Persone

Mariastella Gelmini

Mariastella Gelmini è una politica italiana, membro della Camera dei deputati dal 2006 ed ex Ministro per Istruzione, Università e Ricerca del governo Berlusconi IV.

Nata a Leno (Brescia) il 1° luglio del 1973, Mariastella Gelmini è laureata in Giurisprudenza e avvocato specializzato in diritto amministrativo.

La sua carriera politica inizia nel 1994, quando entra in Forza Italia: nel 1998 viene eletta al Comune di Desenzano (Brescia), dove ricopre fino al 2002 la carica di Presidente del Consiglio Comunale. Nominata nel 2002 assessore al Territorio e, dal 2004, assessore all'Agricoltura della Provincia di Brescia, Mariastella Gelmini è quindi entrata a far parte del Consiglio Regionale della Lombardia dopo le elezioni del 2005.

Successivamente è stata nominata coordinatrice regionale di Forza Italia in Lombardia: ha mantenuto l'incarico fino al 2008.

Come Ministro dell’Istruzione ha redatto il "decreto Gelmini" che ha reintrodotto, a partire dal 2009, il maestro unico (o prevalente) nella scuola primaria.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Mariastella Gelmini
    • News24

    Milleproroghe, sì definitivo al decreto

    Al traguardo a pochi giorni dalla scadenza (il 28 febbraio) il decreto Milleproroghe, che oggi ha incassato il via libera definitivo dell'aula della Camera (249 voti a favore, 147 contrari, tre astenuti) dopo aver superato ieri la prova del voto di fiducia. Come di consueto il provvedimento

    • Agora

    Forza e Italia

    A Milano (e provincia) è in corso uno scontro politico notevole tra la coordinatrice regionale ed ex ministro Mariastella Gelmini e Luca Squeri, deputato, solido leader locale e ormai ex coordinatore provinciale di Forza Italia, sostituito da poco... Scrive Marco Cremonesi sul Corriere della sera: "In Regione, le forze di Squeri e Mantovani non sembrano essere sufficienti a impensierire Gelmini.

    – Daniele Bellasio

    • News24

    Bonus per il merito a più di un prof su tre

    Parliamo dei 200 milioni di euro che la riforma Renzi-Giannini ha destinato, ogni anno, a partire, appunto, dal 2016, per valorizzare l'impegno e l'operato dei professori per migliorare l'offerta didattica, superando, nei fatti, tutte le precedenti sperimentazioni (da ultimo, quelle dell'ex ministro Mariastella Gelmini) e iniziando a far fare quel salto di qualità alla scuola italiana, che, per la prima volta nella sua storia, si è aperta a un po' di merito e ai premi ai più "lodevoli" saliti...

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Referendum, Renzi: dopo vittoria sì chiederò riforme strutturali Ue

    «La riforma costituzionale non è il nostro traguardo, il nostro obiettivo, ma il punto di partenza per dire in Europa e nel mondo che l'Italia è più semplice. Mi servirà a dire che in Europa servono le riforme strutturali». Così il premier Matteo Renzi al cinema Ariston di Trapani per la

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Centrodestra, Maroni e Gelmini incoraggiano l'azione di Parisi

    L'autocandidatura di Stefano Parisi quale possibile leader dell'area moderata ancora al centro del dibattito nel Centrodestra. Il cauto appoggio da parte di Silvio Berlusconi al manager, già candidato sindaco a Milano per Lega FI e FdI, sembra aver convinto due nomi di spicco dello schieramento

1-10 di 690 risultati