Persone

Massimiliano Fuksas

Massimiliano Fuksas è un architetto italiano. Concentrato soprattutto sulla realizzazione di grandi opere pubbliche, tra i suoi lavori più celebri c’è la Nuova Fiera di Milano, situata a Rho-Pero. Ex consigliere di amministrazione dell'Institut Français d'Architecture, è stato anche membro delle commissioni urbanistiche di Berlino e di Salisburgo.

Massimiliano Fuksas si è laureato in architettura all'Università La Sapienza di Roma nel 1971, ma già due anni prima ha aperto uno studio nella capitale, cui sono seguiti quelli di Parigi (1989) e Vienna (1993). Dal 1994 al 1997 è stato consigliere di amministrazione dell'Institut Français d'Architecture, membro delle commissioni urbanistiche di Berlino e di Salisburgo e visiting professor presso l'École Spéciale d'Architecture di Parigi, l'Academy of Fine Arts di Vienna, la Staatliche Akademie der Bildenden Künste di Stoccarda e la Columbia University di New York. Tra le varie opere, oltre a due città universitarie in Francia, ha realizzato la Maison des Arts a Bordeaux, il Vienna Twin Tower e il relativo cinema multisala, l’ammodernamento del PalaLottomatica a Roma (1999-2003), Nuova Fiera di Milano (2005) e il Piano urbanistico FrankfurtHochVier a Francoforte (2008).

Massimiliano Fuksas ha ricevuto numerosi premi internazionali tra cui il Vitruvio Internacional a la Trayectoria (1998), il Grand Prix d'Architecture (1999) e l'Honorary Fellowship dell'American Institute of Architects (2002). Nel 2006 è stato insignito del titolo di Cavaliere di Gran Croce e nel 2010 della Legion d'onore. È autore di diversi libri, tra cui: Caos sublime. Note sulla città e taccuini di architettura, insieme a Paolo Conti.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016