Ultime notizie:

Lina Bolzoni

    • News24

    Furioso e coloratissimo

    Nel Seicento, nelle corti europee, da Torino a Versailles, si giocava con l'Orlando Furioso, trasformato in un gioco di percorso e di ruoli, e ancora nel Novecento Guido Crepax costruiva delle pedine ispirate ai personaggi del poema, in cui la bella Angelica prendeva le fattezze della sensuale

    – di Lina Bolzoni

    • News24

    «Furioso» per l'Ariosto

    Ci sono diversi modi di andare "à la chasse au bonheur", alla caccia della felicità, alcuni inconsueti, che nascono dalle circostanze più strane. E' capitato così al protagonista di questo libro, Renzo Bonfiglioli, nato nel 1904 e morto a soli 59 anni, figlio di una ricca famiglia ebraica di

    – di Lina Bolzoni

    • News24

    Torna il vero «Furioso»

    Abbiamo imparato da tempo che non sempre l'edizione definitiva di un'opera è migliore dei tentativi che l'hanno preceduta. Ormai diffidenti verso le "magnifiche sorti e progressive", abbiamo adottato una visione pluralistica: le diverse stesure di un'opera sono appunto interessanti nella loro

    – di Lina Bolzoni

    • News24

    Orlando Furioso per immagini

    «Quando mi volgo a considerare [la Gerusalemme Liberata] parmi d'entrare in uno studietto di qualche ometto curioso che sia dilettato d'adornarlo ... di coselline. [...] Quando entro nel Furioso, veggo aprirsi una guardaroba, una tribuna, una galleria regia, ornata di cento statue antiche dei più

    – di Guido Beltramini

    • News24

    Raffaello, star di Russia

    L'amore dei russi per Raffaello Sanzio arde da almeno tre secoli. Il primo a collezionarlo fu Pietro il Grande, al quale, ai primi del Settecento, venne regalata una Deposizione al sepolcro proveniente delle raccolte del cardinale Ottoboni attribuita al divino Raffaello. Con il tempo, l'altisonante

    – di Marco Carminati

    • News24

    Ci sono due storie diverse che a un certo punto si intrecciano. Non mancano certo le difficoltà e i problemi tuttora aperti, ma vale la pena di farci i conti, visto che sono in gioco due protagonisti del nostro Rinascimento: Leonardo da Vinci da un lato, Bernardo Bembo dall'altro, il padre di

    – di Lina Bolzoni

    • News24

    Voce della Ginevra di Leonardo

    Ci sono due storie diverse che a un certo punto si intrecciano. Non mancano certo le difficoltà e i problemi tuttora aperti, ma vale la pena di farci i conti, visto che sono in gioco due protagonisti del nostro Rinascimento: Leonardo da Vinci da un lato, Bernardo Bembo dall'altro, il padre di

    – di Lina Bolzoni

    • News24

    Gli antichi fra noi

    Come molti oggi, anche questo volume Dall'antico al moderno s'interroga più o meno esplicitamente sulla presenza del classico nel mondo attuale, ripercorrendone le fasi storiche dall'antichità al Medioevo all'Umanesimo e rintracciandolo con felice intuizione nelle stesse manifestazioni dell'arte

    – di Carlo Carena

    • News24

    Assaporare il «Decameron»

    Il cibo è tema onnipresente nei programmi televisivi, declinato nei modi più diversi, a volte con i toni impietosi e crudeli della competizione, che Crozza sa mettere così bene alla berlina. E' un piacere invece ritrovarlo nel libro di Laura Sanguineti White, svolto con eleganza e precisione, usato

    – Lina Bolzoni

    • News24

    I «Millenni» che verranno

    I classici che si traducono oggi saranno le risorse dei bambini di domani, per la medesima ragione che ci vede leggere in Rete i testi antichi. Si cerca una notizia, un passo, una conferma. Il libro cartaceo è ancora insostituibile per la diffusione della cultura e Internet è diventato

    – Armando Torno

1-10 di 26 risultati