Le nostre Firme

Marilena Pirrelli

Marilena Pirrelli, giornalista professionista dal 1991, dal 2002 al Sole 24 Ore (m.pirrelli@ilsole24ore.com) nel settimanale di risparmio e investimenti Plus24 del sabato. Ideatrice e responsabile della sezione ArtEconomy24 e del canale tematico sul mercato dell'arte e sull'economia della cultura.

Ha progettato per la 24Ore Business School il Master full time in Economia e management dell'arte e dei beni culturali a Milano e Roma e l'Executive Master in Management dell'Arte e dei Beni Culturali a Roma, dei quali è coordinatore scientifico. Insegna "Arte e relazioni con i media" - "Mercato dell'arte" - "Arte e Investimenti".

Ha pubblicato "Investire in arte", luglio 2012 - Il Sole 24 Ore, "Investimenti alternativi dal vino al lusso", settembre 2012 - Il Sole 24 Ore, "Il Diritto dell'Arte. La circolazione delle opere d'arte" AAVV, II volume, dicembre 2013, edizioni Skira. Per la serie "Corso pratico di educazione finanziaria" ha scritto "Investire in arte e collezionismo", maggio 2016 – Il Sole 24 Ore

Cura l'account Twitter @24arteconomy e le pagine Facebook arteconomy24

Ultimo aggiornamento 18 novembre 2016

Ultime notizie su Marilena Pirrelli
    • News24

    «IL»: chi risolverà il problema dell'arte?

    Olimpiadi Coreane: fate lo sport, non fate la guerra!Le fiere registrano il tutto esaurito, fioriscono nuove gallerie e i curatori italiani sono contesi all'estero. Il mercato dell'arte italiana contemporanea è in grandissimo fermento. Eppure se le fondazioni sono frequentatissime, molti musei sono

    • News24

    Pioselli: «In dieci anni la ricerca artistica è diventata condivisione»

    La generazione dei quarantenni sta cambiando il mondo del contemporaneo in Italia, spesso la carriera di questi artisti e curatori italiani si costruisce all'estero e molte cose si riflettono nella penisola. Sul mensile IL de Il Sole 24 Ore da oggi in edicola abbiamo sviscerato l'argomento

    – di Marilena Pirrelli

    • News24

    Nel 2017 Christie's ha guidato la ripresa

    Christie's chiude il 2017 in bellezza con l'aumento del 26% delle vendite globali totali con un fatturato di 5,1 miliardi di sterline (6,6 miliardi di dollari, +21%) e le vendite all'asta in crescita del 38% fino a 4,6 miliardi di sterline (5,9 miliardi di dollari, in crescita del 33%) guidate dal

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

    • News24

    Il museo misura l'impatto sul territorio: Assmann promosso dai visitatori

    Un test su tre musei può dare un'indicazione del gradimento dei visitatori? Avere un feedback del servizio culturale offerto può essere un'utile bussola per il futuro, così il Politecnico di Milanoinsieme al Museo Palazzo Reale di Genova, aPalazzo Ducale di Mantova e ai Musei Reali di Torino hanno

    – di Marilena Pirrelli

    • News24

    Christie's: «Collezionisti raffinati comprano arte italiana», parola di De Lorenzo

    Cristiano De Lorenzo, direttore di Christie's Italia da quasi un anno dopo il rientro da Hong Kong, fa un bilancio dell'anno trascorso e prova a fare qualche previsione: "Il 2017 in Italia è stato un anno entusiasmante rispetto al 2016, più difficile a livello mondiale. In asta abbiamo presentato

    – di Marilena Pirrelli

    • News24

    Brafa 2018, crescono il pubblico e le vendite

    Brafa Art Fairdomenica ha chiuso a Bruxelles la sua 63ª edizione con un incremento dei visitatori del 5% in più rispetto al 2017, a 64.000, raggiunto grazie alla maggiore presenza di giovani e di pubblico straniero (soprattutto da Olanda, Germania, Svizzera e Francia). E' il quinto anno consecutivo

    – di Marilena Pirrelli

    • News24

    Design sugli scudi da Sant'agostino Casa d'Aste

    Nel 2017 la Casa d'Aste Sant'Agostino di Torino ha accettato in anteprima mondiale la possibilità di effettuare i pagamenti dei lotti mediante il conferimento in cripto valute, una novità che ha attratto l'interesse della stampa internazionale. Il fatturato dell'anno è stato di circa 10 milioni di

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

    • News24

    Da Babuino crescono l'arte moderna e contemporanea, orientale e i dipinti antichi

    Nel 2017 la casa d'aste romana Babuino ha sostanzialmente mantenuto il risultato del 2016 (-1,5%) con la vendita di 4.989 lotti ad un prezzo medio di 945 euro. La direttrice Laura Moreschini ha fatto un bilancio dell'anno appena trascorso: "L'attività della casa d'asta si è ben inserita nella

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

    • News24

    Nel 2017 Wannenes rafforza tutti i dipartimenti

    Nel 2017 la casa d'aste genovese Wannenes ha fatturato 17.960.580 euro, vale a dire il 6,7% in meno rispetto all'anno precedente a fronte di un'asta in meno (17 del 2017 contro 18 del 2016). I lotti aggiudicati sono stati 5.334 con un prezzo medio di 3.355. Il top lot è arrivato a 322.400 euro

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

    • News24

    Pananti, stabile il mercato nel 2017

    La casa d'aste fiorentina Pananti ha chiuso il 2017 con un fatturato di 6,3 milioni di euro, il 5% in più rispetto al 2016 grazie alla vendita di circa mille lotti suddivisi in sette aste fisiche e sette aste online. Le percentuali di vendita sono state pati al 50% per lotto e 45% per valore. Il

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

1-10 di 571 risultati