House Ad
House Ad

Manfredi Palmeri

Manfredi Palmeri, nato a Palermo il 10 gennaio 1974, di madre milanese, si è trasferito nel capoluogo lombardo nel 1993. Candidato del Terzo Polo per la poltrona di sindaco, è sostenuto da Udc e Nuovo Polo per Milano.

È entrato nel consiglio comunale di Milano nel 2001 e dal 2004 al 2006 è stato capogruppo del PdL. In quel primo mandato è stato vice presidente della Commissione Consiliare Sport – Giovani – Tempo Libero. Rieletto nel 2006, attualmente è presidente del consiglio comunale, anche grazie a Silvio Berlusconi che fece convergere su di lui i voti dei suoi. Da allora è stato presente a tutte le 437 sedute (storicamente il numero più alto di riunioni in un solo mandato) e tutte le 3.415 votazioni svolte: per la prima volta dall’istituzione della Presidenza del Consiglio è stata portata a termine l’intera consiliatura senza interruzioni.

Ha studiato Economia Aziendale all’Università Bocconi e, dal 1997 al 1999, è stato nel Consiglio di Amministrazione della stessa Università. Ha aderito a Forza Italia nel 2000 ma, dopo lo scisma finiano dell'estate del 2010, in ottobre ha aderito ufficialmente a Futuro e Libertà.

Attualmente Palmeri siede anche nel consiglio di amministrazione della Fondazione Iulm, nel consorzio Stadio di San Siro e presiede la commissione Cultura dell'Anci

(Aggiornato il 17 maggio 2011 )

Ultime notizie su Manfredi Palmeri

News24

Milano, il consiglio comunale dà il via libera alle unioni civili

28/07/2012 08:15

BOTTA E RISPOSTA - Per il sindaco Pisapia «ora ci sono più diritti» Pdl e Lega bollano la scelta come «una bandierina per la comunità gay»

News24

Milano dice sì alle unioni civili. Esulta l'Arcigay. Pisapia precisa: il provvedimento non apre la strada alle nozze omosessuali

27/07/2012 09:24

Alla fine é stato, letteralmente, stappato lo spumante. Quando alle 3.40 della notte il consiglio comunale di Milano ha dato definitivamente il via libera al

Agor

I soliti sospetti sul caso Tabacci

13/06/2011 04:49

«Il divieto di doppio incarico istituzionale è una necessità oltreché una regola statutaria del Pd che abbiamo rispettato fino in fondo. Sono sicuro che Tabacci si voglia occupare pienamente della città di cui è assessore», ha detto il segretario metropolitano del Pd Roberto Cornelli. Polemica....

News24

Pronta la squadra di Fassino. Pisapia: un vice donna. Bassetti: «Se ne freghi delle pressione politiche»

31/05/2011 06:31

Piero Fassino, adesso che è ufficialmente sindaco di Torino, è pronto a presentare la sua squadra. Lo farà domani a Palazzo di Città, ma su alcuni nomi ormai

News24

Sala (Expo) fa il pieno di fiducia

25/05/2011 02:00

I primi a scadere, a metà 2012, saranno i vertici di A2a, controllata dal Comune di Milano con quello di Brescia. Le altre municipalizzate chiave, da Atm a Sea

News24

E' la no tax zone la sorpresa di Berlusconi per Letizia. Pisapia promette una giunta senza spartizioni

20/05/2011 07:14

Bossi non ha offeso solo lui ma tutti i milanesi che lo hanno votato. Giuliano Pisapia commenta così le dichiarazioni del leader leghista, poi ritrattate, che

News24

La dote del Terzo Polo vista da milanesi doc. Solo il recupero degli astenuti può ribaltare il risultato

18/05/2011 10:03

Nessun apparentamento con nessuno. Il Terzo polo non starà né con Moratti né con Pisapia (idem a Napoli per Lettieri e De Magistris). I due candidati sindaco

News24

La linea del Terzo polo: nessun apparentamento per il voto a Milano e a Napoli

18/05/2011 05:38

Libertà di scelta agli elettori in vista del secondo round delle amministrative. Il Terzo polo ai ballottaggi per le comunali nonfarà dunque alcun

News24

In bolletta al ballottaggio

18/05/2011 02:00

La partita dunque continua. Per qualcuno inattesa e per qualcuno prevedibile. Tant'è: domenica 29 e lunedì 30 maggio i milanesi andranno al ballottaggio per

News24

Verdini: a parte le grandi città è stato un pareggio, ma a Milano pensavamo a un risultato ribaltato

17/05/2011 04:00

A MIlano la débâcle è evidente: Letizia Moratti dietro, inaspettatamente, l'avvocato di Sel, Giuliano Pisapia. Anche a causa del mancato traino di Silvio

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4