Persone

Matteo Del Fante

Matteo Del Fante, nato a Firenze il 27 maggio 1967, è un manager italiano da maggio 2014 Amministratore Delegato di Terna. Dal 18 marzo 2017 è stato designato dal governo italiano quale nuovo amministratore delegato di Poste Italiane.

È laureato in Economia politica presso l'Università Bocconi di Milano. Ha frequentato corsi di specializzazione in mercati finanziari internazionali presso la Stern Business School, New York University. Da maggio 2014 è ad e direttore generale di Terna, società in cui dall'aprile 2008 è stato membro del cda e del Comitato Controllo e Rischi. Inoltre, dal 25 giugno 2015, è Vice Presidente di ENTSO-E, l'Associazione europea dei gestori delle reti di trasmissione elettrica.

Ha iniziato la sua carriera in JP Morgan nel 1991 dove ha lavorato fino al 2003 nel 2004 è entrato in Cassa depositi e prestiti S.p.A. come Responsabile Finanza e M&A.

Dal giugno 2010 a maggio 2014 è stato direttore generale di CDP, fino alla nomina in Terna. È stato, inoltre, membro dei consigli di amministrazione di numerose società partecipate dal Gruppo CDP, tra le quali STMicroelectronics e del Fondo Europeo per l'Efficienza Energetica (EEEF) dal 2011 al 2013.

Ultimo aggiornamento 20 marzo 2017

Ultime notizie su Matteo Del Fante
    • News24

    Leonardo, dopo le nomine terzo ribasso consecutivo

    Terzo ribasso consecutivo per le azioni di Leonardo, che hanno chiuso in calo dell'1,68% a 12,89 euro. Prosegue dunque la flessione in Borsa per l'ex Finmeccanica dopo la decisione del governo di cambiare il vertice del gruppo dell'aerospazio e difesa, con un nuovo amministratore delegato, il

    • News24

    Poste in controtendenza: più lontano il collocamento del 30% del Tesoro

    Giornata in controtendenza a Piazza Affari per Poste Italiane poiché sembra più lontano il progetto di collocamento del 30% rimasto in capo al ministero delle Finanze. Mentre il FTSE MIBha ceduto lo 0,25%, i titoli Poste Italiane hanno registrato un incremento dello 0,39% dopo aver sfiorato anche

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Poste, con la nomina di Del Fante tramonta la seconda tranche in Borsa

    Le designazione di Matteo Del Fante al vertice di Poste Italiane, decisa sabato scorso dal governo, non sancisce soltanto la volontà dell'azionista di portare un cambiamento nella strategia della società quotata nel 2015. Fornisce, al tempo stesso, anche un'importante indicazione sull'indirizzo

    – di Laura Serafini

    • News24

    Leonardo, arriva Profumo, Del Fante passa a Poste. Conferme per Eni e Enel

    Alessandro Profumo nuovo amministratore delegato di Leonardo (ex Finmeccanica) e Matteo Del Fante alla guida di Poste Italiane. Il governo ha ufficializzato ieri le liste con i suoi candidati alla guida delle sei grandi società pubbliche quotate in Borsa per i prossimi tre anni. Malgrado lo

    – di Gianni Dragoni

    • News24

    Poste / Polizze, pacchi e risparmio in cerca di partner

    Francesco Caio lascia Poste Italiane quotata a piazza Affari (anche se l'incasso dell'Ipo per lo Stato a suo tempo è stato inferiore alle attese) e con numeri in crescita (Ebit attorno al miliardo, utile netto a 622 milioni e una cedola da 497 milioni). Matteo Del Fante, formazione da banchiere

    • Agora

    Poste, Leonardo, Eni, Alitalia, PopVicenza, Veneto banca (e Sole): questa settimana forse ho capito che/5

    Lo Stato entra, lo Stato decide, lo Stato controlla. C'è un po', un po' tanto Stato, in tutte le vicende che hanno tenuto banco in questi giorni. A partire dalle nomine nelle aziende della galassia pubblica: Eni, Enel, Poste, Leonardo (la vecchia Finmeccanica). Ieri sera doveva arrivare la lenzuolata, che invece è stata rinviata di qualche ora. Ma sembra ormai delineata nei suoi pezzi forti: in Poste a Francesco Caio non è bastato presentare un bilancio record e un maxi-dividendo (anzitutto a T...

    – Marco Ferrando

    • News24

    Borse europee tirano il fiato. Milano tiene quota 20mila, frena Leonardo

    I mercati azionari europei e Piazza Affari tirano il fiato al termine di una settimana positiva (+2% FTSE MIB complessivo e +0,7% l'Eurostoxx50) e caratterizzata dal rialzo dei tassi di interesse Usa e dalle elezioni olandesi. Mentre gli operatori guardano al vertice Trump-Merkel e al G20 di

    – di Chiara Di Cristofaro e Andrea Fontana

    • News24

    Nomine: Profumo verso Leonardo, Del Fante ad di Poste Italiane

    Un banchiere al posto del «ferroviere». Alessandro Profumo, ex a.d. di Unicredit ed ex presidente di Banca Mps, è il candidato del governo all'incarico di amministratore delegato di Leonardo, l'ex Finmeccanica, al posto di Mauro Moretti. Malgrado si sia battuto fino all'ultimo per ottenere un

    – di Gianni Dragoni

1-10 di 221 risultati