Persone

Matteo Renzi

Matteo Renzi, nato l'11 gennaio del 1975 a Firenze, segretario del PD è stato presidente del Consiglio dei Ministri dal 22 febbraio 2014 al 5 dicembre 2016.

A seguito dell'esito contrario del referendum costituzionale (il 60% degli elettori ha bocciato la riforma da lui proposta) si è dimesso. Il 30 aprile 2017 con il 70% dei voti è stato rieletto alle primarie segretario del Pd. Gli altri due candidati erano Andrea Orlando (19.50%) e Michele Emiliano (10.49%).

E' stato nominato capo di Governo a soli 39 anni ed un mese di età, risultando il più giovane Premier della storia della Repubblica italiana.

Cresciuto a Rignano sull'Arno (FI), studia a Firenze, dove consegue il diploma di maturità classica al Liceo Ginnasio "Dante" e si laurea nel 1999 in Giurisprudenza.

Già da studente liceale comincia ad interessarsi all'attività politica ed acquisisce una formazione scout nell'Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani.

Prima di dedicarsi completamente all'attività politica, Renzi ha lavorato con varie responsabilità per la Chil srl, società di servizi di marketing (di proprietà della sua famiglia) di cui è dirigente in aspettativa.

Nel 1996 è tra i promotori dei Comitati Prodi in Toscana.

Nel 1999 diventa segretario provinciale del Partito Popolare Italiano.

Nel 2004 viene eletto Presidente della Provincia di Firenze, facendosi promotore della riduzione delle tasse in Provincia e del taglio dei costi dell'Ente.

Nel 2009 diventa il nuovo sindaco di Firenze e si fa portatore di un vento di novità, dimezzando la giunta e favorendo, con l'obiettivo di dire stop al cemento ed al consumo del suolo, un Piano strutturale a "volumi zero" per la città di Firenze.

Nel 2010 promuove la convention "Prossima Fermata: Italia", foriera dell'idea di una rottamazione della vecchia classe politica al potere.

Negli anni successivi le idee di rinnovamento promosse da Renzi si muovono sull'onda delle conventions "Big Bang" e "Italia Obiettivo Comune", che vedono l'adesione di diversi amministratori ed intellettuali italiani.

Nel 2012 Matteo Renzi si candida alle primarie del centrosinistra ma il 2 dicembre dello stesso anno perde il ballottaggio contro Pier Luigi Bersani.

Nel 2013 prende di nuovo parte alle primarie (questa volta del Partito Democratico) e l'8 dicembre vince la competizione con il 67,5% dei voti, diventando il nuovo segretario del Partito e battendo Gianni Cuperlo, Giuseppe Civati e Gianni Pittella.

Il 22 febbraio del 2014 diventa il Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana risultando il più giovane in assoluto dall'Unità d'Italia ad oggi.

Per la Rizzoli ha pubblicato "Fuori!" (2011) e "Stilnovo" (2012).

Con la Mondadori invece ha dato alle stampe "Oltre la rottamazione" (2013).

Tra il 1° luglio ed il 31 dicembre 2014 ha assunto, quale presidente di turno, la carica di Presidente del Consiglio dell'Unione Europea.

Matteo Renzi è sposato con Agnese Landini dal 1999, hanno tre figli, Francesco (2001), Emanuele (2003) ed Ester (2006).

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2017

Ultime notizie su Matteo Renzi
    • Info Data

    Scopri il volto del premier degli ultimi 50 anni di governo della Repubblica

    Per raccontare Cinquant'anni di vita Repubblicana abbiamo realizzato una grafica interattiva, che è possibile esplorare per scoprire il ritratto della nostra nazione nei volti dei suoi Presidenti del Consiglio. Cliccando sulle icone che rappresentano i 22 Premier dal 1966 a oggi, è possibile scoprire di più su partiti di appartenenza, governi, periodi storici, durata del mandato e percentuale di giorni in carica sul totale del periodo analizzato. Quanti governi e Presidenti del Consiglio abbi...

    – Infodata

    • News24

    Da Ronaldo a Modric: perché i top player vogliono giocare in serie A

    Grazie all’autonomia fiscale riconosciuta ai singoli Paesi, con la legge di Stabilità del 2017, ultimo atto del Governo guidato da Matteo Renzi, è stata introdotta una norma che consente di applicare a chi sposta nella Penisola la sua residenza fiscale, dopo aver vissuto per almeno nove anni all'estero, un’imposta forfettaria di 100mila euro all’anno su tutti i redditi esteri.

    – di Marco Bellinazzo

    • Agora

    Evviva, siamo i migliori amici di Trump

    O lo sguardo felice di Matteo Renzi che nella Casa Bianca di Barack Obama aveva trovato la sua Disneyland politica.

    – Ugo Tramballi

    • News24

    Marchionne e il silenzio-assenso dei governi alla «Italexit» di Fca

    I governi in carica in Italia in questi tre anni sono guidati da Mario Monti, da Enrico Letta e da Matteo Renzi. ... In quei cinque anni, il rapporto di Fiat Chrysler con i governi è segnato da una cortesia istituzionale con Monti e Letta e da una esplicita vicinanza con Renzi. ... Il 13 marzo 2014, dopo i primi provvedimenti del governo Renzi, Marchionne dice: «Di sicuro è stato veramente qualcosa di nuovo, di dirompente, di cui il Paese ha bisogno. ... Il 26 settembre 2014, a Auburn Hills, Renzi...

    – di Paolo Bricco

    • News24

    Intervista a Renzi: «Decreto lavoro? Macché, è il decreto disoccupazione»

    Matteo Renzi concede al Sole 24 Ore la prima intervista a tutto campo dalle elezioni politiche. ... La luna di miele tra governo giallo-verde ed elettori sta dunque per finire, secondo Renzi. ... Senatore Renzi, è arrivato in Aula il cosiddetto decreto dignità, che smonta di fatto il decreto Poletti del 2014 che precedette il Jobs act.

    – di Emilia Patta

    • News24

    Denis Verdini indagato, interessò Luca Lotti per la nomina del giudice Mineo a Palazzo Spada

    Stando al verbale di Amara Verdini si sarebbe rivolto al braccio destro di Matteo Renzi affinché il giudice Mineo - all’epoca dei fatti al Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana - comparisse nell’elenco dei nomi proposti dal Consiglio dei Ministri per la nomina dei magistrati del Consiglio di Stato.

    – di Ivan Cimmarusti

1-10 di 10274 risultati