Persone

Mario Monti

Mario Monti, nato a Varese il 19 marzo 1943, è un economista, accademico e politico italiano.

Senatore a vita dal Novembre 2011, nello stesso mese assume l'incarico di Presidente del Consiglio; rassegna le dimissioni nel Dicembre 2012 e presenta la sua candidatura in vista delle elezioni politiche del Febbraio 2013 alla guida della coalizione Con Monti per l'Italia.

Laureato nel 1965 in economia presso l’Università Luigi Bocconi di Milano, si è specializzato all’università di Yale con il professore James Tobin, Nobel per l’economia e inventore della "Tobin tax", la proposta di tassazione delle transazioni finanziarie per limitare le speculazioni. Professore ordinario all’Università degli studi di Trento nel 1969, dal 1970 al 1985 ha insegnato all’università degli studi di Torino. Nell’85 è diventato professore di economia politica presso l’Università Bocconi di Milano, diventando prima direttore dell’istituto di Economia politica, in seguito Rettore (1989-1994) e dal 1994, con la morte di Giovanni Spadolini, Presidente. Nello stesso anno è stato nominato Commissario Europeo dal governo Berlusconi insieme a Emma Bonino, ricevendo da Santer, Presidente della Commissione, le deleghe a Mercato Interno, Servizi Finanziari e Integrazione Finanziaria, Fiscalità ed Unione Doganale. Riconfermato nel ’99 dal governo D’Alema, quando Prodi ne diventò Presidente, delegando Monti alla Concorrenza., ha ricoperto l’incarico per dieci anni consecutivi.

Ha ricoperto diversi incarichi di rilievo in commissioni governative e parlamentari: relatore della commissione sulla difesa del risparmio finanziario dall'inflazione nel 1981, presidente della commissione sul sistema creditizio e finanziario (1981-1982), membro dellaCommissione Sarcinelli (1986-1987) e del Comitato Spaventa sul debito pubblico (1988-1989). Dal 1988 al 1990 è, inoltre, vicepresidente della Comit. Dal 2005 è membro del Research Advisory Council del Goldman Sachs Global Market Institute e advisor della Coca Cola Company.

E' membro dell'Aspen Institute Italia.

Autore di numerose pubblicazioni su temi di economia monetaria e finanziaria, nel 2010, su incarico del Presidente della Commissione Europea Barroso, ha redatto un libro bianco contenente misure per il completamento del mercato unico europeo: “Rapporto sul mercato unico”.

Nel novembre del 2011 il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, ha nominato Mario Monti senatore a vita. Pochi giorni dopo, a seguito della crisi politica, economica ed internazionale che ha portato alle dimissioni di Silvio Berlusconi, ha assunto l'incarico di Presidente del Consiglio. Nel Dicembre 2012 ha rassegnato le dimissioni, candidandosi in vista delle elezioni politiche a capo della coalizione Con Monti per l'Italia, che comprende UDC, FLI e Scelta Civica-Con Monti per l'Italia

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Mario Monti
    • News24

    Dopo il referendum, Borse asiatiche in contenuto calo

    Ma è anche vero che alcune prese di posizione in favore del "No"- dall'Economist all'ex premier Mario Monti - hanno favorito un inquadramento della questione nel contesto della classica imperscrutabilità della politica italiana a occhi esterni.

    – di Stefano Carrer

    • News24

    talia al voto per il referendum, seggi aperti dalle 7

    Contrari tutta l'opposizione (Sinistra Italiana, M5S, Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d'Italia) buona parte della minoranza dem, con in testa Pierluigi Bersani e Massimo D'Alema, e volti noti come Mario Monti, Gianfranco Fini e Sabrina Ferilli.

    • News24

    Renzi: «Un miliardo dalla famiglia Riva per risanare Taranto e l'Ilva»

    Attacca Monti, Grillo e Di Maio ... L'attacco a Monti sulle tasse. «Mario Monti - ha detto Renzi - è un grande esperto di tasse. Ha detto che noi abbiamo aumentato le tasse e invece io non ricordo un governo che abbia aumentato le tasse più di quello di Mario Monti».

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Legislatura, 8 leggi su 10 vengono dal Governo

    Quella che va dai 43 giorni di Mario Monti ai 299 di Enrico Letta agli ormai mille e più giorni di Matteo Renzi. ... Anche se Letta ha dovuto in parte continuare il "lavoro sporco" di Monti.

    – Roberto Turno

    • News24

    La sfida di istituzioni efficaci

    L'ufficio studi del Senato della Repubblica ha calcolato come, nella precedente legislatura, una legge di iniziativa parlamentare abbia richiesto 442 giorni per essere approvata, una di iniziativa regionale 400 giorni ed una di iniziativa governativa 116 (pur considerando che per metà di quella legislatura c'è stato un governo tecnico, quello presieduto da Mario Monti, sostenuto da una larga maggioranza parlamentare).

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Renzi firma il patto per Firenze: basta con chi è contro tutto e blocca l'Italia

    Ue: intesa con Monti non brillante, ora spendiamo soldi I patti che il governo sta firmando con le città, ha sottolineato Renzi, promuovono «un cambio di passo in Europa: noi diamo 20 miliardi, grazie alla brillante trattativa del governo tecnico di Mario Monti, e ne riceviamo 12, ma in passato quei 12 miliardi non li spendevamo bene.

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    Berlusconi: alimenta la paura dei mercati

    Il centrodestra serra i ranghi e alza i toni man mano che si assottiglia la finestra della campagna referendaria. Perentorio ormai il No di Berlusconi a una riforma che «è pericolosa, perché potrebbe dar vita a una deriva autoritaria, di un uomo solo padrone dell'Italia». Renzi, secondo il

1-10 di 5426 risultati