Le parole chiave

Lite temeraria

Il Codice di procedura civile sanziona all'articolo 96 la condotta della parte che ha agito o resistito in giudizio con malafede o con colpa grave. La lite temeraria è sanzionato con la condanna al pagamento delle spese giudiziali e al risarcimento dei danni che ha subìto la controparte. Il risarcimento dei danni può essere deciso anche a favore della parte che ha dovuto subire una misura cautelare a tutela di un diritto che poi si è rivelato insussistente

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016