Ultime notizie:

Lina Palmerini

    • News24

    Chi cerca la «sponda» del Colle

    Con le primarie al 30 aprile salta il voto a giugno. Ma non a settembre. La spinta alle urne in autunno è forte perché il Pd non sembra in grado di approvare una manovra di oltre 20 miliardi. Ma se si voterà con il proporzionale uscito dalla Consulta, c'è il rischio che non si riesca a formare un

    – di Lina Palmerini

    • News24

    I rischi di una resa del Parlamento sulla legge elettorale e l'«appello» al Colle

    Con le primarie al 30 aprile salta il voto a giugno. Ma non a settembre. La spinta alle urne in autunno è forte perché il Pd non sembra in grado di approvare una manovra di oltre 20 miliardi. Ma se si voterà con il proporzionale uscito dalla Consulta, c'è il rischio che non si riesca a formare un

    – di Lina Palmerini

    • News24

    La manovra e il «miraggio» 2018

    La "manovrina"che ieri Bruxelles ha chiesto all'Italia potrebbe diventare la prova che l'obiettivo di votare nel 2018 non è realistico. Un'anteprima di come la maggioranza non sia in grado di reggere la prossima legge di stabilità da 20 miliardi.

    – di Lina Palmerini

    • News24

    Il congresso Pd e le «regole della casa» dopo la scissione

    Alla fine Emiliano non lascia il Pd e si candida contro Renzi. «Questa è casa mia, casa nostra», ha detto. Si, ma quali sono le regole della casa, come si sta insieme? A questo deve rispondere un congresso dopo una scissione. Il quadro non è del tutto completo ma i tasselli lentamente prendono

    – di Lina Palmerini

    • News24

    Il piano inclinato tra frammentazione politica e fragilità finanziaria

    Il terremoto nel Pd e la scissione annunciata - ma ancora non formalizzata - ha una serie di reazioni a catena che non valgono solo per la legislatura in corso ma soprattutto per quella che verrà. Raccontano che al Quirinale la preoccupazione non sia solo e tanto per il voto anticipato - che molti

    – di Lina Palmerini

    • News24

    Da un'assemblea al Paese, il passo non è breve

    L'assemblea del Pd è stato come vedere i titoli di coda senza vedere il film. Nel senso che l'intera giornata è trascorsa passandosi il cerino della scissione l'uno nelle mani dell'altro, Renzi alla minoranza e viceversa, ma senza capire bene su quale visione del Paese si stesse consumando il

    – di Lina Palmerini

    • News24

    Lina Palmerini

    – Lina Palmerini

    • News24

    Lo shock-scissione sul Parlamento rafforza le ragioni di chi punta al voto

    Si naviga a vista ma ieri la scissione nel Pd sembrava avviata. Se così fosse, cosa diventa il Parlamento eletto nel 2013? C'era il Pdl e non c'è più. C'è il Pd e ci potrebbe non essere più. Il partito che regge il Governo si spaccherebbe in due gruppi e lo strappo rafforzerà gli argomenti di chi

    – di Lina Palmerini

1-10 di 1169 risultati