Persone

Margrethe Vestager

Margrethe Vestager è nata il 13 aprile del 1968 a Glostrup (Danimarca) ed è una politica danese della Sinistra Radicale, Commissario Europeo alla Concorrenza.

Membro del Folketing (Parlamento Danese) fin dal 2001, il 3 ottobre del 2011 è stata nominata Vice Primo Ministro e Ministro dell'Economia e dell'Interno nel governo presieduto da Helle Thorning-Schmidt.

Precedentemente ha rivestito gli incarichi di Ministro dell'Educazione (dal 23 marzo del 1998 al 27 novembre del 2001) e Ministro degli Affari Ecclesiastici (dal 23 marzo del 1998 al 21 dicembre del 2000).

Il 31 agosto del 2014 è stata designata, in rappresentanza del governo danese, Commissario Europeo alla Concorrenza nella Commissione Juncker.

Insediatasi, ha messo in atto una campagna contro gli aiuti di stato e le violazioni al regolamento antitrust, mettendo nel mirino Starbucks, Fiat, Android, Amazon, Gazprom ed Apple.

Contro la Apple ha instaurato nel 2016 un'azione che ha portato l'esecutivo comunitario ad infliggere, per aiuti illegali ricevuti, una multa record di 13 miliardi di euro, esclusi gli interessi.

E' sposata con Thomas Jensen e madre di tre figli.

Ultimo aggiornamento 31 agosto 2016

Ultime notizie su Margrethe Vestager
    • News24

    Web tax, credito d'imposta per le imprese italiane

    La web tax non porterà a una doppia tassazione sulle imprese italiane. La maggioranza sta già lavorando in raccordo con il Governo per ricalibrare l'emendamento al Ddl di bilancio presentato al Senato da Massimo Mucchetti (Pd). Due le opzioni che si stanno valutando. La prima riguarda il perno

    – di Giovanni Parente e Marco Rogari

    • News24

    Google: restiamo in Europa ma vogliamo tasse più semplici

    LISBONA - Google continuerà a investire in Europa, ma vuole «tasse più semplici». Nel suo intervento al Web Summit, un evento tecnologico in corso a Lisbona, il capo europeo della divisione business&operations di Big G Matt Brittin ha tentato più volte di spostare la conversazione sulla «importanza

    – dal nostro inviato Alberto Magnani

    • News24

    Ilva-ArcelorMittal, per la Ue c'è rischio concentrazione

    E' attesa nei prossimi novanta giorni, entro il 23 marzo dell'anno prossimo, la decisione dell'antitrust Ue sul rischio concentrazione per l'operazione Ilva. Dopo l'indagine iniziale, gli uffici di Bruxelles confermano la necessità di avviare un'inchiesta approfondita: la Commissione teme che la

    – di Matteo Meneghello

    • Agora

    Il commissario alla concorrenza Vestager fa pressing per recuperare delle imposte arretrate alla Apple in Irlanda

    Il commissario europeo della concorrenza Margrethe Vestager ha dichiarato di non opporsi ai monopoli Usa in Europa e non vede lo spezzatino delle grandi imprese come soluzione per il comportamento anticoncorrenziale. Parlando a Wired Live a Londra giovedì - dice la Bloomberg - , ha anche espresso la preoccupazione che la raccolta irlandese della di tasse arretrate per una somma record di 13 miliardi di euro di imposte dalla Apple stava prendendo troppo tempo. "Non possiamo solo sedersi ed aspett...

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Finanziamenti offshore, su Londra i riflettori Ue

    Nonostante il negoziato in corso in vista dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione, la Commissione europea ha annunciato ieri l'apertura di un'indagine approfondita su un regime fiscale britannico che potrebbe consentire alle multinazionali con una presenza nel Regno Unito di evitare il

    – di Beda Romano

    • News24

    Fisco e aiuti di Stato, la Ue indaga sulla Gran Bretagna

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEBRUXELLES - Nonostante il negoziato in corso in vista dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione, la Commissione europea ha annunciato l'apertura di una indagine approfondita su un regime fiscale britannico che potrebbe consentire alle multinazionali con una presenza nel

    – di Beda Romano

1-10 di 227 risultati