Persone

Marina Salamon

Marina Salamon è un’imprenditrice italiana. Ha fondato Altana Spa, tra le maggiori aziende europee di abbigliamento per donna e bambino, dove attualmente riveste la carica di Presidente.

Dopo gli studi, Marina Salamon ha assunto assieme al padre il controllo della Doxa, società italiana nel settore delle ricerche di mercato. Nel 1982 l’imprenditrice ha fondato Altana Spa, azienda di abbigliamento per donna e bambino specializzata nel segmento lusso e nella gestione di marchi in licenza come: Moschino, Jeckerson, Liu Jo, Pinko Up, Vilebrequin, Jacob Cohen, oltre alle joint venture Moncler, Dimensione Danza e al brand di proprietà Amore.

Marina Salamon è sposata con Marco Benatti, imprenditore nel settore media e della new economy. Insieme i due hanno avuto 4 figli. Il Presidente di Altana Spa ha inoltre fatto parte della giunta di Venezia e si è occupata della gestione di diverse associazioni non-profit, tra cui: Wwf, Salus Pueri e Gruppo Abele.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Marina Salamon
    • News24

    A Save The Duck il premio Mario Unnia - Talento & Impresa per la sostenibilità

    Nato nel 2011 dall'intuizione di Nicolas Bargi, e controllato al 51% da Marina Salamon attraverso Alchimia Spa, Save The Duck ha archiviato il 2016 con ricavi a quota 27,5 milioni di euro e un Ebitda di 21,1% a 5,8 milioni di euro e per l'anno in corso punta ad arrivare a un fatturato di 32,5 milioni di euro con un margine atteso del 23%.

    • News24

    Clessidra studia il dossier Save the Duck

    Il marchio, oggi controllato al 51% dall'imprenditrice Marina Salamon e gestito dallo stesso Nicolas Bargi, è cresciuto tanto negli ultimi anni.

    – Marigia Mangano

    • Agora

    L'economia ci cura? Un dialogo di vita buona

    Della parola economia mi ha sempre colpito l'etimologia: oikos che sta per casa e nomos che sta per regola, gestione delle cose della casa. La nostra casa è dove ci curiamo. E la nostra casa è il mondo, il luogo del nostro passaggio terreno... DIALOGHI DI VITA BUONA - MILANO METROPOLI EUROPEA 2016-2017 L'ECONOMIA CI CURA? PICCOLO TEATRO STUDIO MELATO, VIA RIVOLI 6, MILANO LUNEDI' 15 MAGGIO 2017 ORE 20.30 Milano, 12 maggio 2017 - Lunedì prossimo, 15 maggio, alle ore 20.30 si terranno al Piccolo...

    – Daniele Bellasio

    • News24

    «Alley Oop» crogiolo di pensieri sulla diversità

    «Diversity: the art of thinking independently together». Ci credeva profondamente Malcolm Stevenson Forbes, editore statunitense che fondò l'omonimo magazine. Diversità, indipendenza e gruppo. Tre princìpi su cui si muove Alley Oop - L'altra metà del Sole, il blog multifirma del Sole 24 Ore nato

    – di Monica D'Ascenzo

    • News24

    «Alley Oop» crogiolo di pensieri sulla diversità

    «Diversity: the art of thinking independently together». Ci credeva profondamente Malcolm Stevenson Forbes, editore statunitense che fondò l'omonimo magazine. Diversità, indipendenza e gruppo. Tre princìpi su cui si muove Alley Oop - L'altra metà del Sole, il blog multifirma del Sole 24 Ore nato

    – di Monica D'Ascenzo

    • Agora

    Cambi al vertice: illycaffè, arriva la quarta generazione

    Dopo il processo di managerializzazione dell'azienda, la famiglia Illy aggiorna la governance e avvia il passaggio generazionale. Qualche giorno prima di Natale i fratelli Riccardo e Francesco Illy si sono dimessi dal Cda di illycaffè, facendo spazio, il primo, alla figlia 39enne Daria, da tempo in azienda, il secondo a Licerio Degrassi. Quest'ultimo è stato per molti anni direttore finanziario della holding Illy, dove siede ancora come membro del Cda. Lo scorso maggio, la controllata illycaffè ...

    – Emanuele Scarci

    • News24

    Massimo Pogliani nuovo amministratore delegato di Illy Caffé

    Massimiliano Pogliani è il nuovo Amministratore delegato diillycaffè SpA, società leader nel segmento del caffè di alta qualità. L'Assemblea dell'azienda ha proceduto, per la la prima volta nella sua storia, alla nomina di un Amministratore delegato scelto all'esterno nell'ambito di un riassetto

    • News24

    L'export traina la moda bimbo made in Italy: +7,7% nel 2014

    La crisi in Russia fa ancora paura, soprattutto a chi produce abbigliamento per neonati. Il mercato italiano (che per la moda junior vale il 64,2% delle vendite) dà pochi, e intermittenti, segnali di risveglio e, soprattutto, è minato dal mancato ricambio dei negozi multimarca: muoiono in tanti,

    – Silvia Pieraccini

    • News24

    Le premiate 2015 "Merito e Talento Aldai": "Ragazze, studiate materie Stem"

    Al diciottesimo nome premiato è apparso chiaro come le super-manager 2015 incoronate con l'ambito premio "Merito e Talento" Aldai fossero in prevalenza "geek girls" o comunicatrici 2.0. Vale a dire, appassionate di tecnologia e materie scientifiche, o vestali della comunicazione innovativa.

    – Laura La Posta

    • Agora

    Chi ha vinto il premio Aldai quest'anno?

    Chi ha vinto il premio Aldai quest'anno? Il velo sui 18 riconoscimenti assegnati a 18 donne manager che si sono distinte in vari ambiti del lavoro è stato alzato ieri. Il premio "Merito e Talento" 2015, organizzato dal Gruppo Donne Dirigenti dell'Associazione Lombarda Dirigenti Industriali, aderente a Federmanager, è andato a: Innovazione: Karen Nahum (De Agostini Libri), Lucia Pecora (Telecom Italia), Linda Spada (Accenture SpA) Gestione economica: Giulia Belloni (Russell Reynolds Associates...

    – Monica D'Ascenzo

1-10 di 15 risultati