Ultime notizie:

Mario Negri

    • Info Data

    Troppi farmaci ai bambini: ecco dove stare più attenti. I numeri dell'Italia

    ...Farmacologiche Mario Negri di Milano. ... Anzi, nel 2014 noi dell'Istituto Mario Negri abbiamo addirittura dimostrato in una nostra ricerca indipendente finanziata da AIFA e pubblicata su Pediatrics, che il beclometasone non solo non funziona in casi dispnea virale, ma non porta nemmeno...

    – Cristina Da Rold

    • Info Data

    Troppi farmaci ai bambini: ecco dove stare più attenti

    ...Farmacologiche Mario Negri di Milano. ... Anzi, nel 2014 noi dell'Istituto Mario Negri abbiamo addirittura dimostrato in una nostra ricerca indipendente finanziata da AIFA e pubblicata su Pediatrics, che il beclometasone non solo non funziona in casi dispnea virale, ma non porta nemmeno...

    – Cristina Da Rold

    • Agora

    Un anno e mezzo di carcere ai 3 attivisti che liberarono le cavie a Milano

    I tre attivisti dell'associazione animalista 'Coordinamento fermare Green Hill' sono stati condannati oggi in primo grado a Milano a un anno e mezzo di carcere per avere occupato, il 20 aprile 2013, i locali del dipartimento di Farmacologia dell'Università Statale di Milano liberando un centinaio di cavie, tra cui topi e conigli che si trovavano in gabbia in vista delle sperimentazioni. Il pm aveva chiesto un anno e tre mesi di carcere. Le accuse sono violenza privata, occupazione di edificio e ...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Cannabis light, stop alla vendita dal Consiglio superiore di sanità

    «Non può essere esclusa la pericolosità della 'cannabis light'». E' quanto afferma il Consiglio superiore di Sanità (Css) in un parere richiesto dal ministero della Salute sul tema, in riferimento ai «prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa» - venduti nei cosiddetti 'canapa

    • NovaOther

    Gli effetti del racconto (che cura) online

    La narrazione che cura corre anche sul filo, anzi nell'etere, online. Non c'è malattia che non abbia i suoi gruppi di pazienti che, tramite social media, non si scambino esperienze, consigli, racconti. Ma che effetto ha tutto ciò sulla loro salute, se ne ha uno? E si tratta di conseguenze durature? Per capire meglio a che punto sia la medicina narrativa in versione social, Nòva ha chiesto a un esperto di mezzi di comunicazione applicati alla salute, Eugenio Santoro, responsabile del laboratorio ...

    – Agnese Codignola

    • NovaOther

    Cavie digitali per ricerche gentili

    E se con le innovazioni dirompenti riuscissimo a rivoluzionare il modo con cui vengono condotte le sperimentazioni cliniche? Ovvero, senza più coinvolgere né animali né esseri umani, come è avvenuto nello studio che ha travolto questa settimana la Volkswagen, ma solo le loro caratteristiche perfettamente simulate, con un netto risparmio di tempo e soldi e con risultati certi. Con le tecnologie oggi a disposizione resta ancora un sogno, ma gli sforzi che si stanno facendo in questa direzione fann...

    – Francesca Cerati

    • News24

    (Quasi) assolto lo studio scientifico che ha messo in crisi l'industria tedesca

    L'emotività gioca brutti scherzi. Anche all'impassibile cancelliera Angela Merkel e ai top manager della Volkswagen. Che di fonte alle accuse di usare le persone come cavie avrebbero potuto rispondere - senza farsi prendere dal panico - che gli studi scientifici e le norme che tutelano il lavoro

    – di Francesca Cerati

    • News24

    Silvio Garattini: «Un farmaco su due è di troppo»

    «Bisogna riconoscere che abbiamo fallito. La comunità scientifica italiana ha mancato l'obiettivo di far diventare la ricerca una priorità nell'agenda del Paese. Io me ne assumo, per la mia parte, la responsabilità». Il più ingeneroso dei giudizi, Silvio Garattini, bergamasco, 90 anni a novembre,

    – di Lello Naso

    • NovaCento

    Modelli di misurazione e prevenzione della fatica digitale nella salute

    Ogni giorno c'è un piccolo o grande pezzo della nostra vita analogica che diventa digitale. Dal taxi di cui seguiamo in tempo reale il blocco nel traffico, al registro elettronico dei figli, da cui apprendiamo voti e assenze, senza dover chiedere. E soffriamo anche quando vorremmo un servizio digitale, come la prenotazione dei vaccini, ma nella città in cui viviamo, pur essendo la Capitale, non ce n'è traccia e ci vediamo costretti a investire mattinate di lavoro, che potrebbero essere sostituit...

    – Cristina Cenci

1-10 di 116 risultati