Le nostre Firme

Marcello Clarich

Marcello Clarich è avvocato e professore ordinario di diritto amministrativo all'Università Luiss. E' Presidente della Fondazione del Monte dei Paschi di Siena, Presidente dell'Accademia Chigiana di Siena e membro del cda dell'ACRI (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio Spa).

Ultimo aggiornamento 23 maggio 2017

Ultime notizie su Marcello Clarich
    • News24

    Al via il nuovo Montepaschi di Stato

    Una donna alla presidenza del Monte dei Paschi. Una prima volta per Siena con l'elezione di Stefania Bariatti, già in consiglio da oltre due anni, scelta domenica sera dal ministro dell'Economia Padoan dopo il passo indietro del presidente uscente, e candidato in pectore per un nuovo mandato,

    – di Gerardo Graziola

    • News24

    Mps, il Tesoro indica Stefania Bariatti per la presidenza

    Il ministero dell'Economia indica Stefania Bariatti, milanese, classe 1956, come nuovo presidente del Banca Monte dei Paschi. Lo si apprende da fonti finanziarie prima dell'avvio dell'assemblea chiamata al rinnovo degli organi, alla riduzione del capitale per perdite e alle modifiche dello Statuto.

    – di Gerardo Graziola

    • News24

    La burocrazia entra nell'era delle carte scoperte

    «Nessuna parola d'ordine oggi domina il discorso pubblico quanto il termine trasparenza». Non sappiamo quanti parlamentari abbiano letto le prime righe di un libro recente di Byung-Chul Han, filosofo coreano docente a Berlino. Certo è che, a partire dalla legge Severino sull'anticorruzione del 2012

    – di Marcello Clarich

    • News24

    «Mani della politica sulla fondazione Mps»

    Il presidente dell'Acri Giuseppe Guzzetti torna a puntare l'indice sull'ingerenza della politica nella Fondazione Mps e dunque sulla banca stessa. Un fenomeno che storicamente è stato sempre presente nella banca senese, ma che anche in queste settimane sta tornando di attualità. Guzzetti è stato

    • News24

    Italiani e risparmio, cresce la propensione al consumo

    Un lento ritorno alla normalità, la crisi sembra per la prima volta allontanarsi e questo determina una maggiore propensione al consumo. L'indagine annuale su Italiani e Risparmio condotta da Ipsos in collaborazione con Acri restituisce un sentiment nazionale con qualche preoccupazione in meno e la

    – di Laura Serafini

    • News24

    Mps, Soprintendenza emana vincolo su tutte le opere d'arte

    Per evitare sorprese la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Grosseto ed Arezzo guidata dall'architetto Anna Di Bene si è mossa in anticipo. Spingono all'azione sia il sindaco di Siena Bruno Valentini che laFondazione Mps affinché la collezione d'arte,

    – di Marilena Pirrelli

    • News24

    Una scelta sbilanciata di dubbia costituzionalità

    Modifiche al codice antimafia approvate ieri in via definitiva dal Parlamento, ma con una "riserva mentale" nella parte in cui equiparano corrotti e mafiosi ai fini dell'applicazione delle misure di prevenzione. Nel varare in via definitiva il pacchetto di disposizioni, la Camera dei deputati ha

    – di Marcello Clarich

    • News24

    Amazon e il marketing territoriale al contrario

    Gli Stati e i territori sono sempre più in competizione per attrarre investimenti. Ma il bando di gara pubblicato qualche giorno fa da Amazon sul proprio sito relativo al progetto di una nuova sede aziendale opera un salto qualitativo.

    – di Marcello Clarich

    • News24

    Il costo elevato dei concorsi bloccati

    Anche la trasformazione di Equitalia Spa in un nuovo ente pubblico economico autorizzata a fine 2016 dal cosiddetto collegato fiscale rischia di arenarsi in una secca già visibile: il trasferimento in blocco del personale in violazione della regola del concorso sancita dalla Costituzione (articolo

    – di Marcello Clarich

    • News24

    Corruzione, l'arma pericolosa della confisca

    La lotta alla corruzione è stata al centro dell'attenzione del legislatore negli ultimi anni. Ora il Parlamento si accinge a varare una misura inedita e cioè l'applicazione del sequestro e della confisca preventiva dei beni, prevista in origine per finalità antimafia, a una serie di reati collegati

    – di Marcello Clarich

1-10 di 99 risultati