Persone

Mario Greco

Mario Greco è nato il 16 giugno del 1959 a Napoli ed opera nel settore assicurativo. Da marzo 2016 è ceo della compagnia Zurich.

Dal 2012 al 2016 è stato CEO di Assicurazioni Generali, una delle più importanti realtà assicurative e finanziarie internazionali, leader in Italia.

Da sempre caratterizzato da una forte proiezione internazionale, il Gruppo è oggi presente in modo significativo in più di 60 Paesi in Europa e in Asia, ed occupa 76mila dipendenti.

Greco ha iniziato la sua carriera professionale presso la McKinsey & Company.

Dal 1994 è stato attivo in RAS, di cui ha ricoperto l'incarico di Direttore Generale e, successivamente, di Amministratore Delegato e Chief Executive Officer.

Dal 2004 ha anche ricoperto incarichi di vertice in Allianz, Eurizon e Zurich.

Il 2 giugno del 2014 è stato nominato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Cavaliere del Lavoro.

Il 26 gennaio del 2016 in una nota, la compagnia di Assicurazioni Generali ha indicato che Greco «ha informato in serata il Presidente della società, Gabriele Galateri di Genola, della sua indisponibilità a un altro mandato come Amministratore Delegato alla scadenza di quello attuale, prevista in concomitanza con l'assemblea per l'approvazione del bilancio» 2015, fissata per il 28 aprile 2016.

Sempre il 26 gennaio, Zurich Insurance ha diffuso una nota con l'annuncio del passaggio del manager italiano alla società svizzera dal 1° maggio.

Mario Greco è sposato ed è padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Mario Greco
    • News24

    Dolce Vita, un bond amaro

    L'avevano chiamato "Dolce Vita", si è rivelato un boccone amarissimo. Altro che clima da Roma anni 60 per quel bond da 375 milioni emesso da Alitalia nel luglio del 2015, quotato sul listino di Dublino e sottoscritto inizialmente dalla sola Morgan Stanley. Quell'obbligazione senza rating, tasso al

    – Fabio Pavesi

    • News24

    Zurich, delega più ampia per possibili aumenti

    Zurich Insurance Group ha aumentato la propria flessibilità finanziaria. L'assemblea dei soci, riunita ieri, con il voto favorevole di oltre l'80% del capitale presente ha detto sì alla proposta del board di arrotondare la delega in mano al consiglio relativa a possibili futuri aumenti di capitale.

    – Laura Galvagni

    • News24

    Il mercato guarda alle mosse di Zurich

    Il titolo Zurich ha chiuso le contrattazioni di ieri in ribasso dell'1,15% a 283,4 franchi svizzeri. Il piccolo passo indietro, hanno spiegato gli operatori, è legato all'attesa creatasi sul mercato circa un possibile aumento di capitale. Domani i soci del gruppo assicurativo saranno infatti

    • News24

    Per il ceo di Zurich Greco uno "stipendio" di 7,3 milioni nel 2016

    Ammonta a 7,8 milioni di franchi svizzeri, pari a circa 7,3 milioni di euro, la remunerazione di Mario Greco quale Group Ceo di Zurich per il 2016, anche se in parte maturerà nel 2019. Come precisa la relazione sulla remunerazione del gruppo elvetico - consultata da Radiocor Plus - il ceo, che ha

    – di Giuliana Licini

    • News24

    Quella peggiocrazia che rischia di uccidere Generali

    Da anni ci dicono che dobbiamo fare "le riforme", perché il nostro Paese non è competitivo. Ed effettivamente la classifica del World Economic Forum (Wef) mette l'Italia al 44° posto per competitività, sotto all'India e all'Azerbaijan. Una delle debolezze storiche dell'Italia, su cui si è

    – di Luigi Zingales

    • News24

    Generali, le ragioni della rottura tra Donnet e Minali

    Generali rimette mano alla governance. L'equilibrio di un doppio vertice della compagnia, con il ceo di gruppo Philippe Donnet e il direttore generale nonché direttore finanziario Alberto Minali, non ha funzionato. Così, a distanza di pochi mesi dalla nomina al vertice della compagnia, venerdì

    – di Alberto Grassani

    • News24

    Per i soci privati di Generali la priorità è la creazione di valore

    Garantire la "stabilità" dell'assetto azionario delle Generali e difenderla da possibili incursioni esterne. Siano esse italiane o straniere. Sembra questo il senso della mossa voluta dai grandi soci delle Generali con cui la compagnia triestina ha annunciato ieri l'acquisto del controllo dei

    – di Marigia Mangano

    • News24

    Generali verso riassetto governance. Minali in trattativa per l'uscita

    A un anno dall'addio di Mario Greco al vertice delle Generali, si profila un possibile nuovo riassetto nella prima linea del Leone di Trieste. Stando a quanto appreso da Il Sole 24 Ore, Alberto Minali, General manager e Group cfo della compagnia, sarebbe a un passo dall'uscita. Al momento nulla

    – di Laura Galvagni

1-10 di 289 risultati