Persone

Lucas Papademos

Lucas Papademos,(Atene, 11 ottobre 1947) è un economista ed ex vice presidente della Banca Centrale Europea.

Membro dell’Accademia di Atene e professore all’Università di Atene.

Dal 10 novembre 2011 al 16 maggio 2012 è stato premier di un governo di coalizione greco con il compito, insieme ai maggiori partiti greci, di salvare il Paese dal fallimento.

Laureato in fisica nel 1970 al Massachusetts Institute of Technology, ha conseguito un dottorato in economia nel 1978 e tra il 1975 il 1984, ha insegnato economia presso la Columbia University e lavorato alla Federal Reserve Bank of Boston. Entrato nel 1985 presso la Banca di Grecia con l’incarico di economista capo, nel 1993 è diventato vice-governatore e un anno dopo governatore.

Il 25 maggio 2017 è rimasto ferito nella sua auto a causa dello scoppio di un ordigno contenuto in una busta.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Governo | Economista capo | Lucas Papademos | Grecia | Bce | George Papandreou | MIT | Boston |

Ultime notizie su Lucas Papademos
    • News24

    Bce, lo spagnolo de Guindos favorito per la vicepresidenza

    Entra nel vivo la corsa alla successione del portoghese Victor Constancio, vicepresidente della Banca centrale europea. Il ministro dell'Economia spagnolo, Luis de Guindos Jurado, ha di fatto formalizzato la sua candidatura dichiarando di essere «fiducioso» sulla possibilità che gli venga offerta

    – di Riccardo Sorrentino

    • Agora

    Le nomine alla BCE - Gli interessi della Germania e l'agenda dell'Italia

    Tra poche settimane i governi della zona euro saranno chiamati a scegliere il nuovo vice presidente della Banca centrale europea. Dopo otto anni a Francoforte, Vítor Constâncio lascerà l'istituto monetario il prossimo 31 maggio. I ministri delle Finanze hanno tempo fino al 7 febbraio per presentare i propri candidati. Si presume che Madrid proporrà l'attuale ministro delle Finanze Luis de Guindos, 58 anni. In ballo potrebbero esserci anche due banchieri centrali irlandesi: il governatore Philip ...

    – Beda Romano

    • Agora

    L'uscita della Grecia dall'euro - Una nuova Weimar (economica)?

    L'ipotesi di una uscita della Grecia dalla zona euro continua a circolare insistentemente, mentre le trattative tra il paese mediterraneo e i suoi creditori arrancano. Ad Atene, il governo greco lascia intendere che non pagherà i debiti con il Fondo monetario internazionale nel caso non trovasse un nuovo accordo con i suoi creditori da cui dovrebbe ricevere aiuti per 7,2 miliardi di euro pur di evitare il tracollo. In Finlandia, il giornale Helsingin Sanomat ha spiegato che il governo locale si ...

    – Beda Romano

1-10 di 206 risultati