Persone

Luigi De Magistris

Luigi De Magistris è un politico ed ex magistrato italiano, nato a Napoli il 20 giugno 1967.

Sindaco di Napoli dal 30 maggio 2011 è stato riconfermato il 19 giugno del 2016, battendo al ballottaggio, col 66,8% dei voti, il candidato di Forza Italia Gianni Lettieri.

Durante la carriera da togato, è stato titolare d'importanti inchieste come Poseidone, Toghe Lucane e Why Not.

Luigi De Magistris si è laureato a 22 anni in Giurisprudenza con 110 e lode ed ha intrapreso la carriera di magistrato, seguendo la strada del padre e del nonno.

Nel 1995 e dal 1998 al 2002 De Magistris ha lavorato presso la Procura di Napoli per poi passare come Sostituto Procuratore al Tribunale di Catanzaro.

Tra le inchieste più famose di cui è stato titolare, spicca quella legata alle Toghe lucane, che ha coinvolto magistrati e dirigenti di polizia.

Nel 2009 De Magistris ha intrapreso la carriera di politico, candidandosi alle elezioni del Parlamento europeo come indipendente nell'Italia dei Valori di Antonio di Pietro. Diventato europarlamentare nel 2009 è stato eletto Presidente della commissione del Parlamento Europeo preposta al controllo del bilancio comunitario.

Il 24 settembre 2014 ha subito una condanna in primo grado ad un anno e tre mesi di reclusione per abuso d'ufficio nell'ambito dell'inchiesta Why Not.

Il 1° ottobre 2014 gli è stato notificato, ai sensi della legge Severino dal prefetto di Napoli Francesco Musolino, il provvedimento di sospensione dalla carica di sindaco, sospensione che interviene pur in presenza di sentenza non definitiva ricorrendo il reato di abuso d'ufficio.

Il 30 ottobre 2014 viene reitegrato nella carica di sindaco in seguito alla pronuncia del TAR Campania, che sospende il provvedimento prefettizio e trasmette gli atti alla Corte Costituzionale, affinché si pronunci sulla questione di legittimità costituzionale degli artt. 10-11 della c.d. Legge Severino.

Nell'ottobre del 2015 la Corte Costituzionale dichiara infondata la questione di costituzionalità sollevata sulla legge Severino ma intanto la Corte d'Appello di Roma assolve De Magistris dall'accusa di abuso d'ufficio.

Il 5 giugno del 2016 si ricandida alla carica di sindaco di Napoli, vincendo il primo turno col 42,8% dei voti.

Il 19 giugno del 2016, viene riconfermato nella carica di sindaco di Napoli, vincendo per la seconda volta il cadidato forzista Gianni Lettieri.

E' sposato dal 1996 con Maria teresa Dolce ed è padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Luigi De Magistris
    • News24

    Napoli, l'attacco di de Magistris: "C'è odio contro la città"

    Ieri sera, a Marassi, è andata in scena un'altra brutta pagina del calcio e del tifo italiano. Al 76', infatti, i tifosi della Sampdoria hanno fatto partire cori discriminatori nei confronti del Napoli, obbligando Gavillucci, direttore di gara della sfida del Ferraris, ad interrompere la sfida per

    – a cura di Datasport

    • News24

    Debito di Napoli, De Magistris: via libera di Palazzo Chigi all'accordo

    «C'è il via libera formale da parte di Palazzo Chigi». Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, parla di «una giornata buona» sul fronte dell'accordo per il cosiddetto "debito ingiusto", quello con il Consorzio Cr8 risalente ai lavori post-terremoto del 1980. «Un atto dovuto, ma nel nostro Paese

    • News24

    A rischio il decreto inceneritori. Ed è subito emergenza rifiuti

    Macché emergenza rifiuti: sono semplici «sofferenze», aveva spiegato giorni fa il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Ecco come lo spiega il sindaco: «Una serie di concause: lavori di manutenzione ad Acerra, un guasto a Tufino e un rallentamento a Giugliano». Così da Napoli, a impianti fermi,

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    La rottura Fi-Lega metterebbe a rischio 17 giunte nei capoluoghi

    La trattativa per la formazione del nuovo governo è ancora avvolta nella nebbia. Tuttavia, nonostante le numerose aperture di Matteo Salvini al M5S (che ha chiuso ad alleanze con Berlusconi), l'intesa tra la Lega e Forza Italia difficilmente potrà giungere a una rottura. A rischio c'è un'alleanza

    – di Andrea Marini

    • News24

    Addio a Luigi, l'ultimo De Filippo

    A 87 anni d'età si è spento a Roma Luigi De Filippo, ultimo erede della storica dinastia napoletana che ha fatto grandi il teatro e il cinema italiano. Attore, regista e commediografo, figlio di Peppino De Filippo, insuperabile spalla di Totò, e dell'attrice Adele Carloni, era nato a Napoli il 10

    • Info Data

    Domanda: ma i sindaci portano voti?

    La risposta a questa domanda è che dipende. Dal partito, o dalla coalizione cui il primo cittadino fa riferimento, innanzitutto. Ma anche, almeno in alcuni casi, dalla zona in cui si trova la città. No, non è la latitudine a cambiare il voto: però i sindaci del Pd alzano il risultato del partito a Nord di Roma, mentre a Sud affondano insieme alla segreteria di Matteo Renzi. A qualche giorno dalle elezioni dello scorso 4 marzo, InfoData ha voluto condurre un esperimento. Obiettivo, valutare come...

    – Riccardo Saporiti

    • Info Data

    Domanda: ma i sindaci portano voti?

    La risposta a questa domanda è che dipende. Dal partito, o dalla coalizione cui il primo cittadino fa riferimento, innanzitutto. Ma anche, almeno in alcuni casi, dalla zona in cui si trova la città. No, non è la latitudine a cambiare il voto: però i sindaci del Pd alzano il risultato del partito a Nord di Roma, mentre a Sud affondano insieme alla segreteria di Matteo Renzi. A qualche giorno dalle elezioni dello scorso 4 marzo, InfoData ha voluto condurre un esperimento. Obiettivo, valutare come...

    – Riccardo Saporiti

    • News24

    Dal «copista» Pili alla confessione di Lettieri: i casi di plagio elettorale

    Dopo l"incidente" il suo corregionale Francesco Cossiga prese a chiamarlo il "copista" e si può dire che con quel soprannome affibiatogli dallo spietato presidente emerito della Repubblica iniziò e si concluse la carriera politica di Mauro Pili. L'allora presidente designato della regione Sardegna,

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Napoli paralizzata dalla protesta dei lavoratori dell'indotto Anm

    Era prevista l'inaugurazione di Largo Principessa a Pignatelli dove è stata completata la riqualificazione urbana. Avrebbe dovuto partecipare, oltre al sindaco Luigi De Magistris e al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, anche il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano

    – di Vera Viola

1-10 di 614 risultati