Persone

Mario Monti

Mario Monti, nato a Varese il 19 marzo 1943, è un economista, accademico e politico italiano.

Senatore a vita dal Novembre 2011, nello stesso mese assume l'incarico di Presidente del Consiglio; rassegna le dimissioni nel Dicembre 2012 e presenta la sua candidatura in vista delle elezioni politiche del Febbraio 2013 alla guida della coalizione Con Monti per l'Italia.

Laureato nel 1965 in economia presso l’Università Luigi Bocconi di Milano, si è specializzato all’università di Yale con il professore James Tobin, Nobel per l’economia e inventore della "Tobin tax", la proposta di tassazione delle transazioni finanziarie per limitare le speculazioni. Professore ordinario all’Università degli studi di Trento nel 1969, dal 1970 al 1985 ha insegnato all’università degli studi di Torino. Nell’85 è diventato professore di economia politica presso l’Università Bocconi di Milano, diventando prima direttore dell’istituto di Economia politica, in seguito Rettore (1989-1994) e dal 1994, con la morte di Giovanni Spadolini, Presidente. Nello stesso anno è stato nominato Commissario Europeo dal governo Berlusconi insieme a Emma Bonino, ricevendo da Santer, Presidente della Commissione, le deleghe a Mercato Interno, Servizi Finanziari e Integrazione Finanziaria, Fiscalità ed Unione Doganale. Riconfermato nel ’99 dal governo D’Alema, quando Prodi ne diventò Presidente, delegando Monti alla Concorrenza., ha ricoperto l’incarico per dieci anni consecutivi.

Ha ricoperto diversi incarichi di rilievo in commissioni governative e parlamentari: relatore della commissione sulla difesa del risparmio finanziario dall'inflazione nel 1981, presidente della commissione sul sistema creditizio e finanziario (1981-1982), membro dellaCommissione Sarcinelli (1986-1987) e del Comitato Spaventa sul debito pubblico (1988-1989). Dal 1988 al 1990 è, inoltre, vicepresidente della Comit. Dal 2005 è membro del Research Advisory Council del Goldman Sachs Global Market Institute e advisor della Coca Cola Company.

E' membro dell'Aspen Institute Italia.

Autore di numerose pubblicazioni su temi di economia monetaria e finanziaria, nel 2010, su incarico del Presidente della Commissione Europea Barroso, ha redatto un libro bianco contenente misure per il completamento del mercato unico europeo: “Rapporto sul mercato unico”.

Nel novembre del 2011 il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, ha nominato Mario Monti senatore a vita. Pochi giorni dopo, a seguito della crisi politica, economica ed internazionale che ha portato alle dimissioni di Silvio Berlusconi, ha assunto l'incarico di Presidente del Consiglio. Nel Dicembre 2012 ha rassegnato le dimissioni, candidandosi in vista delle elezioni politiche a capo della coalizione Con Monti per l'Italia, che comprende UDC, FLI e Scelta Civica-Con Monti per l'Italia

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Mario Monti
    • News24

    Un'autorità europea contro il riciclaggio

    Se è vero che bastano tre indizi - prima la Lettonia, poi l'Estonia, ora Malta - abbiamo la prova che alcuni Paesi Ue hanno controlli anti-riciclaggio inefficaci. Queste deficienze nazionali provocano due rischi che possono contagiare tutti: il rischio criminalità e il rischio instabilità

    – di Donato Masciandaro

    • News24

    Italiani innamorati del contante. Tutti i rischi dei pagamenti cash

    In un anno un olandese usa gli strumenti di pagamento alternativi al contante più di 400 volte. Un francese più di 300. Un italiano, invece, solo 100. Le cifre di Bankitalia confermano la passione del nostro Paese per il contante. Ribadita anche dalla Bce, secondo cui gli italiani saldano cash

    – di C. Dell'Oste e G. Parente

    • News24

    Senato: al via i lavori, ma nelle commissioni la maggioranza è già sul filo

    La prima a riunirsi, domani alle 14, sarà la commissione Politiche Ue. Poi, sempre domani, sarà la volta della Affari costituzionali e della Lavoro. Piano piano, dopo che giovedì scorso sono stati eletti i presidenti, in settimana entreranno a regime tutte le commissioni permanenti del Senato. Ma

    – di Andrea Marini

    • News24

    Con i sottosegretari il Governo Conte sale a quota 64, uno in più di Renzi

    Con i 39 sottosegretari e 6 viceministrinominati ieri, il Governo Conte sale a quota 64 (escluso il premier stesso). La pattuglia, infatti, va ad aggiungersi ai 18 ministri e al sottosegretario alla presidenza Giancarlo Giorgetti, già scelti due settimane fa. Niente a che vedere con il record del

    – di Andrea Marini

    • News24

    Monti: «Umiltà o si rischia la troika». Renzi: «Conte non eletto come me»

    In Aula al Senato, nel dibattito pomeridiano che segue il discorso programmatico del neo premier Giuseppe Conte, ad un certo punto aleggia anche lo spettro della troika Ue. Ne parla l'ex commissario Ue ed ex premier Mario Monti, che nel suo intervento chiede al Governo Lega-M5S «nella sua

    – di Redazione Roma

    • News24

    Nuovi ministri: la lista completa dell'esecutivo Lega-M5S

    Via a un governo politico con Giuseppe Conte premier. Un esecutivo che vede la luce dopo ottantotto lunghe giornate di trattative, veti, rotture e convergenze. Diciotto ministri, solo 5 donne. Giuseppe Conte ha anche stabilito un record difficilmente superabile: essere chiamato due volte, a

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Chi è Moavero-Milanesi, il tecnico europeista alter ego di Monti

    Quando si pensa a lui, viene in mente l'immagine del tecnico. E' considerato da molti come una sorta di alter ego giuridico di Mario Monti, nel cui governo è stato ministro senza portafoglio per gli Affari europei (esperienza poi replicata con Enrico Letta a Palazzo Chigi). Romano, 64 anni,

    – di Andrea Carli

    • News24

    La «sindrome» di Dini e Monti: il tecnico che si innamora della politica

    Quando lo scorso 7 maggio Sergio Mattarella, di fronte al protrarsi dello stallo politico, avanzò per la prima volta l'ipotesi di un «governo di garanzia» chiarì subito: «Chiederò ai suoi componenti l'impegno a non candidarsi alle elezioni». Tre settimane più tardi, attraverso percorsi che era

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Le Pen, Farage e Bannon contro lo stop al governo M5S-Lega: «E' colpo di Stato»

    Il Front National, il partito francese guidato da Marine Le Pen, denuncia: in Italia è colpo di Stato. Toni più soft quelli a cui ricorre il leader euroscettico britannico Nigel Farage, protagonista due anni fa della vittoria nel referendum sulla Brexit. Il messaggio è comunque d'impatto:

    – di Redazione Roma

    • News24

    Bankitalia, le Considerazioni finali di Visco e i paletti sull'avanzo primario

    Massima attenzione ai mercati e l'invito al futuro governo a rispondere con segnali forti e chiari alla speculazione prima che superi livelli di guardia. Il presidente incaricato, Giuseppe Conte, è uscito con questo messaggio dall'incontro di venerdì con Ignazio Visco. Indicazioni informali, date

    – di Davide Colombo

1-10 di 5548 risultati