Ultime notizie:

Luca Veronese

    • News24

    Tusk più forte dell'odio di Kaczynski: è ancora presidente Ue

    Jaroslaw Kaczynski ce l'ha messa tutta ma non è riuscito a bloccare la conferma di Donald Tusk come presidente del Consiglio europeo. Tutti i Paesi dell'Unione hanno sostenuto Tusk, tutti tranne la Polonia di Kaczynski, leader del partito ultra-conservatore Diritto e Giustizia e grande capo di

    – di Luca Veronese

    • News24

    Ungheria, profughi detenuti per legge

    L'Ungheria ha introdotto nuove e più severe regole contro i migranti che permetteranno di trattenere i richiedenti asilo in campi vicino al confine e rafforzeranno i controlli e le difese lungo il muro alla frontiera con la Serbia. «Possiamo contare solo su noi stessi, l'Unione europea rende il

    – Luca Veronese

    • News24

    Eurozona, fiducia ai massimi dal 2011

    La difficile ripresa dell'Eurozona ha preso slancio in febbraio, andando oltre le previsioni e la crescente incertezza politica causata dalle elezioni che si terranno in Olanda, Francia e Germania nei prossimi mesi.

    – Luca Veronese

    • News24

    Spagna, assolta l'infanta Cristina, condanna a sei anni per il marito Urdangarin

    Cristina di Borbone, sorella di re Felipe VI di Spagna, è stata assolta da ogni imputazione nella vicenda Noos. Al termine dello stesso processo, il primo a vedere sul banco degli imputati un membro della famiglia reale spagnola, il marito dell'infanta e cognato del re, Inaki Urdangarin, è stato

    – di Luca Veronese

    • News24

    Il disgelo tra Varsavia e Berlino

    Jaroslaw Kaczynski ha scelto per la Polonia la distensione con la Germania e quindi con l'Unione europea. Il grande capo della destra populista polacca non ha particolare simpatia per Angela Merkel e anche nell'incontro di ieri a Varsavia - dicono i testimoni - ha nascosto a fatica un certo disagio.

    – Luca Veronese

    • News24

    Romania, la Ue attacca la legge salva-corrotti

    Il governo della Romania, uno dei Paesi con il più alto livello di corruzione in Europa, ha deciso di ammorbidire le leggi contro gli amministratori corrotti. Decine di migliaia di cittadini sono scesi in piazza a Bucarest e nelle altre città romene per protestare contro le misure volute dai

    – di Luca Veronese

    • News24

    Pil al 3,2%, la paralisi istituzionale non ha intaccato la credibilità

    Dieci mesi senza governo non sono riusciti a intaccare la credibilità della Spagna. Mariano Rajoy ha garantito la continuità politica e, in mancanza di alternative, è poi tornato a guidare il Paese riconquistando piene funzioni con il voto di fiducia del Parlamento. Sui mercati la paralisi

    – di Luca Veronese

    • News24

    La riforma che ha dato una scossa alla Spagna

    Per Mariano Rajoy la riforma del mercato del lavoro è il più importante risultato raggiunto dal suo governo. Il premier spagnolo rivendica il merito del continuo miglioramento dei dati sull'occupazione e non si stanca di ripetere che anche la ripresa economica che la Spagna sta vivendo,

    – Luca Veronese

1-10 di 430 risultati