Le nostre Firme

Marilena Pirrelli

Marilena Pirrelli, giornalista professionista dal 1991, dal 2002 al Sole 24 Ore (m.pirrelli@ilsole24ore.com) nel settimanale di risparmio e investimenti Plus24 del sabato. Ideatrice e responsabile della sezione ArtEconomy24 e del canale tematico sul mercato dell'arte e sull'economia della cultura.

Ha progettato per la 24Ore Business School il Master full time in Economia e management dell'arte e dei beni culturali a Milano e Roma e l'Executive Master in Management dell'Arte e dei Beni Culturali a Roma, dei quali č coordinatore scientifico. Insegna "Arte e relazioni con i media" - "Mercato dell'arte" - "Arte e Investimenti".

Ha pubblicato "Investire in arte", luglio 2012 - Il Sole 24 Ore, "Investimenti alternativi dal vino al lusso", settembre 2012 - Il Sole 24 Ore, "Il Diritto dell'Arte. La circolazione delle opere d'arte" AAVV, II volume, dicembre 2013, edizioni Skira. Per la serie "Corso pratico di educazione finanziaria" ha scritto "Investire in arte e collezionismo", maggio 2016 – Il Sole 24 Ore

Cura l'account Twitter @24arteconomy e le pagine Facebook arteconomy24

Ultimo aggiornamento 18 novembre 2016

Ultime notizie su Marilena Pirrelli
    • News24

    Meeting Art: il successo del segmento di mezzo attraverso aste quasi quotidiane

    La prima casa d'aste in Italia per fatturato č anche quest'anno Meeting Art di Vercelli, che arriva ad un risultato semestrale di 21.269.983 euro grazie a 13 aste fisiche ed un elevato numero di aste online, 63 in totale, con uno sviluppo totale di giornate d'asta quasi quotidiano, sabato e

    – di Silvia Anna Barrilā e Marilena Pirrelli

    • News24

    Pandolfini rilancia la pittura toscana dell'800

    Pandolfini ha chiuso il primo semestre 2017 con un risultato totale di 14.550.000 ottenuto grazie a 17 aste, quattro in pių rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. In questo modo il fatturato č cresciuto del 20,6%. Le percentuali di venduto sono state pari al 68% per lotto e 89% per valore.

    – di Silvia Anna Barrilā e Marilena Pirrelli

    • News24

    Gioielli in costante crescita da Il Ponte Casa d'Aste

    Il Ponte Casa d'Aste chiude il primo semestre dell'anno con un incremento del 22,8% del fatturato che passa da 12,2 milioni a 15 milioni di euro pur mantenendo invariato il numero di aste. In questo modo la societā č arrivata al terzo posto nella classifica dei fatturati, 78% per lotto e 161% per

    – di Silvia Anna Barrilā e Marilena Pirrelli

    • News24

    Le armi orientali guidano il semestre di Czerny's

    Per la prima volta questo semestre ha partecipato all'indagine di ArtEconomy24 sui bilanci delle case d'asta italiane anche Czerny's, la casa d'aste specializzata in armi antiche. Il suo fatturato nel semestre č stato pari a 2,2 milioni di euro per 3mila lotti offerti in quattro aste, un risultato

    – di Silvia Anna Barrilā e Marilena Pirrelli

    • News24

    Semestre record per Cambi di Genova

    La genovese Cambi ha chiuso il primo semestre 2017 con l'incremento pių alto tra le 20 case d'asta analizzate da Arteconomy24, pari al 66,7%, piazzandosi cosė al secondo posto nella classifica dei fatturati. Il risultato č stato raggiunto grazie a sette aste in pių rispetto allo stesso periodo

    – di Silvia Anna Barrilā e Marilena Pirrelli

    • News24

    Il Ddl sulle esportazioni puō riportare gli stranieri a comprare antiquariato in Italia

    Aste Boetto di Genova ha chiuso il primo semestre 2017 con un fatturato totale di 4.350.000 euro grazie alla vendita di 2.200 oggetti d'arte suddivisi in cinque aste e un prezzo medio tra i 1.800 e i 2.000 euro. Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso c'č stata una perdita del 17,8%. Le

    – di Silvia Anna Barrilā e Marilena Pirrelli

    • News24

    Da Blindarte cresce l'interesse per l'antico anche tra i giovani

    La casa d'aste napoletana Blindarte ha chiuso il primo semestre del 2017 con un fatturato di 1.450.000 euro con due aste, una dedicata all'antico e all'Ottocento e l'altra al moderno e contemporaneo. Il risultato rappresenta il -32,7% rispetto allo stesso periodo del 2016, ma č stata battuta

    – di Silvia Anna Barrilā e Marilena Pirrelli

    • News24

    Investire sui segmenti accessibili al mercato estero. Il consiglio di Aste Bolaffi

    Nel primo semestre 2017 Aste Bolaffi di Torino ha aumentato il fatturato del 23,3%, attestandosi a 11.003.343 grazie a due aste in pių (nove). In tutto sono stati aggiudicati 5.916 lotti con un prezzo medio di 1.578 euro. Le percentuali di venduto del semestre sono state pari al 72% per lotto e 70%

    – di Silvia Anna Barrilā e Marilena Pirrelli

    • News24

    +25% di fatturato da Bertolami Fine Arts grazie ai segmenti di nicchia del collezionismo

    Bertolami Fine Arts ha chiuso il primo semestre 2017 con un fatturato pari a 4.044.070 euro (+25% sullo stesso periodo del 2016), che arriva a 4.836.366 euro se si includono le vendite a trattativa privata. Le aste battute sono state 14, di cui 10 fisiche e quattro elettroniche. Il totale dei lotti

    – di Silvia Anna Barrilā e Marilena Pirrelli

1-10 di 512 risultati