Persone

Mariano Rajoy

Mariano Rajoy è un politico spagnolo, che riveste la carica di presidente del governo di Madrid dal 2011, presidente del Partito Popolare. Membro del Congresso dei deputati, e stato più volte ministro.

Mariano Rajoy si è laureato in Diritto all’Università di Santiago di Compostela e successivamente si è dedicato all’attività politica, entrando nelle fila di Alleanza Popolare (partito che è poi diventato l’attuale Partito Popolare). Alle regionali del 1981, Rajoy è stato eletto deputato dell'Assemblea regionale. Nel 1986 è entrato al Congresso dei Deputati nel collegio di Pontevedra, ma ha rinunciato all'incarico per assumere quello di Vicepresidente della Giunta di Galizia. Nel 1990, con l'elezione di José María Aznar a candidato del PP, Rajoy è diventato vicesegretario generale del partito ed è stato rieletto al Parlamento. Nel 1996, con l'insediamento di Aznar come Presidente spagnolo, Rajoy è stato eletto Ministro dell'Amministrazione pubblica e nel 1999 ha preso il dicastero della Pubblica Istruzione e della Cultura. L’anno successivo è stato nominato dal riconfermato Aznar primo Vicepresidente e Ministro della Presidenza, incarico che ha mantenuto fino al 2003 come Ministro degli Affari Interni. Dopo la sconfitta del Partito Popolare alle politiche del 2004, Mariano Rajoy è stato eletto Presidente del partito.

Dal 2011 al 2015 ha guidatoil Paese, dopo che il suo partito ha vinto le elezioni anticipate del 20 novembre. Alle elzioni anticipate del 20 dicembre 2015 il suo partito non riesce a ottenere la maggioranza in entrambe le camere del parlamento. Segue una crisi istituzionale che porta la Spagna nuovamente alle urne il 26 giugno 2016. Nonostante un lieve rimonta del PP, le forze avversarie Podemos e Psoe impediscono la formazione di un nuovo governo. La Spagna resta senza guida per 300 giorni. Dopo 10 mesi di instabilità costituzionale il 23 ottobre del 2016 Rajoy viene confermatonel ruolo di presidente però con un esecutivo di minoranza che può contare solo sull'appoggio dei centristi di Ciudadanos.

Ultimo aggiornamento 24 ottobre 2016

Ultime notizie su Mariano Rajoy
    • News24

    Fuori dalla Spagna, fuori dalla Ue

    L'esecutivo centrale, guidato dal premier Mariano Rajoy, ha sempre respinto le richieste catalane, tanto che Barcellona ha promesso la tenuta di un voto sull'autodeterminazione della regione, previsto per il 1° ottobre. ... Ciò detto, alcuni parlamentari europei criticano l'atteggiamento duro del premier Rajoy.

    – Beda Romano

    • News24

    Una mossa senza via d'uscita

    Se la Generalitat, il governo catalano, con la convocazione del referendum per il primo ottobre e con la disobbedienza alla Corte costituzionale si era già messa, di fatto, fuori dalle leggi spagnole, Mariano Rajoy mandando la polizia negli uffici... ...sottolinea Rajoy - si sono dati.

    – Luca Veronese

    • News24

    Scontri a Barcellona dopo 14 arresti, sequestrate 10 milioni di schede

    Si fa sempre più tesa la situazione in Catalogna, in vista del referendum per l'autonomia indetto per il prossimo 1° ottobre e fortemente osteggiato dal governo centrale di Madrid. Due i fatti di cronaca oggi: il blitz della polizia nazionale spagnola (la Guardia Civil) presso alcune sedi del

    • News24

    Seduta incolore in attesa della Fed. A Milano giù Atlantia

    Seduta fiacca per le Borse europee in attesa del verdetto della Fed, che non ha mosso i tassi d'interesse americani ma ha dettato le linee guida per un cambio di registro nella politica monetaria. Con Wall Street attorno alla parità, Milano chiude in ribasso dello 0,31% mentre Madrid paga dazio per

    – di Cheo Condina

    • News24

    Così Madrid blinda il voto catalano

    Il premier spagnolo Mariano Rajoy ha detto al Senato che «gli indipendentisti vogliono con il referendum liquidare 500 anni di storia» tra gli applausi dei rappresentanti del Partito popolare che gridavano «Viva la Spagna». E' evidente che il premier Mariano Rajoy e il presidente catalano Carles Puigdemont si giocano in questo braccio di ferro il loro destino politico.

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Rajoy contrattacca: «Il referendum in Catalogna non si farà»

    Mentre il premier spagnolo, Mariano ?Rajoy ribadisce che il referendum per la secessione del primo ottobre «non si celebrerà in alcun modo», il leader catalano Carles Puigdemont si dice «pronto ad andare in carcere per la causa catalana» e il Parlamento catalano si prepara a discutere la ley de ruptura, la legge che definisce nei dettagli l'attribuzione dei poteri e le procedure con le quali la regione catalana diventerà Stato staccandosi dalla Spagna.

    – di Luca Veronese

    • News24

    Secessione, la Catalogna accelera

    Immediata la reazione del premier spagnolo, Mariano Rajoy, che mantiene la linea dura e ha chiesto alla Corte Costituzionale di bloccare la legge chiamando in causa la magistratura perché verifichi le responsabilità penali della presidente del Parlamento catalano, Carme Forcadell, accusata di «disobbedienza» alla Corte Costituzionale per avere autorizzato l'esame della legge sul referendum.

    – Luca Veronese

    • News24

    Indipendenza, la Catalogna allo scontro finale con Madrid

    Immediata la reazione del premier nazionale, Mariano Rajoy che mantenendo la linea dura - «Il referendum non si farà!» - ha chiesto alla Corte Costituzionale di bloccare la legge e ha chiamato in causa la magistratura perché verifichi le... ...nazionale di Mariano Rajoy.

    – di Luca Veronese

    • News24

    Migranti, Macron: Italia e Libia «ottimo esempio». Gentiloni: serve l'impegno di tutti

    Il lavoro svolto dall'Italia e dalla Libia rappresenta un ottimo esempio a cui vogliamo tendere», sintetizza ancora Macron al termine del summit a cui hanno preso parte il presidente del consiglio Paolo Gentiloni, il cancelliere Angela Merkel, il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy, l'alto rappresentante dell'Unione Europea per gli affari esteri Federica Mogherini.

    – di Nicola Barone

1-10 di 760 risultati