House Ad
House Ad

Mario Monti

Aggiornato il 08 febbraio 2013

Mario Monti, nato a Varese il 19 marzo 1943, è un economista, accademico e politico italiano.

Senatore a vita dal Novembre 2011, nello stesso mese assume l'incarico di Presidente del Consiglio; rassegna le dimissioni nel Dicembre 2012 e presenta la sua candidatura in vista delle elezioni politiche del Febbraio 2013 alla guida della coalizione Con Monti per l'Italia.

Laureato nel 1965 in economia presso l’Università Luigi Bocconi di Milano, si è specializzato all’università di Yale con il professore James Tobin, Nobel per l’economia e inventore della "Tobin tax", la proposta di tassazione delle transazioni finanziarie per limitare le speculazioni. Professore ordinario all’Università degli studi di Trento nel 1969, dal 1970 al 1985 ha insegnato all’università degli studi di Torino. Nell’85 è diventato professore di economia politica presso l’Università Bocconi di Milano, diventando prima direttore dell’istituto di Economia politica, in seguito Rettore (1989-1994) e dal 1994, con la morte di Giovanni Spadolini, Presidente. Nello stesso anno è stato nominato Commissario Europeo dal governo Berlusconi insieme a Emma Bonino, ricevendo da Santer, Presidente della Commissione, le deleghe a Mercato Interno, Servizi Finanziari e Integrazione Finanziaria, Fiscalità ed Unione Doganale. Riconfermato nel ’99 dal governo D’Alema, quando Prodi ne diventò Presidente, delegando Monti alla Concorrenza., ha ricoperto l’incarico per dieci anni consecutivi.

Ha ricoperto diversi incarichi di rilievo in commissioni governative e parlamentari: relatore della commissione sulla difesa del risparmio finanziario dall'inflazione nel 1981, presidente della commissione sul sistema creditizio e finanziario (1981-1982), membro dellaCommissione Sarcinelli (1986-1987) e del Comitato Spaventa sul debito pubblico (1988-1989). Dal 1988 al 1990 è, inoltre, vicepresidente della Comit. Dal 2005 è membro del Research Advisory Council del Goldman Sachs Global Market Institute e advisor della Coca Cola Company.

E' membro dell'Aspen Institute Italia.

Autore di numerose pubblicazioni su temi di economia monetaria e finanziaria, nel 2010, su incarico del Presidente della Commissione Europea Barroso, ha redatto un libro bianco contenente misure per il completamento del mercato unico europeo: “Rapporto sul mercato unico”.

Nel novembre del 2011 il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, ha nominato Mario Monti senatore a vita. Pochi giorni dopo, a seguito della crisi politica, economica ed internazionale che ha portato alle dimissioni di Silvio Berlusconi, ha assunto l'incarico di Presidente del Consiglio. Nel Dicembre 2012 ha rassegnato le dimissioni, candidandosi in vista delle elezioni politiche a capo della coalizione Con Monti per l'Italia, che comprende UDC, FLI e Scelta Civica-Con Monti per l'Italia

Ultime notizie su Mario Monti

News24

Renzi ancora in cerca della prima legge

22/04/2014 06:37

I NUMERI - Nella legislatura corrente le Camere hanno dato l'ok a 51 leggi di cui 27 conversioni di Dl emanati dai governi Monti e Letta ... E soprattutto hanno delegato sempre di più ai decreti il compito di "battere legge": 27 decreti convertiti (tra quelli ereditati da Mario Monti e i Dl di Enrico Letta), il 53% di tutte le leggi fatte.

News24

L'antidoto alla sfiducia nei cicli economici

17/04/2014 05:43

Quali conseguenze ciò porti per la politica economica, lo sa bene Mario Monti che insieme alle chiavi di Palazzo Chigi nel novembre 2011 si vide consegnare un paese in recessione.

News24

Piero Gnudi eletto presidente di Nomisma

16/04/2014 01:19

Tra i precedenti incarichi ricoperti dal dottor Piero Gnudi si ricorda la Presidenza della Società Enel (nel periodo 2002-2011) e l'incarico di Ministro per il Turismo, lo Sport e gli Affari Regionali in occasione del Governo presieduto dal Sen. Prof. Mario Monti.

News24

L'antidoto alla sfiducia nei cicli economici

16/04/2014 07:30

Quali conseguenze ciò porti per la politica economica, lo sa bene Mario Monti che insieme alle chiavi di Palazzo Chigi nel novembre 2011 si vide consegnare un paese in recessione.

News24

Finmeccanica: Gianni De Gennaro presidente

14/04/2014 09:22

Infine, l'11 maggio 2012 il consiglio dei ministri presieduto da Mario Monti lo nomina sottosegretario di Stato delegato per la sicurezza della Repubblica, incarico che mantiene fino al 28 aprile 2013.

News24

Credit for the GDP: The Task Force Is Here

08/04/2014 05:57

Recasting the "Tremonti-ter" (a 2009 tax incentive proposal by former Treasury Minister Giulio Tremonti) to slash taxes on corporate profits; strengthening the

News24

Alle radici della crisi

06/04/2014 08:14

L'arrivo del governo tecnico di Mario Monti sarebbe stato eterodiretto da centrali di interessi estere, che hanno imposto «tecnici di cartone», «governo dei migliori», che ha assunto una missione salvifica.

News24

I tecnocrati in salita

06/04/2014 08:14

«Salire in politica» è l'espressione resa celebre da Mario Monti nel momento in cui annunciò l'intenzione di dar vita a un partito che si sarebbe presentato alle elezioni del 2013.

News24

Berlusconi ricoverato per un ginocchio Fi, ancora fibrillazioni

05/04/2014 08:13

BRUNETTA A MIX 24 - «Come con Monti che ha distrutto l'Italia: quando Berlusconi se ne accorse lo fece cadere». ... Tanto che il leitmotiv prevalente in queste ore sembra riportare l'orologio ai tempi che precedettero il ritorno all'opposizione di Berlusconi, quando a Palazzo Chigi sedevano Mario Monti e poi Enrico Letta. «Sta succedendo esattamente quello che è successo con Monti, che Berlusconi, con grande generosità, appoggiò il governo Monti, il governo Monti distrusse l'Italia, e quando...

News24

Province, un assetto nato provvisorio che può diventare definitivo

04/04/2014 07:43

Da Silvio Berlusconi, che in campagna elettorale aveva promesso di eliminarle ma se n'era dimenticato un minuto dopo il giuramento da premier, a Mario Monti, che le aveva dimezzate con la spending review ma aveva utilizzato lo strumento sbagliato (un decreto anziché un disegno di legge), fino a Enrico Letta, che aveva portato a casa con fatica il sì della Camera sul Ddl Delrio per poi vederlo affondare al Senato.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9