Le nostre Firme

Luca Davi

    • News24

    Ecco quanto può costare alle banche il caro-spread

    E' come se, a ogni soffio sul fuoco dello spread, l'incendio divampasse soprattutto sulle banche. Sul loro patrimonio. E, in un ultima analisi, sul credito. Sono gli istituti il vero obiettivo delle vendite di questi giorni. Basta guardare i numeri. Dal 15 maggio, data in cui è circolata la prima

    – di Luca Davi

    • News24

    Da Etruria alle Venete, chi è stato risarcito (e chi no) dai crack bancari

    E' probabile che uno dei primi atti del prossimo governo, qualunque sarà la sua composizione, sia diretto alla «tutela dei risparmiatori» inciampati nelle crisi bancarie di questi anni. A decidere l'agenda, però, più dell'impegno rilanciato dal premier incaricato Giuseppe Conte è il lavoro compiuto

    – di Luca Davi e Gianni Trovati

    • News24

    Bper accelera sugli Npl. Al via il cantiere del piano

    Da una parte, l'attenzione è concentrata sulla messa a terra del piano di smaltimento dei crediti deteriorati. Dall'altra, il focus è rivolto alle questioni riguardanti la crescita del Gruppo, che saranno al centro del piano industriale atteso nella seconda metà di settembre. Un piano che vedrà nel

    – di Luca Davi

    • News24

    Npl, banche alle grandi pulizie: 11,5 miliardi di extra-rettifiche

    Per le banche italiane il primo trimestre dell'anno si è chiuso all'insegna delle "grandi pulizie" di portafoglio. Nell'ambito della prima applicazione del nuovo principio contabile Ifrs9, la normativa consentiva di aumentare le coperture sui crediti, in particolare su quelli destinati a cessioni

    – di Luca Davi

    • News24

    Mps, piano d'uscita del Mef in 18 mesi

    L'uscita dall'azionariato del Tesoro da Banca Mps, come concordato con l'Ue, dovrà avvenire entro il 2021. Ma ben prima, ovvero entro la fine dell'anno prossimo, a quanto risulta al Sole 24Ore, il Tesoro dovrà dire come intende farlo, cioè con quali passaggi e quali scadenze. Un'indicazione

    – di Luca Davi

    • News24

    I fondi Usa sui crediti Utp di Mps, Carige e Cariparma

    I grandi fondi americani entrano in campo per gli Utp, i prestiti "unlikely to pay", delle grandi banche italiane. Sono tre i processi che in questo momento si trovano sotto i riflettori: da una parte la vendita 4,5 miliardi di Utp di Mps, circa 1,5 miliardi di Utp da parte di Banca Carige e infine

    – di Luca Davi e Carlo Festa

    • News24

    Profitti di Intesa in crescita: utili 2018 oltre 3,8 miliardi

    L'obiettivo, confermato, è quello di diventare la banca «numero uno in Europa». E per farlo Intesa Sanpaolo farà perno su un piano di impresa al 2021 che utilizzerà tutte le leve a disposizione, dalla crescita dei ricavi al contenimento dei costi. Un mix di fattori grazie al quale «il risultato

    – di Luca Davi

    • News24

    Bankitalia, avviata un'indagine sulla nuova ondata di rettifiche

    Dopo la Bce, anche Banca d'Italia interviene sulle banche italiane per capire l'impatto sui bilanci e sui coefficienti patrimoniali dell'introduzione del nuovo principio contabile Ifrs9. A quanto risulta al Sole 24Ore, con un documento inviato venerdì scorso alle banche italiane, Via Nazionale ha

    – di Luca Davi

    • News24

    Npl, la Bce alza la guardia sulle nuove maxi-rettifiche

    La morsa della Bce sulle banche europee non si allenta. E così, dopo gli Npl con il relativo varo dell'addendum, ora nel mirino della Vigilanza finiscono le valutazioni contabili delle banche legate all'Ifrs9. E, in particolare, le maggiori svalutazioni su crediti attuate dalle banche nell'ambito

    – di Luca Davi

    • News24

    Bail-in, l'Italia al top dei rischi per i bond in mano alle famiglie

    L'Italia rimane il primo paese in Europa per attivi assoggettabili al bail-in, i primi ad essere azzerati nel caso di una ristrutturazione della banca, in mano alle famiglie. A evidenziarlo è il numero uno della Vigilanza bancaria Bce, Danièle Nouy. Che in una lettera in risposta all'interrogazione

    – di Luca Davi

1-10 di 923 risultati