Persone

Matteo Renzi

Matteo Renzi è nato l'11 gennaio del 1975 a Firenze ed è stato Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica italiana dal 22 febbraio 2014 al 5 dicembre 2016.

A seguito dell'esito contrario del referendum costituzionale (il 60% degli elettori ha bocciato la riforma da lui proposta) si è dimesso.

E' stato nominato capo di Governo a soli 39 anni ed un mese di età, risultando il più giovane Premier della storia della Repubblica italiana.

Cresciuto a Rignano sull'Arno (FI), studia a Firenze, dove consegue il diploma di maturità classica al Liceo Ginnasio "Dante" e si laurea nel 1999 in Giurisprudenza.

Già da studente liceale comincia ad interessarsi all'attività politica ed acquisisce una formazione scout nell'Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani.

Prima di dedicarsi completamente all'attività politica, Renzi ha lavorato con varie responsabilità per la Chil srl, società di servizi di marketing (di proprietà della sua famiglia) di cui è dirigente in aspettativa.

Nel 1996 è tra i promotori dei Comitati Prodi in Toscana.

Nel 1999 diventa segretario provinciale del Partito Popolare Italiano.

Nel 2004 viene eletto Presidente della Provincia di Firenze, facendosi promotore della riduzione delle tasse in Provincia e del taglio dei costi dell'Ente.

Nel 2009 diventa il nuovo sindaco di Firenze e si fa portatore di un vento di novità, dimezzando la giunta e favorendo, con l'obiettivo di dire stop al cemento ed al consumo del suolo, un Piano strutturale a "volumi zero" per la città di Firenze.

Nel 2010 promuove la convention "Prossima Fermata: Italia", foriera dell'idea di una rottamazione della vecchia classe politica al potere.

Negli anni successivi le idee di rinnovamento promosse da Renzi si muovono sull'onda delle conventions "Big Bang" e "Italia Obiettivo Comune", che vedono l'adesione di diversi amministratori ed intellettuali italiani.

Nel 2012 Matteo Renzi si candida alle primarie del centrosinistra ma il 2 dicembre dello stesso anno perde il ballottaggio contro Pier Luigi Bersani.

Nel 2013 prende di nuovo parte alle primarie (questa volta del Partito Democratico) e l'8 dicembre vince la competizione con il 67,5% dei voti, diventando il nuovo segretario del Partito e battendo Gianni Cuperlo, Giuseppe Civati e Gianni Pittella.

Il 22 febbraio del 2014 diventa il Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana risultando il più giovane in assoluto dall'Unità d'Italia ad oggi.

Per la Rizzoli ha pubblicato "Fuori!" (2011) e "Stilnovo" (2012).

Con la Mondadori invece ha dato alle stampe "Oltre la rottamazione" (2013).

Tra il 1° luglio ed il 31 dicembre 2014 ha assunto, quale presidente di turno, la carica di Presidente del Consiglio dell'Unione Europea.

Matteo Renzi è sposato con Agnese Landini dal 1999, i due hanno tre figli, Francesco (2001), Emanuele (2003) ed Ester (2006).

Ultimo aggiornamento 12 dicembre 2016

Ultime notizie su Matteo Renzi
    • News24

    Renzi: «Se vinco la sfida per la segreteria ricomincio dalla scuola»

    Lo ha sottolineato l'ex premier e candidato alla guida del Pd, Matteo Renzi,nel corso del "#MatteoRisponde" in diretta Facebook da ... Lo ha sottolineato l'ex premier e candidato alla guida del Pd, Matteo Renzi, ... Non è solo una questione di coperture anche se nei prossimi giorni farà un articolo sulle coperture che non ci sono per il reddito cittadinanza e che invece ci sono per rilanciare il Jobs Act», ha affermato Renzi in riferimento a uno dei "cavalli di battaglia" del M5S.

    • News24

    Il sughero Italia sul mondo in ripresa

    L'espressione è un po' cruda, ma potrebbe essere fatta propria da quanti governanti italiani, non ultimi Matteo Renzi e Paolo Gentiloni, si sono trovati frustrati nel passare dal dire al fare, nel sottrarsi all'abbraccio soffice e soffocante (e, purtroppo, "strutturale") della matassa aggrovigliata di quei "lacci e lacciuoli" che, a decenni dalla denuncia di Guido Carli, continuano a impastoiare governanti e governati.

    – Fabrizio Galimberti

    • News24

    Le cravatte artigianali di Lamezia Terme al collo dei potenti del mondo

    Un Made in Italy che con Matteo Renzi è arrivato fino alla Casa Bianca, nelle mani di Obama e Michelle. E che in un certo senso accomuna trasversalmente molti uomini della politica e della finanza internazionale: prima di Barack Obama le cravatte italiane di Maurizio Talarico le ha portate Bush, poi Berlusconi, Napolitano, Mattarella, Renzi fino al primo ministro del Giappone Shinzo Abe.

    – di Donata Marrazzo

    • News24

    Manovra, Renzi: Anac? Gentiloni ha detto tutto

    Lo ha detto, a margine di un incontro a Cesena, l'ex presidente del Consiglio, Matteo Renzi, replicando a chi gli chiedeva se fossero state depotenziate le funzioni dell'Anac in seguito a possibili limitazioni all'autorità guidata da Raffaele... Noi con il sorriso andiamo #avanti» scrive Renzi su Facebook raccontando il suo tour di oggi. ...temi» ha detto Renzi durante l'incontro a Cesena.

    • News24

    «Asse Italia-Usa nel Mediterraneo»

    Donald Trump, il presidente arrivato al potere al grido di "America first", e Paolo Gentiloni, alla guida d'un governo che sotto il predecessore Matteo Renzi aveva dimostrato affiatamento con la nemesi di Trump, Barack Obama, hanno riaffermato ieri con forza durante un incontro alla Casa Bianca l'alleanza che lega Italia e Stati Uniti davanti ai focolai di crisi internazionale, a cominciare dal Mediterraneo.

    – Marco Valsania

    • News24

    Trump accoglie Gentiloni: «Italia partner chiave contro il terrore»

    Washington - Donald Trump, il presidente arrivato al potere al grido di America First, e Paolo Gentiloni, alla guida d'un governo che sotto il predecessore Matteo Renzi aveva dimostrato affiatamento con la nemesi di Trump, Barack Obama, hanno riaffermato ieri con forza durante un incontro alla Casa Bianca l'alleanza che lega Italia e Stati Uniti davanti ai focolai di crisi internazionale, a cominciare dal Mediterraneo.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Meno poteri all'Anac, scoppia il «caso». Palazzo Chigi: correzione a breve

    E' durata tutto il pomeriggio la polemica sul ridimensionamento dei poteri dell'Anac. In un crescendo stoppato dall'intervento in serata di palazzo Chigi che ha promesso di rimediare. Il passaggio del codice degli appalti che consentiva all'Autorità anticorruzione guidata da Raffaele Cantone di

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Distensione Padoan-Pd ma i nodi restano

    Parole che certamente contribuiscono a rasserenare il clima con Matteo Renzi. ... Renzi non è disponibile a caricare sulle spalle del Pd il peso di una manovra impopolare. ... Renzi ieri mattina ha fatto smentire le ricostruzioni giornalistiche che lo descrivevano voglioso di un rapido ritorno alle urne sulla scia della premier britannica Theresa May e allo stesso tempo ha usato toni concilianti nei confronti dei ministri Padoan e Calenda. ... Un cul de sac in cui Renzi non vuole finire e che per...

    – di Barbara Fiammeri

1-10 di 9411 risultati