Ultime notizie:

Massimo Innocenti

    • Econopoly

    La piccola impresa deve fare di tutto per diventare media. Il caso Spontini

    Dal "piccolo è bello" degli anni Settanta/Ottanta si è passati con fatica al mantra "piccolo è brutto". Mentre il mondo correva, miliardi di persone entravano sul mercato - del lavoro e dei consumi - l'evoluzione tecnologica impazzava, solo pochi illuminati imprenditori hanno capito che era tempo di cambiare. Come ha scritto Pierluigi Ciocca - una carriera in Banca d'Italia fino al direttorio -, citando Marcello De Cecco, "i capitalisti italiani non 'sposano' indissolubilmente l'impresa, spesso...

    – Beniamino Piccone

    • Econopoly

    Spontini vs. Pizza Hut e Starbucks: perché gli italiani non hanno sfondato con pizza e caffè?

    Per chi abita a Milano Spontini è un marchio ben conosciuto. Simboleggia, dal 1953, la pizza al trancio, tanto semplice - non si può scegliere, come per la Ford modello T, mozzarella, pomodoro e acciughe - quanto croccante. Aggiungiamo che lo stile Spontini si riconosce per velocità nel servizio (la frenesia delle città aiuta), efficienza, semplicità e convenienza. Il pubblico è trasversale. Da cliente affezionato mi sono chiesto fin da subito come mai la famiglia proprietaria di Spontini non e...

    – Beniamino Piccone

    • News24

    Spontini punta sui centri commerciali e prepara lo sbarco a Tokyo e nel Golfo

    Spontini, storica insegna della ristorazione di Milano, specializzata nella pizza al trancio, accelòera sulle nuove aperture per sviluppare una catena articolata di pizzerie. Dopo varie aperture nell'area milanese, Spontini, guidata da Massimo Innocenti, si pepara ad accelerare con l'ingresso nei

    – Vincenzo Chierchia