Persone

Manuela Repetti

Manuela Repetti è nata il 17 dicembre del 1966 a Novi Ligure (AL) ed è una politica e imprenditrice italiana, attualmente senatrice della Repubblica aderente al Gruppo Misto.

Figlia di imprenditori edili ed immobiliari, si è laureata in Lingue e letterature straniere.

Nel 2008 è stata eletta per la prima volta alla Camera dei deputati col popolo delle Libertà.

Nel 2013 è stata eletta al Senato della Repubblica.

Nel novembre del 2013, con la sospensione delle attività del PdL, decide di aderire a Forza Italia.

Il 3 marzo del 2015 manifesta, in una lettera al direttore del Corriere della Sera Ferruccio de Bortoli, l'intenzione di abbandonare il gruppo parlamentare di Forza Italia al Senato, per aderire al gruppo Misto.

Nei giorni successivi un colloquio tenuto dalla Repetti ad Arcore con Silvio Berlusconi congela la sua scelta, che tuttavia viene riconsiderata il 31 marzo del 2015, quando Manuela Repetti decide, insieme al convivente Sandro Bondi, di uscire definitivamente da Forza Italia per aderire al Gruppo Misto.

Manuela Repetti ha un figlio, Fabrizio Indaco, avuto da un precedente rapporto coniugale e convive con Sandro Bondi.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Manuela Repetti
    • News24

    Def, la ciambella di salvataggio viene da 14 senatori del gruppo Misto

    L'appuntamento parlamentare più rischioso di questa fine legislatura è fissato per domani nell'aula di Palazzo Madama. All'ordine del giorno c'è la nota al Def che va votata dalla maggioranza assoluta dei componenti, ossia non meno di 161 sì. Voti che la maggioranza non possiede neppure se tutti i

    – di Mariolina Sesto

    • Agora

    Circo con animali, il Senato trova accordo: tra "eliminazione" e "riduzione" passa il "superamento"

    AGGIORNAMENTO DELLE 19.40 - IL SENATO APPROVA IL PROVVEDIMENTO, CHE ORA VA ALLA CAMERA La delega al governo per il Codice dello spettacolo passa al Senato con 121 voti a favore, 12 contrari e 73 astenuti. Il provvedimento, che contiene anche la norma con la quale si chiede al governo di impegnarsi per il "graduale superamento dell'utilizzo degli animali" nei circhi e negli spettacoli viaggianti, deve ora andare alla Camera. +++ AGGIORNAMENTO DELLE 18.35 IN CODA - ENTE CIRCHI: "LA NOSTRA BATTA...

    – Guido Minciotti

    • Agora

    Un ddl in Senato chiede carcere e multe salate per chi traffica e uccide specie protette

    Da 2 a 6 anni di carcere per chi uccide un orso bruno o un'aquila reale, oltre a una multa da 15 mila euro a 150 mila. Sono le principali misure previste da un disegno di legge sui reati contro flora e fauna presentato ieri al Senato dalle senatrici Monica Cirinná (Pd), Loredana De Petris (gruppo misto, Si), Silvana Amati (Pd), Manuela Repetti (Gruppo Misto). "Con questo ddl introduciamo un miglioramento fondamentale a tutela del fragile patrimonio naturale del Paese, e ci impegniamo a farlo sub...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Partiti e trivelle, la mappa del voto

    ROMA - Il merito dei quesiti resta sullo sfondo. Il referendum sulle trivelle sarà il primo test del Renzi contro tutti. A parte il Pd che fa riferimento al premier-segretario (e gli alfaniani di Ncd) nessuna altra forza politica ha infatti sposato la linea dell'astensione. Al contrario, tutti i

    – Barbara Fiammeri

    • News24

    Riforma della scuola, ok alla fiducia in Senato

    Al Senato è il giorno della riforma della "Buona scuola", segnata da tensioni anche fuori da Palazzo Madama, dove il corteo promosso dai sindacati, Cobas in testa, ha mandato in tilt il traffico: l'aula ha approvato con 159 sì, 112 no e nessun astenuto la fiducia chiesta stamane dal governo su un

1-10 di 23 risultati