Ultime notizie:

Luana Tagliolini

    • News24

    Lo «scherzo» al condomino può diventare violenza privata

    L'esercizio arbitrario delle proprie ragioni (articolo 393 codice penale), nel caso in cui venga usata violenza o minaccia alle persone, può costare caro nel caso in cui nessun diritto sia posto in pericolo e non esista alcuna relazione tra quest'ultimo e la condotta tenuta.

    – di Luana Tagliolini

    • News24

    Convocazione valida se firmata dall'accomandante

    E' valida, secondo il principio della "rappresentanza volontaria" la convocazione di assemblea su carta intestata alla società in accomandita semplice-amministratrice sottoscritta dal socio accomandante.

    – di Luana Tagliolini

    • News24

    Legittima l'antenna sulla facciata

    Un'interpretazione "elastica" del regolamento del condominio può escludere che l'installazione della parabola sulle facciate pregiudichi il decoro architettonico del condominio.

    – di Luana Tagliolini

    • News24

    Condominio Day, da oggi online le risposte ai quesiti

    La giornata di ieri, Condominio Day, è stata organizzata da Quotidiano Condominio in collaborazione con le associazioni della proprietà, degli amministratori condominiali e di categoria (Acap-Unimmobiliare, Agiai, Aiac, Alac, Anaip, Anap, Anapi, Appc, Arpe-Federproprietà, Assocond, Asppi,

    – di Saverio Fossati

    • News24

    Al titolare di studio risarcimento danni «pesante»

    Risarcibile anche il danno da lucro cessante se il professionista ha dovuto chiudere il proprio studio a causa di infiltrazioni imputabili al condominio. L'ammontare può essere liquidato anche in via equitativa sulla base della dichiarazione dei redditi dall'anno precedente qualora il danneggiato

    – di Luana Tagliolini

    • News24

    Risarcibile la perdita dell'affitto a causa delle infiltrazioni

    La mancata locazione di un immobile per cause imputabili al condominio (infiltrazioni di acqua nell'appartamento, proveniente dalle coperture condominiali) ne comporta il mancato godimento per colpa altrui e, quindi, il dovere di risarcire il danno.

    – di Luana Tagliolini

    • News24

    No al bed & breakfast se minaccia la quiete

    A fondamento della tutela cautelare d'urgenza invocata per interrompere l'attività di B&B all'interno di un condominio, non può porsi il divieto contenuto nel regolamento di condominio ma bensì la prova del periculum in mora, ossia della concreta messa in pericolo della tranquillità e sicurezza dei

    – Luana Tagliolini

1-10 di 76 risultati