Ultime notizie:

Marco Bona Castellotti

    • News24

    Tintoretto, un gigante di bella Maniera

    Nel suo bel libro sulla Maniera, Giuliano Briganti sottolinea, a proposito di Jacopo Robusti detto il Tintoretto (1519-l594), «che non fu mai toccato dal dramma più intimo, dalla esasperazione lucida, dalla sottile implicazione intellettuale» del manierismo toscano. La rivalutazione del Tintoretto

    – di Marco Bona Castellotti

    • News24

    Sotto la pellaccia di Caravaggio

    Tra i meriti di questa grande mostra dedicata a Caravaggio - venti dipinti con alcune rarità come il San Giovanni Battista di Kansas City e il San Francesco in estasi di Hartford - va riconosciuta la premura didattica di comunicare con estrema chiarezza e costosi apparati multimediali, la

    – di Marco Bona Castellotti

    • News24

    Palazzo Chiericati rinnovato

    La riapertura dell'ala novecentesca di palazzo Chiericati a Vicenza, che consegue a quella del Museo Civico nel 2013, darà tono alla città, la cui fisiologica "attiva flemma" oggi è afflitta da dolenti note bancarie. Per salutare contrasto, nei giorni scorsi si sono festeggiati alcuni eventi

    – di Marco Bona Castellotti

    • News24

    Orlando Furioso con gli artisti

    Prima fra le manifestazioni che celebrano il quinto centenario dalla pubblicazione dell'Orlando furioso, la mostra intitolata I voli dell'Ariosto. curata da M.Cogotti, V. Farinella e M. Preti, è allestita nella villa che il cardinale Ippolito II d'Este, nipote di Ippolito I, dedicatario del poema

    – Marco Bona Castellotti

    • News24

    Meraviglie del ciborio di S. Marco

    Tra gli arredi della basilica di San Marco a Venezia il ciborio è il più visibile e inosservato. Sfilando davanti alla Pala d'Oro, il pubblico gli passa accanto senza che gli sguardi si soffermino su quella sorta di baldacchino con la volta a crociera, che racchiude l'altare maggiore con la Pala

    – Marco Bona Castellotti

    • News24

    Pietro Bussolo, scultore raro

    Dire di una mostra che è "raffinata" equivale a scoraggiare il pubblico prima che ne varchi la soglia. Questa, dedicata a Pietro Bussolo, scultore in legno nato a Milano intorno al 1460 e morto nel 1525-26, non si può definire raffinata, perché l'opera di Bussolo non si classifica alla luce della

    – di Marco Bona Castellotti

    • News24

    L'ombra di Piero sul Novecento

    Nella seconda metà del XIX secolo due stimati storici dell'arte, Crowe e Cavalcaselle, pur ammirando nella pittura di Piero della Francesca l'abilità nella resa prospettica e la «distribuzione delle luci e delle ombre», deploravano la mancanza di una «qualità essenziale per un artista qual è quella

    – Marco Bona Castellotti

    • News24

    Pilotta con Cima

    Certe mostre hanno il pregio di porre al centro dell'attenzione opere che, per l'ubicazione defilata, altrimenti rischierebbero di venire dimenticate. E' esattamente il caso della rassegna dedicata all'ampia attività di Cima da Conegliano in Emilia, in particolare a Parma, allestita nella Galleria

    – Marco Bona Castellotti

    • News24

    Italy, Show Yourself to the World

    It's not only Ariosto, like Lewis Carroll's Alice, who "went through the looking-glass." In this special issue of Domenica, it is Italian culture in general

    – by Armando Massarenti

    • News24

    Italia, vai per il mondo

    Non è solo Ariosto, come l'Alice di Lewis Carroll, ad "attraversare lo specchio". In questo numero speciale del supplemento Domenica, è più in generale la

    – di Armando Massarenti

1-10 di 90 risultati