Persone

Mario Monti

Mario Monti, nato a Varese il 19 marzo 1943, è un economista, accademico e politico italiano.

Senatore a vita dal Novembre 2011, nello stesso mese assume l'incarico di Presidente del Consiglio; rassegna le dimissioni nel Dicembre 2012 e presenta la sua candidatura in vista delle elezioni politiche del Febbraio 2013 alla guida della coalizione Con Monti per l'Italia.

Laureato nel 1965 in economia presso l’Università Luigi Bocconi di Milano, si è specializzato all’università di Yale con il professore James Tobin, Nobel per l’economia e inventore della "Tobin tax", la proposta di tassazione delle transazioni finanziarie per limitare le speculazioni. Professore ordinario all’Università degli studi di Trento nel 1969, dal 1970 al 1985 ha insegnato all’università degli studi di Torino. Nell’85 è diventato professore di economia politica presso l’Università Bocconi di Milano, diventando prima direttore dell’istituto di Economia politica, in seguito Rettore (1989-1994) e dal 1994, con la morte di Giovanni Spadolini, Presidente. Nello stesso anno è stato nominato Commissario Europeo dal governo Berlusconi insieme a Emma Bonino, ricevendo da Santer, Presidente della Commissione, le deleghe a Mercato Interno, Servizi Finanziari e Integrazione Finanziaria, Fiscalità ed Unione Doganale. Riconfermato nel ’99 dal governo D’Alema, quando Prodi ne diventò Presidente, delegando Monti alla Concorrenza., ha ricoperto l’incarico per dieci anni consecutivi.

Ha ricoperto diversi incarichi di rilievo in commissioni governative e parlamentari: relatore della commissione sulla difesa del risparmio finanziario dall'inflazione nel 1981, presidente della commissione sul sistema creditizio e finanziario (1981-1982), membro dellaCommissione Sarcinelli (1986-1987) e del Comitato Spaventa sul debito pubblico (1988-1989). Dal 1988 al 1990 è, inoltre, vicepresidente della Comit. Dal 2005 è membro del Research Advisory Council del Goldman Sachs Global Market Institute e advisor della Coca Cola Company.

E' membro dell'Aspen Institute Italia.

Autore di numerose pubblicazioni su temi di economia monetaria e finanziaria, nel 2010, su incarico del Presidente della Commissione Europea Barroso, ha redatto un libro bianco contenente misure per il completamento del mercato unico europeo: “Rapporto sul mercato unico”.

Nel novembre del 2011 il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, ha nominato Mario Monti senatore a vita. Pochi giorni dopo, a seguito della crisi politica, economica ed internazionale che ha portato alle dimissioni di Silvio Berlusconi, ha assunto l'incarico di Presidente del Consiglio. Nel Dicembre 2012 ha rassegnato le dimissioni, candidandosi in vista delle elezioni politiche a capo della coalizione Con Monti per l'Italia, che comprende UDC, FLI e Scelta Civica-Con Monti per l'Italia

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Mario Monti
    • News24

    Padoan: il futuro Ue non si gioca sul «sì o no» al Fiscal compact

    L'intervento del ministro è coinciso con la nuova polemica intrecciata dal segretario del Pd, Matteo Renzi, contro chi, questa volta l'ex premier Mario Monti, critica la sua proposta di impostare il bilancio dello Stato con un deficit attorno al... Mario Monti, in un'intervista al Corriere aveva criticato Renzi accusandolo di non voler ascoltare le argomentazioni degli altri: «Come un disco rotto, ormai ripete senza fine i suoi slogan e le sue accuse».

    • News24

    Padoan: il futuro della Ue non si gioca sul fiscal compact

    C'è una crescita in Italia «più che proporzionale» rispetto alle dinamiche della congiuntura internazionale. E il fatto si spiega partendo «dalle politiche prese, che incidono sulla capacità strutturale dell'economia di migliorarsi». Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, non ha nascosto il

    – di Davide Colombo

    • NovaCento

    Derivati del Tesoro, la richiesta di trasparenza arriva a Strasburgo

    E' inoltre di pochi giorni fa la notizia che la Corte dei Conti ha chiamato in giudizio la banca Morgan Stanley e quattro alti dirigenti del Tesoro (il direttore generale Vincenzo La Via, Maria Cannata, dal 2000 a capo della direzione generale sul debito pubblico, gli ex ministri dell'Economia Domenico Siniscalco e Vittorio?Grilli, entrambi direttori generali al Tesoro prima di entrare nei governi di Silvio Berlusconi e Mario Monti) per fare chiarezza su un danno erariale stimato di 3,88...

    – Guido Romeo

    • News24

    Il difficile confine del mercato digitale

    Ai tempi del commissario alla Concorrenza europea Mario Monti, l'accusata di abuso di posizione dominante era Microsoft: governava il mondo dei sistemi operativi e ci aggiungeva i software per ascoltare la musica online o il browser, invadendo mercati diversi dal suo.

    • News24

    Il difficile confine del mercato digitale

    Ai tempi del commissario alla Concorrenza europea Mario Monti, l'accusata di abuso di posizione dominante era Microsoft: governava il mondo dei sistemi operativi e ci aggiungeva i software per ascoltare la musica online o il browser, invadendo mercati diversi dal suo.

    – di Luca De Biase

1-10 di 5488 risultati