Persone

Lionel Messi

Lionel Andrés Messi Cuccittini, detto Leo, è nato il 24 giugno del 1987 a Rosario (Argentina) ed è un calciatore del Barcellona e della Nazionale argentina nel ruolo di centrocampista od attaccante.

E' alto 169 cm e pesa 67 Kg.

Viene paragonato a Diego Armando Maradona e, per le sue capacità tecniche in ambito calcistico, viene considerato da molti esperti ed appassionati come uno dei migliori calciatori del mondo e di tutti i tempi.

Nel 2009 è risultato vincitore del Pallone d'oro (premio conferito dalla rivista francese France Football al miglior calciatore del mondo militante in un club FIFA) e del FIFA World Player of the Year.

Dal 2010 al 2012 ha vinto il Pallone d'oro FIFA, nel 2011 l'UEFA lo ha insignito del riconoscimento come Best Player in Europe e nel 2013 è stato inserito nella miglior formazione calcistica di tutti i tempi, stilata dalla rivista World Soccer.

Dal 2007 al 2014, per ben otto volte consecutive, è stato nominato per il FIFA/FIFPro World XI, mentre per sei volte (tra il 2008 ed il 2012 e nel 2014) è stato inserito nella Squadra dell'anno UEFA e per sette volte (tra il 2005 ed il 2013) è stato inserito nella Squadra dell'anno ESM.

Si tratta di statistiche che fanno di Messi un vero fuoriclasse, insuperabile anche nel compenso da record percepito nella sola stagione 2015, 65 milioni di euro, che lo rendono il calciatore più pagato al mondo.

Nato da una famiglia di umili origini, il padre (Jorge Horacio Messi) operaio in una acciaieria e la madre (Celia María Cuccittini) donna delle pulizie, Messi vanta lontane origini italiane, essendo il suo trisavolo, Angelo Messi, emigrato da Recanati a Rosario nel 1883.

Messi ha patrocinato diverse iniziative filantropiche tra cui la Fundaciòn Leo Messi, una fondazione che si occupa di garantire sostegno, soprattutto medico, ai bambini indigenti ed è stato nominato ambasciatore UNICEF.

Nel luglio 2011 è stato dichiarato, insieme al mitico Pelé ed al messicano Hugo Sánchez, "Patrimonio storico sportivo dell'umanità".

Il 2 luglio 2014 a Rio de Janeiro è stato presentato in anteprima un film dedicato interamente alla vita di Messi, diretto dallo spagnolo Álex de la Iglesia, la pellicola è stata realizzata utilizzando immagini esclusive dei gol e dei trofei conquistati da Messi durante la sua carriera calcistica,

Fin dalla tenera età di quattro anni Messi evidenzia una particolare predisposizione per la disciplina calcistica, che lo vede, già all'età di 13 anni, giocare con il Barcellona nell'Infantil B e nel Cadete B e A dove, tra il 2000 ed il 2003, segna 37 gol in 30 partite con il Cadete A.

Il 6 marzo del 2004 esordisce nel Barcellona B, militante nel secondo livello del campionato spagnolo, prendendo parte alla gara interna contro il Mataró, conclusasi sul punteggio di 1-0.

ll 16 settembre del 2005, per la seconda volta in tre mesi, il Barcellona annuncia un prolungamento del suo contratto, questa volta con un ingaggio da professionista e la scadenza a giugno 2014.

Nel maggio del 2014 il Barcellona rinnova il contratto a Messi fino al 2019 per 20 milioni netti a stagione più cinque di bonus.

Con il Barcellona Messi ha vinto:

- 7 campionati spagnoli (2004-2005, 2005-2006, 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, 2012-2013 e 2014-2015);

- 6 Supercoppe di Spagna (2005, 2006, 2009, 2010, 2011 e 2013);

- 2 Coppe di Spagna (2008-2009 e 2011-2012);

- 3 Champions League ( 2005-2006, 2008-2009 e 2010-2011);

- 2 Supercoppe UEFA (2009 e 2011);

- 2 Coppe del mondo per club (2009 e 2011).

Con la Nazionale argentina, invece Messi ha vito:

-1 Campionato mondiale Under-20 (Paesi Bassi 2005);

- 1 Oro olimpico: (Pechino 2008).

