Persone

Massimo Cacciari

Massimo Cacciari è nato il 5 giugno del 1944 a Venezia ed è un filosofo, un accademico e un politico italiano.

È stato Sindaco di Venezia ed ha rivestito la carica di parlamentare per il Partito Democratico.

È docente universitario.

Massimo Cacciari si è laureato in filosofia a Padova nel 1967 ed è docente ordinario di filosofia estetica dal 1985.

Ha aderito al Potere Operaio, entrando nel Partito Comunista Italiano e diventando negli anni Settanta responsabile della Commissione Industria per il Pci Veneto.

Alla Camera dei deputati dal 1976 al 1983, Massimo Cacciari è stato membro della Commissione Industria.

Dal 1993 al 2000 è diventato Sindaco di Venezia per la lista dei Democratici di Romano Prodi.

Sempre nel 1993 è stato nominato Consigliere regionale, carica che ha lasciato nel 2005 per il nuovo mandato a Sindaco di Venezia.

Nel 2002 Massimo Cacciari ha fondato la Facoltà di Filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffaele a Cesano Maderno (in provincia di Monza Brianza), di cui è stato Preside fino al 2005.

Cacciari ha pubblicato numerose opere e saggi, tra cui: Krisis (del 1976); Pensiero negativo e razionalizzazione (1977); Dallo Steinhof (1980); Icone della legge (1985); L'angelo necessario (1986); Dell'inizio (1990); Della cosa ultima (2004); Hamletica (2009); I comandamenti. Io sono il Signore Dio tuo (2010); Doppio ritratto. San Francesco in Dante e Giotto (2012); Il potere che frena (2013); Labirinto filosofico (2014).

E' stato insignito dell'onorificienza di Grand'Ufficiale dell'Ordine pro Merito Melitensi (SMOM) (Venezia, 2 febbraio 2008).

Gli sono state conferite le seguenti lauree honoris causa:

— Architettura, conferita dall'Università degli Studi di Genova nel 2003;
— Scienze politiche, conferita dall'Università degli Studi di Bucarest nel 2007;

— Filologia, Letteratura e Tradizione Classica, conferita dall'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna nel 2014.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Massimo Cacciari
    • News24

    La «stagione ribelle» abita a Milano

    Si comincia con Romano Prodi il 28 settembre alle 18.30, si va avanti con Massimo Cacciari, Martin Schulz, Daniel Cohn-Bendit e Axel Honneth.

    – di Eliana Di Caro

    • Agora

    Week end a Modena tra filosofia e percorsi gourmet

    Quest'anno tra i protagonisti si ricordano, tra gli altri, Enzo Bianchi, Massimo Cacciari, Brunello Cucinelli (Lectio "Confindustria Emilia"), Roberto Esposito, Umberto Galimberti, Michela Marzano, Salvatore Natoli, Massimo Recalcati (Lectio "Gruppo Hera"), Emanuele Severino (Lectio "Rotary Club Gruppo Ghirlandina"), Carlo Sini, Silvia Vegetti Finzi (Lectio "Coop Alleanza 3.0") e Remo Bodei, Presidente del Comitato scientifico del Consorzio.

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Autoritratto di un poeta, nato per «accrescere l'esistente»

    Pochi giorni prima di morire, nel febbraio del 2005, Mario Luzi - ormai riconosciuto come uno dei grandi poeti italiani del Novecento - aveva parlato a Paolo Andrea Mettel dell'introduzione che aveva intenzione di scrivere per «Autoritratto», il libro cui da qualche tempo stava lavorando. Era stato

    – di Alberto Cadioli

    • News24

    Lombardia e Veneto verso il referendum autonomista

    Stavolta non si torna indietro: Veneto e Lombardia sono pronti a proclamare i due referendum consultivi (e senza quorum) sull'autonomia regionale. E' questione di qualche settimana. Luca Zaia, governatore del Veneto, l'aveva già anticipato nella conferenza stampa di fine anno: «Dal momento in cui

    – Mariano Maugeri

    • News24

    Augurello e altri Umanisti

    Giovanni Aurelio Augurello fu un umanista amico di Pietro Bembo e autore di elegie latine, rime volgari e, tra l'altro, si occupò di alchimia. Morirà a Treviso nel 1524. Il suo nome è sovente evocato per prendersi gioco di chi cercava di ricavare l'oro dai metalli. Si narra che l'Augurello,

    – di Armando Torno

    • News24

    La dialettica sui confini

    Ci sono parole poco usate finché la cronaca o la Storia impongono di rispolverarle. Allora non solo le si usa, ma si discute della loro accezione, si operano distinguo, ci si confronta sulla latitudine del loro significato.

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Vigevani

    • NovaCento

    FUMETTI AL FESTIVAL DELLA POLITICA

    Ci siamo già persi due giorni del Festival della Politica di Mestre; pardon, quantomeno riportiamo di seguito il programma di questii ultimi tre, a cominciare da stamattina. Intanto, ecco come AFNews ha presentato, giorni fa, i rappresentanti del Fumetto al Festival. Venerdì 9 settembre Ore 11.30 Piazzetta Battisti Gad LERNER, Davide ASSAEL con Arcangelo BOLDRIN Messianismo e Terrorismo Ore 16.00 Piazzetta Battisti Presentazione libri: Umberto CURI e Gianfranco BETTIN Sfidare la pau...

    – Luca Boschi

    • Agora

    Turismo & cultura: il distretto Unesco Modena-Carpi-Sassuolo pronto per il Festival di Filosofia

    Turismo e Cultura.  Con il Festivalfilosofia il distretto Modena-Carpi-Sassuolo diventa area laboratorio con una mobilitazione del territorio. Di seguito il nutrito programma della manifestazione. Dedicato al tema agonismo, il festivalfilosofia 2016, in programma a Modena, Carpi e Sassuolo dal 16 al 18 settembre in 40 luoghi diversi delle tre città, mette a tema la dimensione agonistica e competitiva che pervade non solo gli ambiti della vita collettiva, ma anche le forme di vita dei singoli...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Un'assenza di limiti con nemici ovunque

    La notte del 13 novembre 2015, dopo l'attentato di Parigi, non pochi commentatori o editorialisti di ogni parte del mondo affermarono che si trattava di un

    – Armando Torno

1-10 di 159 risultati