Persone

Luca Cordero di Montezemolo

Nato a Bologna il 31 agosto 1947 Luca Cordero di Montezemolo è un manager italiano. E’ stato presidente di Alitalia da novembre 2014 ad aprile 2017 e vice Presidente di UniCredit fino al 19 aprile 2017.

In passato stato Presidente della Ferrari S.p.A. dal 1991 al 2014 oltre che un industriale ricoprendo diversi ruoli nel corso della lunga carriera professionale.

Dopo essersi laureato in Giurisprudenza a La Sapienza di Roma, nel 1971, ed avere completato gli studi in Diritto Internazionale alla Columbia University di New York, Luca Cordero di Montezemolo ha iniziato la carriera manageriale in Ferrari, prima come assistente di Enzo Ferrari e poi come responsabile della “squadra corse”. Nel 1977 ha assunto quindi il ruolo di responsabile delle relazioni esterne di Fiat, mentre nel 1984 è nominato direttore generale del comitato organizzatore dei Mondiali di Calcio di Italia '90. Nel 1991 è tornato in Ferrari, come presidente, vincendo nel 2000 il campionato mondiale atteso dal 1979.

E’ stato presidente della Fieg, dal 2003 al 2008 ha ricoperto il ruolo di presidente di Confindustria.

Inserito dal Financial Times nella lista dei cinquanta manager più importanti al mondo, Montezemolo ha assunto la Presidenza del Comitato promotore per la candidatura di Roma ai Giochi Olimpici 2024 nel 2015 e presidente di Telethon.
E' socio fondatore, azionista e consigliere di amministrazione di NTV Nuovo Trasporto Viaggiatori, azienda del settore ferroviario con il marchio Italo.

Ultimo aggiornamento 21 aprile 2017

Ultime notizie su Luca Cordero di Montezemolo
    • News24

    Debutta «Evo», il treno tutto made in Italy di Italo: sui binari dal 7 dicembre

    La flotta di Italo aggiunge 17 treni salendo a 42 con l'arrivo di «Evo», il nuovissimo treno tutto made in Italy che debutterà sui binari dal 7 dicembre, quando ne entreranno in servizio i primi quattro. «Questo nuovo treno porterà nuove assunzioni», ha annunciato il presidente di Ntv Luca Cordero

    – di Marzio Bartoloni

    • Agora

    Ntv-Italo verso la scelta delle banche del consorzio dell'Ipo

    Potrebbero essere scelte a breve le banche del consorzio per lo sbarco borsistico di Ntv-Nuovo Trasporto Viaggiatori, che possiede i treni ad alta velocità Italo. In questi giorni sarebbe infatti in corso un processo di selezione del pool di istituti, italiani ed esteri, che dovrebbero accompagnare il gruppo a Piazza Affari: tra i nomi delle banche d'affari che circolano ci sarebbero, secondo le indiscrezioni, quelli di Mediobanca, Banca Imi, Credit Suisse, Bofa-Merrill Lynch, Goldman Sachs e C...

    – Carlo Festa

    • News24

    Ntv prepara lo sbarco in Borsa. Montezemolo: sarà nel 2018

    Il 2018 sarà l'anno dello sbarco in Borsa per Ntv. Ad annunciarlo è stato il presidente e fondatore di Nuovo Trasporto Viaggiatori, Luca Cordero di Montezemolo, tornato insieme all'a.d Flavio Cattaneo a settembre alla guida della società ferroviaria privata, che da cinque anni fa concorrenza a

    • Agora

    Italo verso la Borsa: probabilmente a fine 2018 dopo aver colto la crescita con i nuovi treni

    E' ormai da tempo che si parla di una quotazione di Ntv, la società che possiede i treni Italo. Ieri c'è stata un'ulteriore conferma della strada verso la Borsa con la nomina dell'azionista Luca Cordero di Montezemolo a presidente con il ritorno di Flavio Cattaneo (nella foto) ad amministratore delegato. Il nuovo management avrà ora il compito di realizzare un ulteriore potenziamento industriale della società, anche attraverso la valorizzazione dei suoi asset. Montezemolo è socio fondatore nel 2...

    – Carlo Festa

    • News24

    Ntv, tornano Cattaneo e Montezemolo

    Se sarà un collocamento in Borsa, l'ingresso di un nuovo socio, dopo quello del fondo di private equity, Peninsula Capital (al 13,2% dell'azionariato), o un'altra strada ancora, la prossima mossa di Ntv, la società dei treni Italo, è ancora presto per dirlo. Perché, di certo, per ora, c'è

    – Celestina Dominelli

    • News24

    Montezemolo e Cattaneo riprendono Italo. L'ex ad di Tim sale 5,1%

    Luca Cordero di Montezemolo e Flavio Cattaneo si riprendono la guida di Italo. Il cda della società ferroviaria privata Ntv, che opera sull'alta velocità, ha nominato come presidente Montezemolo, socio fondatore nel 2006, e Cattaneo amministratore delegato. L'ex presidente di Alitalia prende il

    • News24

    Ferrari compie 70 anni: la storia di una leggenda dei motori tutta italiana

    La Ferrari festeggia i settant'anni dalla fondazione, ma non li dimostra. Da sempre il "cavallino" è la massima espressione del "made in Italy" nel mondo: nessun altro brand di casa nostra, infatti, è in grado di esprimere così bene valori quali lo stile, la qualità e la raffinatezza che

    – di Corrado Canali e Mario Cianflone

    • News24

    Bombassei nella Hall of Fame di Detroit

    Cronaca di una giornata particolare di un italiano a Detroit Downtown. Ore cinque del pomeriggio: aperitivo a lui dedicato al Detroit Foundation Hotel, gli uomini in smoking e le donne in vestiti di Gucci e Prada, i ragazzi sempre in smoking e le ragazze che al massimo azzardano un abito floreale

    – di Paolo Bricco

    • Agora

    Capitali del Golfo Persico per i treni Italo (valutati 1,1 miliardi di euro)

    Capitali arabi in Nuovo Trasporto Viaggiatori, con i treni Italo, ha un nuovo socio. L'investitore finanziario europeo Peninsula Capital ha infatti acquisito una quota del 13% delle azioni della società dei treni Italo dell'alta velocità. Il gruppo ha comprato le quote da parte degli attuali azionisti diventando, di fatto, uno dei maggiori soci. Tutti gli azionisti, insomma, hanno ceduto una piccola parte al fondo ma nessuno ne è uscito.Nella compagine azionaria di Ntv la maggioranza delle quote...

    – Carlo Festa

1-10 di 1022 risultati