Lion Messi è padre di un figlio Thego, nato il 2 febbraio del 2012 dal suo rapporto di convivenza con Antonella Roccuzzo, che a breve dovrebbe renderlo nuovamente padre.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Lionel Messi
    • News24

    Mondiali Russia 2018: è il giorno del debutto di Messi e Griezmann

    Dopo la pirotecnica sfida tra la Spagna e il Portogallo e lo show di Cristiano Ronaldo, quest'oggi è il turno del suo grande rivale: Lionel Messi farà il suo debutto nei Mondiali di Russia 2018, sfidando un'Islanda che può creare qualche grattacapo all'Argentina di Sampaoli. Sarà un debutto atteso

    – a cura di Datasport

    • News24

    Mondiali di Russia 2018, ecco i calciatori più cercati online

    Quelli di Russia 2018 saranno dei Campionati del Mondo sicuramente atipici per gli italiani. L'assenza della nazionale azzurra dalla competizione è un fatto difficile da metabolizzare. Il Mondiale, tuttavia, rimane sempre il Mondiale. Un appuntamento dal fascino enorme che riscuote un grande

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Amichevoli: minacce ai giocatori, annullata Israele-Argentina

    L'amichevole tra Israele ed Argentina, prevista inizialmente per il 9 giugno, è stata annullata. La decisione da parte delle due Federazioni è arrivata dopo l'ennesima minaccia ai giocatori dell'Albiceleste durante gli allenamenti in corso a Barcellona. Una serie di intimidazioni iniziate subito

    – a cura di Datasport

    • News24

    Proteste palestinesi, l'Argentina annulla l'amichevole con Israele

    L'Argentina non giocherà la partita amichevole contro la nazionale israeliana a Gerusalemme. Dopo due giorni di polemiche, proteste e minacce la gara prevista per il 9 giugno è saltata. A innescare la miccia era stato il presidente della Federcalcio palestinese, generale Jibril Rajoub, da molti

    • News24

    Mondiali 2018, Argentina: Messi prova a trascinare l'Albiceleste al trionfo

    Un cantiere aperto: l'Argentina arriva al Mondiale russo da finalista dell'ultima edizione, ma non ha ancora un impianto ben definito. Nelle qualificazioni sudamericane, l'Albiceleste non ha certamente incantato: dopo essere partita in maniera stentata con Bauza, ha virato su Sampaoli e cambiato

    – a cura di Datasport

    • News24

    Corea, Svezia o Panama: chi vincerà i Mondiali dell'Economia?

    Mosca, 15 luglio, Stadio Luzhniki. Riuscireste a immaginare una finale dei Mondiali di Calcio che possa mettere una di fronte all'altra Panama e Corea del Sud? Sicuramente no. Neanche i bookmaker, che pagherebbero 1000 a 1 il successo dei centroamericani e «appena» 800 a 1 quello della squadra

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Lionel Messi può diventare un marchio. Lo dice il Tribunale Ue

    Vince Messi su Massi. Per la il Tribunale Ue il marchio di abbigliamento creato dal noto calciatore con il suo cognome non crea problemi di confusione con i preesistenti marchi Ue "Massi" ,attualmente di proprietà dela società J.M.-E.V. e hijos e registrati, in particolare, per articoli di

    • News24

    Calcio, scoppia il delirio per Salah: gli verrà dedicata una moschea?

    Il 2017-18 è senza dubbio la miglior stagione della carriera di Mohamed Salah, che nella prima stagione con la maglia del Liverpool e sotto la guida di Jurgen Klopp è diventato il giocatore che tutti si aspettavano potesse diventare quando demolì da solo il Chelsea col modesto Basilea. Se infatti

    – a cura di Datasport

    • News24

    Liga, record d'imbattibilità per il Barcellona: battuta la Real Sociedad

    Dopo la brutta sconfitta contro la Roma, che ha eliminato i blaugrana dalla Champions League, il Barcellona aveva bisogno di ripartire dalla Liga: il calendario non riservava una sfida facile a Lionel Messi e compagni, che affrontavano il Valencia risalito al terzo posto in classifica nello scorso

    – a cura di Datasport

    • News24

    Argentina: Messi salta l'amichevole con la Spagna

    Lionel Messi non giocherà con l'Argentina nell'amichevole in programma contro la Spagna. La Pulce, costretta a saltare anche la sfida di Manchester con l'Italia vinta 2-0 all'Etihad per via di un problema all'adduttore, ha ancora dolore, e per questo l'Albiceleste ha deciso di non rischiarlo. La

    – a cura di Datasport

1-10 di 373 risultati