Ultime notizie:

Luigi Einaudi

    • News24

    Bankitalia: ecco la procedura per la nomina del Governatore

    Il primo ad essere nominato governatore è stato Bonaldo Stringher (1928 - 1930), seguito da Vincenzo Azzolini (1931 - 1944), Luigi Einaudi (1945 - 1948), Donato Menichella (1948 - 1960), Guido Carli (1960 - 1975), Paolo Baffi (1975 - 1979), Carlo Azeglio Ciampi (1979 - 1993), Antonio Fazio (1993 - 2005), Mario Draghi (2005 - 2011).

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    La chance del Fisco che diventa consulente

    Come ci ricorda Luigi Einaudi, un profondo conoscitore della macchina burocratico-amministrativa italiana, dovremmo sempre tenere a mente che «altro è comandare una cosa, altro è ottenere che quella cosa si faccia».

    – di Angelo Cremonese

    • Agora

    Come il vino, eccellenza del territorio, promuove la cultura, il bello e il buono del Paese

    Come espressiva è ricca di passione per la storia patria è l'iniziativa della Poderi Luigi Einaudi, l'azienda agricola di Dogliani (Cuneo), dove Matteo Sardagna Einaudi, pronipote del primo presidente della Repubblica italiana, ha messo in bottiglia un profumatissimo assemblaggio di Chardonnay, Sauvignon blanc e Pinot grigio dedicato, con tanto di richiamo in etichetta, alla moglie del "presidente vigneron", Donna Ida.

    – Nicola Dante Basile

    • Econopoly

    I salvataggi bancari e il sacro denaro dei contribuenti nelle parole di Einaudi

    Già in un post di qualche tempo fa su Econopoly sono state richiamate le critiche dell'economista Piero Sraffa al sistema bancario/industriale dell'epoca, ma nello stesso periodo furono molte anche le riflessioni sulla vicenda di un altro illustre piemontese, il futuro Presidente della Repubblica Luigi Einaudi (che, tra l'altro, fu anche relatore di tesi del giovane Sraffa).

    – Francesco Bruno

    • News24

    I cinque dello Strega con il Domenicale

    Paolo Cognetti con «Le otto montagne» (Einaudi, fresco vincitore del Premio Strega Giovani), Teresa Ciabatti con «La più amata» (Mondadori), Wanda Marasco con «La compagnia delle anime finte» (Neri Pozza), Alberto Rollo con «Un'educazione milanese» (Manni) e Matteo Nucci con «E' giusto obbedire alla

    • News24

    «Facciamo coesistere carta e web»

    Lo spirito del Novecento si è incarnato in questa famiglia in almeno due forme: la cultura scientifica e politecnica di stampo europeo, con il portato di razionalismo scientista e di magnifiche sorti e progressive, e la cultura industriale, che ha consentito ad un'Italia agricola e fatta da piccoli mercati locali - per dirla alla Luigi Einaudi - di approdare a una industrializzazione tecnologicamente avanzata - come nel caso della Olivetti - e poi allo sviluppo - fra registro classico,...

    – di Paolo Bricco

    • Econopoly

    I fondi pensione, questi sconosciuti (per tre quarti dei lavoratori)

    Nella recente relazione del presidente Mario Padula della Covip - autorità di vigilanza su fondi pensione e casse di previdenza - si evidenzia come il settore della previdenza complementare abbia ancora molta strada da fare. Alla fine del 2016 le risorse destinate alle prestazioni delle forme pensionistiche complementari ammontano a 151,3 miliardi di euro. Negli Stati Uniti e nel Regno Unito - sistemi mercatocentrici - siamo a cifre incomparibilmente più alte. Nei Paesi avanzati i fondi pensione...

    – Beniamino Piccone

1-10 di 411 risultati