Persone

Massimo Bottura

Massimo Bottura è un cuoco, proprietario del ristorante “Osteria Francescana” a Modena.

Il locale di Bottura è risultato il primo classificato nella lista ”The World’s 50 Best Restaurants” nel 2016, guadagnandosi il titolo di miglior chef del mondo.

L’Osteria Francescana ha anche ottenuto le ”tre stelle”, massimo riconoscimento della famosa guida Michelin.

Ultimo aggiornamento 25 novembre 2016

Ultime notizie su Massimo Bottura
    • News24

    Ristoranti stellati, in Italia un business da 260 milioni

    Piovono milioni sulle cucine stellate. In Italia i ristoranti che possono esibire il prestigioso fregio della guida Michelin sono in totale 343 e secondo la società Jfc muovono un giro d'affari complessivo di 259 milioni di euro. Una stella vale in media 708mila euro di fatturato, mentre con due

    – di Fabio Grattagliano

    • Agora

    Crippa riceve il Grand Prix de l'Art de La Cuisine 2017. Mai scelta fu più felice

    Archiviata la delusione per il mancato rinnovo di Massimo Bottura ai vertici dei 50Best, ecco un nuovo motivo per festeggiare. Enrico Crippa, chef tristellato del Duomo di Alba ha ottenuto il Grand Prix de l'Art de La Cuisine 2017, assegnato dall'Académie Internationale de la Gastronomie e consegnato oggi a Milano. Una conferma per un talento indiscutibile e un riconoscimento per l'uomo meno "sovraesposto" del circo mediatico che balla intorno all'alta cucina. Brianzolo d'origine, Crippa, dopo ...

    – Fernanda Roggero

    • Agora

    Massimo Bottura regista del Circo felliniano dei grandi chef da Piacenza a Rimini

    L'Emilia Romagna rilancia su turismo ed enogastronomia con lo chef più premiato e conosciuto nel mondo. Il capitano è Massimo Bottura, l'equipaggio 24 chef stellati, la rotta è quella dei romani, la via Emilia da Piacenza a Rimini, il carico a bordo il tesoro enogastronomico raccolto durante il tragitto, come si legge in una nota. L'approdo del viaggio sono le 'mani' e i 'cuori' dei migliori talenti della gastronomia del pianeta che quel carico lo scelgono, lo preparano e lo cucinano per migliai...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Parte da Tokyo Basque Culinary World Prize

    A Tokyo, presso il ristorante di Aoyama dello chef stellato Narisawa, è stata presentata la seconda edizione del premio mondiale organizzato dal centro culinario basco: il Basque Culinary World Prize, che ha fatto il suo debutto l'anno scorso suscitando una vasta eco. Del resto, i Paesi Baschi

    – di Stefano Carrer

    • Agora

    Bottura cede il passo: al primo posto degli chef mondiali lo svizzero-newyorkese Humm

    E così siamo scesi dal podio più alto dell'alta ristorazione mondiale. Grande delusione per Massimo Bottura (e per tutti i gourmet italiani) che dopo un anno al vertice dei 50Best ha dovuto cedere il passo al collega svizzero Daniel Humm, chef del newyorkese Eleven Madison Park. Peccato. Questo nulla toglie, ovviamente, al valore di Bottura: oltre alle sue grandi doti gastronomiche, la passione, il pensiero e l'azione (a partire dal Refettorio con la Caritas in occasione di Expo, dove grandi cuo...

    – Fernanda Roggero

    • News24

    Bottura cede il passo: al primo posto degli chef mondiali lo svizzero Humm

    E così siamo scesi dal podio più alto dell'alta ristorazione mondiale. Grande delusione per Massimo Bottura (e per tutti i gourmet italiani) che dopo un anno al vertice dei 50Best ha dovuto cedere il passo al collega svizzero Daniel Humm, chef del newyorkese Eleven Madison Park. Peccato. Questo

    – di Fernanda Roggero

    • News24

    Centomani di questa terra: le piccole imprese diventano Glocal

    Domani mattina a Polesine Zibello, nel suggestivo contesto dell'Antica Corte Pallavicina, casa di Massimo Spigaroli, (padre del Culatello DOP e chef stellato, oltre che imprenditore con il fratello Luciano) si apre il forum Centomani di questa terra. L'edizione 2017 dell'appuntamento annuale di

    – di Max Bergami*

    • News24

    Le Soste: lotta al no-show e collaborazione con Fico

    Con i cinque nuovi ingressi, Le Soste toccano quota ottantacinque. Un bel numero di ristoranti a rappresentare la cucina italiana in patria e nel mondo. Come vuole la tradizione, le new entry vengono nominate nel congresso annuale - il 35° in questo caso, a Milano - e si dilettano nel preparare la

    – di Maurizio Bertera

1-10 di 180 risultati