Le nostre Firme

Luigi Lovecchio

    • News24

    Rottamazione ruoli con via d'uscita

    Chance-dilazione per attenuare gli inconvenienti della domanda di rottamazione "al buio". Una volta presentata la domanda, infatti, qualora la comunicazione di Equitalia rechi un importo di definizione più elevato del previsto, sarà sufficiente non pagare la prima rata e proseguire nel pagamento

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    Verso Telefisco / La rottamazione non tollera il ritardo

    La rottamazione delle cartelle sarà uno dei temi più importanti trattati durante Telefisco 2017. Introdotta dal decreto fiscale (articolo 6, Dl n. 193/2016, convertito con modificazioni nella legge n. 225/2016), la definizione agevolata riguarda icarichi affidati a Equitalia a partire dal 2000 e

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    La definizione parziale «riscrive» il piano di rateazione in corso

    In caso di rottamazione parziale dei carichi affidati a Equitalia occorre precisare come vengono rimodulate le dilazioni in corso, anche al fine di individuare l'importo sospeso delle rate in scadenza tra gennaio e luglio di quest'anno. Sempre in tale ipotesi, non è chiaro altresì come si

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    Rottamazione, l'istanza blocca i nuovi fermi

    L'annunciata (parziale) moratoria delle notifiche degli atti di Equitalia non deve distogliere i contribuenti dalla necessità di velocizzare la valutazione di convenienza della rottamazione delle cartelle. Come confermato, infatti, nelle prime risposte ufficiali (si veda Il Sole 24 Ore del 18

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    Le rate si possono rottamare solo se si è in regola con i pagamenti

    Definizione ammessa solo se si versano tutte le rate scadute, per chi ha dilazioni in corso al 24 ottobre scorso. E' però possibile pagare fino alla data di presentazione dell'istanza. La domanda di rottamazione inoltre non blocca i pignoramenti presso terzi in corso. Fino alla presentazione

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    Fai-da-te per il saldo Imu-Tasi. E' caccia alle delibere comunali

    Saldo Imu-Tasi del 16 dicembre "fai da te" nella ricerca delle delibere comunali da utilizzare per il conteggio delle somme da versare. Secondo le indicazioni contenute nelle ultime Faq delle Finanze (si veda il Sole 24 Ore del 3 dicembre scorso), infatti, i contribuenti sono liberi di disapplicare

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    Nel 2016 vietato l'aumento per le aliquote Imu e Tasi

    In assenza di delibere per l'anno 2016, trovano senz'altro applicazione le aliquote Imu e Tasi dell'anno precedente. Se la delibera del 2016 ha elevato alcune aliquote e ne ha ridotte altre, il contribuente è legittimato ad applicare solo quelle ridotte, mentre in luogo delle imposte aumentate si

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    Comunicazione al debitore sui carichi affidati nel 2016

    Il calendario della rottamazione delle cartelle di pagamento diventa definitivo. Le domande vanno presentate entro la fine di marzo 2017, la comunicazione di accettazione di Equitalia arriva entro il 31 maggio dell'anno prossimo e il pagamento delle rate, in un numero massimo di 5, inizia a luglio

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    Cedolare affitti, irregolarità in salvo

    La mancata comunicazione della proroga del contratto di locazione non comporta la revoca dell'opzione per la cedolare secca, se il contribuente ha mantenuto un comportamento concludente consistente nel pagamento della cedolare e nella compilazione dell'apposito riquadro della dichiarazione dei

    – di Luigi Lovecchio

    • News24

    Rottamazione da chiarire: dalla revoca dell'istanza ai ruoli in contenzioso

    La presentazione della domanda di rottamazione deve poter essere revocata, una volta che il debitore viene a conoscenza dell'esatto ammontare da pagare con la comunicazione di Equitalia. Sarebbe irragionevole pensare che un'istanza presentata "al buio", cioè senza sapere esattamente il quantum, sia

    – di Luigi Lovecchio

1-10 di 275 risultati