Persone

Luisa Todini

Luisa Todini è nata il 22 ottobre del 1966 a Perugia, è una politica ed imprenditrice italiana.

Dal 2 maggio del 2014 è Presidente di Poste italiane.

Tra il 1994 ed il 1999 è stata Eurodeputata di Forza Italia.

Dal 2012 al 2014 è stata membro del Consiglio di Amministrazione della Rai.

Luisa Todini si è laureata in Giurisprudenza presso l'Università "La Sapienza" di Roma.

Fin dal 1985 ha intrapreso l'attività imprenditoriale assumendo, all'interno dell'azienda di famiglia la Todini Costruzioni Generali, incarichi di direzione del personale e di consulenza legale.

La Todini è Presidente di "Todini Costruzioni S.p.A.", di Todini finanziaria S.p.A. e di Ecos Energia ed è consigliere di amministrazione di Salini Costruttori S.p.A, holding afferente al gruppo Salini Impregilo.

Il 5 luglio del 2012 è stata eletta consigliere di amministrazione della Rai, col sostegno della Lega Nord e del PdL.

Il 14 aprile del 2014 il Governo Renzi la propone come nuovo presidente di Poste italiane, incarico assunto il 2 maggio dello stesso anno.

Il 19 novembre del 2014 si dimette dall'incarico di consigliere di amministrazione della Rai, per dedicarsi all'incarico di Presidente di Poste italiane.

E' stata sposata con Luca Josi, i due hanno avuto una figlia, Olimpia (nata nel 2003).

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Luisa Todini
    • News24

    Caio: «Restituiamo le Poste più forti»

    «Restituiamo un'azienda più forte e più competitiva, ci hanno dato una bellissima nave e noi abbiamo imboccato la rotta vincente, quella che segue logiche di mercato e risponde alle esigenze del cliente. Il mio augurio è che continui in questa direzione. Come capitano ci si prende la responsabilità

    – Laura Serafini

    • News24

    Leonardo, arriva Profumo, Del Fante passa a Poste. Conferme per Eni e Enel

    Alessandro Profumo nuovo amministratore delegato di Leonardo (ex Finmeccanica) e Matteo Del Fante alla guida di Poste Italiane. Il governo ha ufficializzato ieri le liste con i suoi candidati alla guida delle sei grandi società pubbliche quotate in Borsa per i prossimi tre anni. Malgrado lo

    – di Gianni Dragoni

    • News24

    Nomine: Profumo verso Leonardo, Del Fante ad di Poste Italiane

    Un banchiere al posto del «ferroviere». Alessandro Profumo, ex a.d. di Unicredit ed ex presidente di Banca Mps, è il candidato del governo all'incarico di amministratore delegato di Leonardo, l'ex Finmeccanica, al posto di Mauro Moretti. Malgrado si sia battuto fino all'ultimo per ottenere un

    – di Gianni Dragoni

    • News24

    Otto marzo, Luiss: sempre più donne in business school, sono il 55%

    Le ragazze già rappresentano il 55% degli studenti della Luiss Business School, ma il sostegno per lo sviluppo delle carriere delle donne non è mai abbastanza. Per questo oggi l'ateneo romano, in occasione della Giornata internazionale per la donna, ha lanciato l'iniziativa Grow-Generating real

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    «Più competitivi con ricerca e innovazione»

    Il contesto internazionale è segnato da «forti elementi di discontinuità». Il quadro è «complesso, con significative instabilità rispetto al passato». E alla recessione economica «si accompagna una sorta di recessione geopolitica», con «logore strategia di chiusura dei mercati e anacronistiche

    – di Nicoletta Picchio

    • News24

    Mattarella: «Made in Italy immagine di qualità del Paese»

    «I Premi Leonardo individuano esempi rappresentativi del Made in Italy, che sostengono l'immagine di qualità del nostro Paese nel mondo». Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante la cerimonia al Quirinale per la Giornata "Qualità Italia". L'iniziativa riconosce

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    «La Stampa», festa per i 150 anni

    «La Stampa» di Torino apre i festeggiamenti per i suoi 150 anni nella prima aula del Senato della Repubblica italiana, a Palazzo Madama, e li chiude al Lingotto, simbolo del cuore industriale della città. Lo fa guardando al suo presente, rappresentato da John Elkann, presidente di Itedi - la

    – di Filomena Greco

    • News24

    Le società al rinnovo dei cda pesano per i due terzi del valore di Piazza Affari

    Il 2017 potrebbe cambiare sostanzialmente la fisionomia dei consigli di amministrazione di Piazza Affari. Poco meno di un terzo della capitalizzazione di Borsa di Milano, infatti, va al rinnovo degli organi societari nel corso dell'anno. Si tratta di 64 società nel complesso, per quasi 190 miliardi

    – di Monica D'Ascenzo

1-10 di 140 risultati