House Ad
House Ad

Mario Monti

Mario Monti, nato a Varese il 19 marzo 1943, è un economista, accademico e politico italiano.

Senatore a vita dal Novembre 2011, nello stesso mese assume l'incarico di Presidente del Consiglio; rassegna le dimissioni nel Dicembre 2012 e presenta la sua candidatura in vista delle elezioni politiche del Febbraio 2013 alla guida della coalizione Con Monti per l'Italia.

Laureato nel 1965 in economia presso l’Università Luigi Bocconi di Milano, si è specializzato all’università di Yale con il professore James Tobin, Nobel per l’economia e inventore della "Tobin tax", la proposta di tassazione delle transazioni finanziarie per limitare le speculazioni. Professore ordinario all’Università degli studi di Trento nel 1969, dal 1970 al 1985 ha insegnato all’università degli studi di Torino. Nell’85 è diventato professore di economia politica presso l’Università Bocconi di Milano, diventando prima direttore dell’istituto di Economia politica, in seguito Rettore (1989-1994) e dal 1994, con la morte di Giovanni Spadolini, Presidente. Nello stesso anno è stato nominato Commissario Europeo dal governo Berlusconi insieme a Emma Bonino, ricevendo da Santer, Presidente della Commissione, le deleghe a Mercato Interno, Servizi Finanziari e Integrazione Finanziaria, Fiscalità ed Unione Doganale. Riconfermato nel ’99 dal governo D’Alema, quando Prodi ne diventò Presidente, delegando Monti alla Concorrenza., ha ricoperto l’incarico per dieci anni consecutivi.

Ha ricoperto diversi incarichi di rilievo in commissioni governative e parlamentari: relatore della commissione sulla difesa del risparmio finanziario dall'inflazione nel 1981, presidente della commissione sul sistema creditizio e finanziario (1981-1982), membro dellaCommissione Sarcinelli (1986-1987) e del Comitato Spaventa sul debito pubblico (1988-1989). Dal 1988 al 1990 è, inoltre, vicepresidente della Comit. Dal 2005 è membro del Research Advisory Council del Goldman Sachs Global Market Institute e advisor della Coca Cola Company.

E' membro dell'Aspen Institute Italia.

Autore di numerose pubblicazioni su temi di economia monetaria e finanziaria, nel 2010, su incarico del Presidente della Commissione Europea Barroso, ha redatto un libro bianco contenente misure per il completamento del mercato unico europeo: “Rapporto sul mercato unico”.

Nel novembre del 2011 il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, ha nominato Mario Monti senatore a vita. Pochi giorni dopo, a seguito della crisi politica, economica ed internazionale che ha portato alle dimissioni di Silvio Berlusconi, ha assunto l'incarico di Presidente del Consiglio. Nel Dicembre 2012 ha rassegnato le dimissioni, candidandosi in vista delle elezioni politiche a capo della coalizione Con Monti per l'Italia, che comprende UDC, FLI e Scelta Civica-Con Monti per l'Italia

(Aggiornato il 08 febbraio 2013 )

Ultime notizie su Mario Monti

News24

Il dividendo europeo

28/02/2015 09:40

E' quel che Mario Monti, chiamato al capezzale di un malato grave, sintetizzò così qualche mese dopo: abbiamo rischiato di non pagare gli stipendi e le pensioni.

News24

L'apatia della democrazia

27/02/2015 07:28

La cosa apparve evidente agli addetti ai lavori, e nei giorni in cui la Bce mandava la sua missiva Mario Monti scrisse che l'Italia era stata di fatto commissariata da un "podestà forestiero" (Corriere della sera, 7 agosto 2011).

News24

I redditi delle famiglie al Sud sono crollati del 24,8% rispetto al 2007

09/02/2015 05:17

I polli di Trilussa tornano utili a ricordare perché in Italia la media non spiega nulla. E nonostante sessant'anni di politiche straordinarie, ordinarie

News24

Renzi: abbiamo i numeri anche senza Fi

07/02/2015 08:11

Ieri è andata comunque in porto, come annunciato, l'operazione politica che ha visto confluire nei gruppi del Pd cinque senatori di Scelta civica (tutti tranne Della Vedova e il senatore a vita ed ex premier Mario Monti) e due deputati: tra di loro, oltre a Pietro Ichino e Linda Lanzillotta, anche la ministra dell'istruzione Stefania Giannini.

News24

Il Parlamento trasformista: in due anni uno su cinque ha cambiato casacca

06/02/2015 07:29

Il premio per il cambio di casacca più clamoroso della XVII legislatura va forse alla senatrice Fabiola Anitori: eletta con il M5S, a giugno 2013 è passata al

News24

E' ufficiale:?sette parlamentari di Scelta Civica passano al Pd. Monti: rispetto decisione. Grazie a noi Italia non è Magna Grecia

06/02/2015 01:20

In una nota, cinque senatori e due deputati eletti in Parlamento nelle liste di Mario Monti hanno annunciato l'adesione ai gruppi parlamentari del Partito democratico: si tratta dei senatori Gianluca Susta, Stefania Giannini (ministro... Restano invece nel partito fondato dall'ex premier Monti il sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova e quello all'Economia, Enrico Zanetti. ...per iniziativa di Mario Monti in funzione delle riforme indispensabili per rimettere in moto...

News24

Il caos in Forza Italia e l'Opa di Renzi

06/02/2015 07:36

L'incremento più forte era stato tra gli imprenditori, i professionisti e le partite Iva: un pacchetto che alle elezioni del 2013 era andato a Scelta civica di Mario Monti e che alle europee è confluito nel Pd renziano.

News24

Governo, Renzi «ricuce» con Alfano

06/02/2015 06:38

Alta tensione con Fi su giustizia e frequenze - I senatori di Sc pronti a passare al gruppo Pd

News24

Pd: non escluso sostegno altre forze. Verso passaggio senatori Sc (tranne Monti) a gruppo dem

05/02/2015 11:32

Un approdo che potrebbe concretizzarsi forse già domani, con il passaggio dell'intero gruppo di Sc a palazzo Madama (escluso Mario Monti). ... Si tratta dell'intero gruppo dei senatori di Sc (sono sette in tutto) escluso Mario Monti.

News24

I radar delle Cancellerie puntati sul Colle

29/01/2015 06:37

Furono proprio loro due, dopo il G20 di Cannes nel novembre del 2011 (vertice nel quale Berlusconi negava l'esistenza della crisi perché «in Italia i ristoranti erano pieni»), a rivolgersi a Napolitano con toni preoccupati che contribuirono in parte alle dimissioni di Berlusconi e alla nomina di Mario Monti.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9