Persone

Livio Zoffoli

Nato a Sarno (Salerno) nel 1942 e laureatosi in Scienze dell'Informazione presso l'Università di Pisa, Livio Zoffoli è stato Presidente del Cnipa, Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione, fino a Luglio 2007. La sua carriera è iniziata però nel 1968, quando è entrato in Banca d'Italia per occuparsi dei sistemi informativi e prendere parte all'implementazione della Centrale Rischi e delle applicazioni relative. Tra il 1985 e il 1992 Livio Zoffoli è stato inoltre consulente presso l’Istat, l’Isco e il Pgs, mentre nel 1989 viene nominato Capo della Divisione Telecomunicazioni e Coordinatore del Centro Applicativo della Banca d'Italia per la rete interbancaria. Nel 1992 Livio Zoffoli ha iniziato la cooperazione con il Commissario Straordinario per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione e due anni dopo è diventato Direttore Generale dell'Autorità per l'Informatica nella pubblica amministrazione. Nel 2002 è quindi nominato Direttore del Centro Tecnico presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016