanza della lista della Lega Nord nella circoscrizione nord-ovest, deputato del Parlamento europeo.

Nel ruolo di parlamentare europeo, Matteo Salvini diventa membro della Commissione per la Cultura e l'Educazione e sostituto per la Commissione per l'Ambiente, la Salute Pubblica e la Sicurezza Alimentare, oltre che membro della Delegazione per la Commissione Parlamentare Congiunta tra Unione Europea e Cile.

Sostituito nella carica di parlamentare europeo da Gian Paolo Gobbo, Salvini viene rieletto (nel 2006) consigliere comunale di Milano, diventando successivamente capogruppo consiliare della Lega Nord e vicesegretario nazionale della Lega Lombarda.

Nel 2008, candidatosi alle politiche, diventa deputato della Camera, il 7 giugno del 2009 viene eletto al Parlamento europeo, incarico per optare il quale si dimette, l'anno successivo, dalla carica di deputato italiano.

Il 2 giugno 2012 viene eletto nuovo segretario della Lega Nord, decide pertanto, dopo 19 anni, di lasciare l'incarico di capogruppo e consigliere comunale della Lega Nord a Milano.

Il 7 dicembre del 2013 vince le primarie degli iscritti contro Umberto Bossi e viene eletto segretario federale della Lega Nord.

Nell'aprile del 2014, candidatosi alle elezioni europee come capolista della Lega Nord in tutte le cinque circoscrizioni elettorali, ottiene un totale di 387.361 preferenze.
Il 19 dicembre 2014, Salvini fonda il partito politico "Noi con Salvini" come controparte della Lega Nord nel Centro e Sud Italia.

Il 28 febbraio 2015, organizza (con la partecipazione della Lega Nord, Fratelli d'Italia e CasaPound) una prima grande manifestazione a Roma contro il premier Renzi, in cui si va delinendo la sua futura candidatura a leader del centro destra, in contrapposizione con l'attuale premier Renzi.

Il 14maggio 2017 ha vinto con l'82,7% dei voti la sfida contro Gianni Fava alle primarie della Lega Nord.

Matteo Salvini è separato ed è padre di due figli: Federico (2003) e Mirta (2012).

Ultimo aggiornamento 15 maggio 2017

Ultime notizie su Matteo Salvini
    • News24

    Rai, dal Cda ok all'accordo con Fazio: 12 milioni (e Festival di Sanremo)

    C'è anche l'«eventuale conduzione del Festival di Sanremo» fra i passaggi della proposta di accordo in esclusiva fra Fabio Fazio e Rai cui il Cda di Viale Mazzini ha dato disco verde. Con la riunione di oggi il consiglio di amministrazione della Rai guidata del neo dg Mario Orfeo spiana la strada

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Lo strano caso di Verona e del "derby" tra le due destre

    All'estremo opposto Sboarina e le tante anime che si raggruppano sotto l'etichetta di «sovranisti», con tanto di endorsement nazionali di Giorgia Meloni, Daniela Santanchè e soprattutto Matteo Salvini. ... Sboarina, in compenso, ha visto intervenire sul campo lo stesso Matteo Salvini, con un video girato ai margini della stazione centrale di Verona dove il leader del Carroccio «dà voce ai quartieri» filmando e provocando i migranti che incontra.

    – di Alberto Magnani

    • News24

    Consip, è battaglia sulle mozioni. Marroni convoca l'assemblea il 27 giugno

    L'assemblea di Consip per la definizione del nuovo cda si terrà martedì prossimo, 27 giugno. A convocarla, come da Statuto della società, è l'ad uscente Luigi Marroni, unico amministratore rimasto in carica, che quindi si prende tutto il (poco) tempo previsto dalle regole prima di passare al

    – di Manuela Perrone e Gianni Trovati

    • News24

    Consip, scontro sulle mozioni al Senato. Mdp contro Lotti: «Stop alle deleghe»

    Martedì mattina il caso Consip torna sotto i riflettori. Avverrà al Senato, dove all'ordine del giorno ci sono sei mozioni. Tutte, tranne quella della Lega, impegnate a chiedere il ricambio del vertice della centrale d'acquisti della Pa dopo le dimissioni presentate dai due consiglieri del Tesoro

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    A Verona scontro interno al centrodestra, decisivi i voti di Pd e M5S

    Sarà un confronto tutto interno al centrodestra quello che interesserà domenica prossima 25 giugno il ballottaggio per scegliere il nuovo sindaco di Verona. Da una parte Federico Sboarina (appoggiato da Lega Nord, Forza Italia, Battiti Verona Domani e Fratelli d'Italia), dall'altra Patrizia

    – di Andrea Marini

    • News24

    Consip, Padoan: dimissioni vertici per non indebolire buon lavoro della società

    «Ribadisco che si sono dimessi per non indebolire il lavoro prezioso di Consip. Quello che ha accelerato la situazione è la legittima mozione del Parlamento. Quindi venendo incontro al segnale politico, ma ribadendo la difesa di Consip, è stato deciso da parte del Mef di accelerare il ricambio». Lo

1-10 di 1294 risultati