Ultime notizie:

Marco Consoli

    • News24

    Ecco le tecnologie che vogliono virtualizzare il mondo reale

    Trovarsi su un pianeta alieno a raccogliere prove di vita extraterrestre impugnando una fotocamera. E' una delle esperienze che abbiamo provato. HTC ha presentato Tracker, un grosso disco con tre protuberanze che una volta applicato su un oggetto permette di trasportarlo nell'ambiente virtuale: una

    – di Marco Consoli

    • News24

    Troppi assistenti vocali e pochi utenti. Le macchine parlanti sanno farsi capire?

    Ancora non è possibile immaginare quali saranno i gadget hi-tech dei prossimi 10 anni, ma è molto probabile che per interagire con essi useremo la voce. La speech recognition, ovvero la capacità di un computer di capire il linguaggio umano (e rispondere di conseguenza), è stata infatti la

    – di Marco Consoli

    • NovaOther

    Il termosifone alimentato a chip

    Prezzo della bolletta del riscaldamento: zero. Chi non vorrebbe aderire a una proposta del genere? Parte da questa promessa l'idea avuta da Paul Benoit, fondatore di Qarnot Computing (https://www.qarnot.com), tra le startup più innovative e audaci presenti al recente Consumer Electronic Show di Las Vegas. Anziché utilizzare gasolio, il termosifone Q.Rad brevettato dalla società francese è "alimentato" da microprocessori. Al suo interno si trovano infatti 3 o 4 schede elettroniche su cui sono mon...

    – Marco Consoli

    • NovaOther

    Masterclass in classe con i migliori?

    Come sarebbe un college in cui Kevin Spacey insegna recitazione, Serena Williams dà lezioni di tennis, James Patterson spiega come si scrive un thriller e Christina Aguilera aiuta ad apprendere l'arte canora? Questa scuola dei sogni esiste e si chiama Masterclass, una startup che ha attirato l'interesse di numerose celebrità e di altrettanti finanziamenti: dopo un seed iniziale di 1,9 milioni di Harrison Metal, il primo round si è chiuso con 4,5 milioni di dollari assicurati da Javelin Venture P...

    – Marco Consoli

    • News24

    Il meteo a misura di città, anzi di quartiere. Ecco quanto vale

    La richiesta di istituire un servizio meteo nazionale che riunisca gli oltre venti servizi e agenzie che attualmente stilano previsioni del tempo in Italia, giunta a gran voce dagli esperti riunitisi a inizio novembre nel secondo festival della meteorologia di Rovereto, non nasce solo per spirito

    – di Marco Consoli

    • NovaOther

    NeveXn "neve perenne"

    Con un nome originale quanto l'innovazione che propone, NeveXn (si legge "neve perenne") ha creato un macchinario per produrre neve a temperature superiori (ma vicine) allo zero termico per essere d'ausilio all'innevamento tecnico delle piste da sci ma non solo. La startup incubata nel Polo Meccatronica di Rovereto e precedentemente insediata in Progetto Manifattura, l'incubatore green di Trentino Sviluppo, ha appena chiuso un accordo col gruppo altoatesino Leitner, leader nel campo dei trasport...

    – Marco Consoli

    • NovaOther

    Ricordati di me

    Cosa succederà quando saremo morti? O meglio, cosa succederà alla miriade di messaggi, comunicazioni, pensieri che abbiamo affidato alla rete, sui social media, su Whatsapp, Messenger o iMessage? L'aldilà digitale impegna già le aziende, come dimostra l'iniziativa di Facebook per permettere di inserire nel proprio profilo l'erede dei nostri dati in caso di morte (https://www.facebook.com/help/991335594313139/?helpref=hc_fnav), ed è già al centro di un business di diverse startup come Remember Me...

    – Marco Consoli

    • News24

    Arriva il software che prevede dove verranno commessi i crimini

    La pattuglia gira per il quartiere finché il software a bordo dell'auto non indica sulla mappa un punto preciso della città in cui è meglio indagare: è probabile che qualcuno stia per compiere un crimine proprio in quell'area. Funziona così PredPol, software che predice in quali zone metropolitane

    – di Marco Consoli

    • NovaOther

    I software per prevenire il crimine

    La pattuglia gira per il quartiere finché il software a bordo dell'auto non indica sulla mappa un punto preciso della città in cui è meglio indagare: è probabile che qualcuno stia per compiere un crimine proprio in quell'area. Funziona così PredPol (http://www.predpol.com/), software che predice in quali zone metropolitane verranno perpetrati i delitti. Creato dalla polizia della contea di Los Angeles insieme all'Università della California, PredPol oggi viene usato da oltre 60 dipartimenti di a...

    – Marco Consoli

    • NovaOther

    Il fotoricco si è truccato

    Una volta i software di fotoritocco erano complessi, costosi e molto esosi in termini di hardware. Perché per eseguire un lavoro professionale su una foto occorreva un computer veloce e dotato di ampia memoria, per non dover attendere ore in attesa del risultato. Ora che i tablet sono potenti come i Pc di qualche anno fa, quei software sono stati reinventati in forma di app (e sono gratuiti, o costano molto poco). Con un'interfaccia totalmente nuova, naturalmente touch (meglio ancora se si usa u...

    – Marco Consoli

1-10 di 39 risultati