House Ad
House Ad

Mario Monti

Mario Monti, nato a Varese il 19 marzo 1943, è un economista, accademico e politico italiano.

Senatore a vita dal Novembre 2011, nello stesso mese assume l'incarico di Presidente del Consiglio; rassegna le dimissioni nel Dicembre 2012 e presenta la sua candidatura in vista delle elezioni politiche del Febbraio 2013 alla guida della coalizione Con Monti per l'Italia.

Laureato nel 1965 in economia presso l’Università Luigi Bocconi di Milano, si è specializzato all’università di Yale con il professore James Tobin, Nobel per l’economia e inventore della "Tobin tax", la proposta di tassazione delle transazioni finanziarie per limitare le speculazioni. Professore ordinario all’Università degli studi di Trento nel 1969, dal 1970 al 1985 ha insegnato all’università degli studi di Torino. Nell’85 è diventato professore di economia politica presso l’Università Bocconi di Milano, diventando prima direttore dell’istituto di Economia politica, in seguito Rettore (1989-1994) e dal 1994, con la morte di Giovanni Spadolini, Presidente. Nello stesso anno è stato nominato Commissario Europeo dal governo Berlusconi insieme a Emma Bonino, ricevendo da Santer, Presidente della Commissione, le deleghe a Mercato Interno, Servizi Finanziari e Integrazione Finanziaria, Fiscalità ed Unione Doganale. Riconfermato nel ’99 dal governo D’Alema, quando Prodi ne diventò Presidente, delegando Monti alla Concorrenza., ha ricoperto l’incarico per dieci anni consecutivi.

Ha ricoperto diversi incarichi di rilievo in commissioni governative e parlamentari: relatore della commissione sulla difesa del risparmio finanziario dall'inflazione nel 1981, presidente della commissione sul sistema creditizio e finanziario (1981-1982), membro dellaCommissione Sarcinelli (1986-1987) e del Comitato Spaventa sul debito pubblico (1988-1989). Dal 1988 al 1990 è, inoltre, vicepresidente della Comit. Dal 2005 è membro del Research Advisory Council del Goldman Sachs Global Market Institute e advisor della Coca Cola Company.

E' membro dell'Aspen Institute Italia.

Autore di numerose pubblicazioni su temi di economia monetaria e finanziaria, nel 2010, su incarico del Presidente della Commissione Europea Barroso, ha redatto un libro bianco contenente misure per il completamento del mercato unico europeo: “Rapporto sul mercato unico”.

Nel novembre del 2011 il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, ha nominato Mario Monti senatore a vita. Pochi giorni dopo, a seguito della crisi politica, economica ed internazionale che ha portato alle dimissioni di Silvio Berlusconi, ha assunto l'incarico di Presidente del Consiglio. Nel Dicembre 2012 ha rassegnato le dimissioni, candidandosi in vista delle elezioni politiche a capo della coalizione Con Monti per l'Italia, che comprende UDC, FLI e Scelta Civica-Con Monti per l'Italia

(Aggiornato il 08 febbraio 2013 )

Ultime notizie su Mario Monti

News24

Sulla riforma pesa la sfiducia dei dirigenti

15/09/2014 06:37

Lo stesso ruolo unico, che secondo la legge delega dovrà essere il cardine della dirigenza riformata, secondo la maggioranza degli interessati non permetterà «una reale mobilità tra le amministrazioni, con la rotazione degli incarichi», e non sarà efficace nel tentativo di «mettere ordine alle retribuzioni»: su quest'ultimo punto, del resto, scottano ancora i tetti agli stipendi introdotti da Mario Monti e abbassati da Matteo Renzi a quota 240mila euro («allontanerà i migliori dalle Pa»,...

News24

Commissione Ue: Manservisi guiderà la squadra della Mogherini

12/09/2014 09:16

E' stato tra l'altro capo di gabinetto di Romano Prodi al tempo della presidenza della Commissione, e di Mario Monti, commissario al Mercato interno dal 1995 al 2000.

News24

La Renzinomics (senza Renzi) all'esame di Cernobbio

05/09/2014 07:30

Per un premier assente, tre ex presenti: Romano Prodi, Mario Monti, Enrico Letta, tutti "di casa" a Cernobbio.

News24

Strategie anti-crisi

05/09/2014 07:04

Per un premier assente, tre ex presenti: Romano Prodi, Mario Monti, Enrico Letta, tutti "di casa" a Cernobbio.

News24

Feste di partito in declino, regge il passo il Pd. Niente kermesse per Scelta civica e Ncd

02/09/2014 03:41

Sembra lontana anni luce la prima festa nazionale dello scorso settembre a Caorle, dove aveva partecipato anche l'ex premier Mario Monti.

News24

La contropartita politica della nomina di Lady Pesc

02/09/2014 07:41

Margini, questi ultimi, già negoziati con successo dall'ex premier Mario Monti nel suo ultimo Consiglio europeo del marzo 2013. ... Rispetto al periodo del governo Monti che aveva visto una buona presenza di italiani nei posti apicali c'è ora il rischio di una caduta di presenze.

News24

Lettere

27/08/2014 06:39

L'errore di Monti è aver lasciato languire la domanda interna Leggendo l'editoriale di Fabrizio Galimberti sul Sole 24 Ore in edicola il 13 agosto non ho L'errore di Monti ... Tutti però sappiamo che fu il governo di Mario Monti a distruggere scientificamente la nostra domanda interna. ... Ricordo che Mario Monti fu accolto come un salvatore da tutti i media nazionali: stampa, radio e tv, compreso il Sole 24 Ore.

News24

The ECB Clear Rules

26/08/2014 05:58

In the run-up to Jackson Hole, the international media tended to portray the debuts of Janet Yellen and Mario Draghi in almost sporting terms. Accepting this

News24

La spirale negativa dell'Italia

22/08/2014 04:37

L'economista Mario Monti, succeduto a Berlusconi alla presidenza del consiglio, tentò un deprezzamento reale introducendo una maggiore flessibilità nel mercato del lavoro allo scopo di indurre i sindacati a fare concessioni salariali. Gli sforzi di Monti, però, risultarono vani; tra gli altri problemi, la Bce, con il suo generoso aiuto finanziario, aveva allentato la pressione su sindacati e imprese. Enrico Letta, che sostituì Monti alla guida del governo dell'Italia, non aveva un concetto...

News24

Ma l'Unione non sa essere competitiva

22/08/2014 07:15

L'economista Mario Monti, succeduto a Berlusconi come primo ministro, ha tentato un vero e proprio deprezzamento, introducendo una maggiore flessibilità nel mercato del lavoro per costringere i sindacati a fare concessioni salariali. Ma gli sforzi di Monti sono stati vani: fra gli altri problemi, la Bce, con il suo generoso aiuto finanziario, ha sollevato sindacati e aziende dalla forte pressione. Enrico Letta, che è succeduto a Monti, non aveva un chiaro concetto di riforma ed è stato...

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9