Persone

Mario Orfeo

Mario Orfeo, nato a Napoli nel 1966, è un giornalista italiano, direttore generale della Rai dal 9 giugno 2017, al posto di Antonio Campo dall’Orto che ha presentato le dimissioni.

Inizia la sua attività giornalistica nel 1984 con il quotidiano Napoli Notte. Nel 1988 diventa giornalista professionista al Giornale di Napoli e collabora con diverse testate nazionali, tra cui il settimanale Panorama. Nel 1990 partecipa alla nascita della redazione napoletana di Repubblica dove resta fino al 1994, quando è chiamato a Roma per ricoprire il ruolo di responsabile prima del servizio politico e poi dell'ufficio del caporedattore centrale. Nel 2002 è direttore del Mattino.

Nel 2009 è chiamato in Rai per dirigere il Tg2, incarico che svolge per due anni. A marzo del 2011 torna alla carta stampata per dirigere il Messaggero. Alla fine del 2012 è nuovamente in Rai, come direttore del Tg1.

Il 5 dicembre 2013 l'Università Federico II di Napoli gli conferisce la Laurea Honoris Causa in Scienze Politiche. A gennaio 2015 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lo nomina Commendatore della Repubblica. È vincitore di numerosi premi e riconoscimenti in ambito giornalistico.

Ultimo aggiornamento 10 giugno 2017

Ultime notizie su Mario Orfeo
    • News24

    Migranti, lavoro, pensioni: ecco le prime mosse del governo Conte

    Un pacchetto di misure urgenti, anche con il ricorso ad un decreto ad hoc, su centri per l'impiego, migranti, pensioni semplificazioni legislative e burocratiche, freno alla delocalizzazione delle imprese e, forse, fisco e beni confiscati ai mafiosi. La definizione del quadro programmatico del Def

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    • News24

    Nomine, Cdp e Rai primo banco di prova per il nuovo Governo

    Sono Cassa depositi e prestiti e la Rai il primo banco di prova per il nuovo governo M5S-Lega nell'ambito delle nomine dei vertici delle controllate pubbliche. Per quanto riguarda l'emittente pubblica, nel contratto le due forze politiche spiegano di puntare sull'«eliminazione della lottizzazione

    – di An.C.

    • News24

    Sanremo verso un Baglioni-bis. Orfeo: «Quasi fatta per l'accordo»

    Non avete gradito il suo eccessivo «protagonismo»? Non avete fino in fondo compreso la portata rivoluzionaria della sua direzione? State ancora lì a rimuginare sui suoi conflitti d'interesse? A quanto pare dovrete rassegnarvi: Claudio Baglioni sarà quasi sicuramente direttore artistico del Festival

    – di Fr.Pr.

    • News24

    Rai, lavoratori approvano rinnovo del contratto

    Le lavoratrici e i lavoratori del Gruppo Rai hanno approvato col 58 per cento dei voti a favore l'ipotesi di rinnovo del contratto collettivo di lavoro sottoscritta tra azienda, assistita da Unindustria-Confindustria, e le organizzazioni sindacali Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil, Ugl

    – di R.I.T.

    • News24

    Sanremo, vince il duo Meta-Moro, davanti allo Stato Sociale e Annalisa

    «Quer pasticciaccio brutto» del pezzo che rischiò l'esclusione per un curioso caso di auto-plagio alla fine arriva sul gradino più alto del podio. Vince la 68esima edizione del Festival di Sanremo il duo Ermal Meta-Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente, pop contro le stragi di civili

    – di Francesco Prisco

    • News24

    Sanremo: al traino di Fiorello, il festival tocca il 52,1% di share

    Ti aspetti il Sanremo di Fiorello da buoni dieci anni, tra promesse, annunci e smentite, ma non arriva mai. Poi arriva che neanche te ne accorgi, nella serata d'apertura del Sanremo di Claudio Baglioni: lo showman televisivo più corteggiato in circolazione, ieri sera, è stato il protagonista

    – di Francesco Prisco

    • News24

    La Champions torna in Rai il mercoledì, a Sky Euro 2020 e F1

    Ora è ufficiale. La Champions League torna sulla Rai, esattamente dopo 6 anni: l'ultima partita trasmessa fu la finale 2012 tra Chelsea e Bayern Monaco. Un approdo via Sky visto che la Uefa ha preferito l'offerta dell'operatore satellitare rispetto a quella presentata da Mediaset (attuale titolare

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Champions League, Rai verso la partita in chiaro del mercoledì

    La partita sui diritti sportivi entra sempre più nel vivo e il puzzle finale che va componendosi appare ben diverso da quello attuale. Va detto che a parte l'assegnazione della Champions League e dell'Europa League a Sky per il triennio 2018-2021 e la Rai che ha acquisito da Discovery i diritti

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Rai, nodo risorse (e agenti) per il Contratto di Servizio 2018-2022

    Un contratto sfidante, con vari obblighi sul versante tecnologico e dell'internazionalizzazione, ma in cui rimangono alcuni nodi da sciogliere, primo fra tutti quello delle risorse, ma anche quello relativo al capitolo del "Piano di riorganizzazione dell'informazione", in cui è prevalsa la formula

    – di Andrea Biondi

1-10 di 74 risultati