Persone

Lorenzo Bini Smaghi

Lorenzo Bini Smaghi è un economista italiano. È stato membro del comitato esecutivo centrale europea dal giugno 2005 al novembre 2011. Dal 1° gennaio è entrato a far parte del Centro per gli affari internazionali dell'Università di Harvard. È presidente della Fondazione Strozzi.

Dopo la laurea e un master in economia, Lorenzo Bini Smaghi ha seguito un dottorato di ricerca all’Università di Chicago. Nel 1982 ha lavorato per il Fondo Monetario internazionale e l’anno successivo è entrato nella Banca d’Italia, dove ha rivestito i ruoli di Economista nel Settore Internazionale e Capo dell’Ufficio Cambi e Commercio Internazionale del Servizio Studi. Per quattro anni è stato a capo della Divisione Analisi e Pianificazione all’Istituto monetario europeo e nel 1998 è diventato Vicedirettore Generale per la Ricerca Economica alla Banca centrale europea. Dal 1998 al 2005 Bini Smaghi ha lavorato nel Ministero dell’Economia e delle Finanze come Dirigente Generale della Direzione Rapporti Finanziari Internazionali. Dal 2001 è Sostituto al G7. Due anni più tardi e fino al 2005 è stato anche Vicepresidente del Comitato economico e finanziario dell’Unione Europea Presidente del Comitato Mercati finanziari dell’Ocse, organizzazione presso la quale è rimasto fino al 2008 ricoprendo la carica di Presidente del Gruppo di lavoro n. 3.

Dal 2014 è presidente di Société Générale ( il suo mandato scade nel 2018)

Presidente della banca di credito cooperativo Chiantibanca dall’apriledel 2016, il 15 maggio 2017 non è stato riconfermato dall’assemblea dei soci.

Lorenzo Bini Smaghi discende da un'antica e nobile famiglia umbro-toscana. È sposato con l'economista Veronica de Romanis ed ha due figli. Nel 2006 ha ricevuto il titolo di Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana. Nel corso della sua carriera ha scritto articoli e libri inerenti la finanza e politica monetaria europea e internazionale. Tra gli altri, nel 2008 ha pubblicato "Il paradosso dell'euro. Luci e ombre dieci anni dopo".

Ultimo aggiornamento 15 maggio 2017

Ultime notizie su Lorenzo Bini Smaghi
    • News24

    Chiantibanca, sconfitto Bini Smaghi

    Il presidente di Chiantibanca, Lorenzo Bini Smaghi, è uscito sconfitto dalle votazioni per il nuovo cda della banca. Il 54% dei soci ha infatti scelto la lista Fedeltà alla cooperazione, più legata alla vecchia gestioni di Chiantibanca.

    • News24

    ChiantiBanca, sfida fra vecchio e nuovo nella Bcc toscana

    Quella in programma domani a Firenze non sarà un'assemblea di routine per i 25mila soci di ChiantiBanca. Il terzo istituto di credito cooperativo italiano per dimensione (dopo quelli di Alba e Roma), con 3,8 miliardi di attivo, 3,4 di raccolta, 2,6 d'impieghi, 52 sportelli e 450 dipendenti, dovrà

    – Cesare Peruzzi

    • News24

    La censura di Bankitalia sulla «vecchia» ChiantiBanca

    Arriva la relazione di Bankitalia sull'ispezione conclusa un mese fa a ChiantiBanca, oggi presieduta da Lorenzo Bini Smaghi, e suona come sonoro atto d'accusa nei confronti dei precedenti vertici dell'istituto di credito cooperativo. Ma non solo.

    – Silvia Pieraccini

    • News24

    ChiantiBanca, conclusa l'ispezione di Bankitalia

    Si è conclusa l'ispezione della Banca d'Italia alla Bcc Chiantibanca, di cui è presidente del cda Lorenzo Bini Smaghi. Gli ispettori avevano iniziato le verifiche negli uffici dell'istituto cooperativo alla fine del 2016 e le hanno completate nei giorni scorsi, dopo circa quattro mesi. Ora, le

    • News24

    L'insostenibilità dello status quo

    Sono lieto che - dettagli a parte - Lorenzo Bini Smaghi condivida con me il principio fondamentale che «l'Europa si basa sulla democrazia, e in democrazia bisogna convincere gli altri». Da cui discende anche il corollario che bisogna accettare con serenità, ancorché con dispiacere, quando alcuni

    – di Luigi Zingales

    • News24

    E' la democrazia che regge la Ue

    Le celebrazioni, appena concluse, dei primi 60 anni dell'Unione europea sono state l'ennesima occasione mancata per fare chiarezza sul processo di integrazione - passato e in divenire - del nostro continente. E per contrastare la tentazione, sempre più diffusa, di affrontare in modo semplicistico i

    – di Lorenzo Bini Smaghi

    • News24

    Italgas riaggancia il prezzo dell'Ipo grazie ai conti 2016, superati 4 euro

    Balza dopo i conti 2016 Italgas, che è la migliore dell'Ftse Mib: così facendo, il titolo sta toccando i massimi storici e soprattutto si è riportato sopra il prezzo dell'Ipo dello scorso novembre, avvenuta poco sotto quota 4 euro (a metà novembre era anche scesa a 3,1 euro). La quotazione, va

    – di Cheo Condina

    • News24

    Bankitalia accelera sulla riforma delle Banche di credito cooperativo

    Via libera dalla Banca d'Italia alla normativa secondaria che fa scattare la riforma delle banche di credito cooperativo varata dal Governo. Parte quindi da oggi il conto alla rovescia: entro il 3 maggio del 2018 si dovranno presentare i gruppi bancari spa del sistema, con patrimonio netto di

    – di Gerardo Graziola

1-10 di 394 risultati