Persone

Margrethe Vestager

Margrethe Vestager è nata il 13 aprile del 1968 a Glostrup (Danimarca) ed è una politica danese della Sinistra Radicale, Commissario Europeo alla Concorrenza.

Membro del Folketing (Parlamento Danese) fin dal 2001, il 3 ottobre del 2011 è stata nominata Vice Primo Ministro e Ministro dell'Economia e dell'Interno nel governo presieduto da Helle Thorning-Schmidt.

Precedentemente ha rivestito gli incarichi di Ministro dell'Educazione (dal 23 marzo del 1998 al 27 novembre del 2001) e Ministro degli Affari Ecclesiastici (dal 23 marzo del 1998 al 21 dicembre del 2000).

Il 31 agosto del 2014 è stata designata, in rappresentanza del governo danese, Commissario Europeo alla Concorrenza nella Commissione Juncker.

Insediatasi, ha messo in atto una campagna contro gli aiuti di stato e le violazioni al regolamento antitrust, mettendo nel mirino Starbucks, Fiat, Android, Amazon, Gazprom ed Apple.

Contro la Apple ha instaurato nel 2016 un'azione che ha portato l'esecutivo comunitario ad infliggere, per aiuti illegali ricevuti, una multa record di 13 miliardi di euro, esclusi gli interessi.

E' sposata con Thomas Jensen e madre di tre figli.

Ultimo aggiornamento 31 agosto 2016

Ultime notizie su Margrethe Vestager
    • News24

    Google, l'Antitrust Ue prepara una multa da oltre un miliardo

    La decisione, ed è soltanto la prima di tre procedimenti in corso, arriverà a breve. La Ue sembra intenzionata, come scrive il Financial Times, a sanzionare Google per oltre un miliardo di euro per come ha approfittato della sua posizione dominante nel mercato della ricerca online per favorire i

    – di Luca Salvioli

    • Agora

    Il dilemma dell'Italia: salvare le due banche venete, o salvare l'unione bancaria?

    E' da mesi, se non anni, che l'Italia è alle prese con un sistema bancario molto infragilito da pesanti sofferenze bancarie. Nei giorni scorsi, il governo Gentiloni ha trovato un accordo di principio con la Commissione europea per ricapitalizzare il Monte dei Paschi di Siena. Resta da risolvere il futuro di due banche regionali: la Banca popolare di Vicenza e la Veneto Banca. Insieme hanno registrato perdite miliardarie: 3,4 miliardi di euro nel 2016 (rispettivamente 1,9 e 1,5 miliardi di euro)....

    – Beda Romano

    • News24

    Rossi (Bankitalia): «Ora Mps più solida, risparmiatori tranquilli»

    «E' certamente un accordo positivo che permette finalmente di risolvere un problema dopo molto tempo, forse troppo tempo». Il direttore generale della Banca d'Italia, Salvatore Rossi, saluta così l'accordo di principio tra la Commissione Ue e il Tesoro italiano sulla ricapitalizzazione precauzionale

    • News24

    Sorpresa Pil dà il tono a Piazza Affari. Fca +5% dopo vendite in Usa

    Piazza Affari si riporta vicino a quota 21mila punti nel FTSE MIB grazie alla buona intonazione alla seduta data dalla revisione al rialzo del Pil del I trimestre (+0,4% congiunturale e +1,2% annuo) a cui è seguita un'accelerazione nel pomeriggio guidata dal balzo di Fiat Chrysler. Quest'ultima ha

    – di C. Di Cristofaro e A. Fontana

    • News24

    Diktat Ue alle banche venete: un miliardo di capitale privato

    Si alza il conto per il salvataggio delle due ex popolari venete: la Commissione europea ha chiesto un miliardo in più per concedere il via libera dello Stato. Il problema è che dovrà trattarsi di contributi a carico dei privati, e non dello Stato nell'ambito della ricapitalizzazione precauzionale

    – di Luca Davi e Marco Ferrando

    • News24

    I tempi diversi di regole e tecnologia

    Fakebook. Ci si scherza, talvolta, sul nome della piattaforma di Mark Zuckerberg, pensando alle notizie false che girano sul social network. Ma il duro intervento dell'Antitrust europea contro Facebook non è uno scherzo. L'azienda avrebbe falsato le comunicazioni alle autorità in relazione

    – di Luca De Biase

1-10 di 196 risultati