Ultime notizie:

Libia

    • News24

    Ecco perché con le sanzioni economiche all'Iran i cocci saranno europei e i vantaggi cinesi

    Le sanzioni non hanno rovesciato né Saddam Hussein in Iraq né il colonnello Gheddafi in Libia né Assad in Siria. ... Così come è avvenuto con un cambio di regime imposto dalle potenze occidentali (la Francia di Nicholas Sarkozy in primis) nella Libia del colonnello Gheddafi. I disastrosi risultati dell'intervento in Libia nel 2011, appoggiato da Barack Obama, sono sotto gli occhi di tutti e lo stesso ex presidente americano se ne pentì in una famosa intervista a The Atlantic dove chiamava free...

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Nord Corea, tutti gli incidenti di percorso che mettono a rischio il summit Kim-Trump

    Bolton ha evocato più volte il «modello Libia» (disarmo unilaterale prima di ogni concessione) come quello che gli Usa perseguono nel negoziare con la Corea del Nord. ... Ha negato che si tratti di applicare il "modello Libia" alla Corea del Nord - con ciò sembrano smentire Bolton - ma è parso un po' confuso sull'argomento. ... Peggio ancora, pur smentendo il «modello Libia», Trump ha finito per dire che quel modello «sarà applicato, molto probabilmente, se non ci sarà un accordo».

    – di Stefano Carrer

    • News24

    Iran, l'Europa punta sulla Bei per salvare l'accordo sul nucleare

    L'iter di revisione del testo, nato vent'anni fa in occasione di un embargo americano ai danni di Libia e Cuba, dovrebbe essere completato entro il 6 agosto, in tempo per l'entrata in vigore delle misure sanzionatorie americane contro l'Iran (si veda Il Sole/24 Ore del 18 maggio).

    – di Beda Romano

    • News24

    La Corea del Nord minaccia: «A rischio l'incontro tra Trump e Kim»

    "Max Thunder" e la richiesta di una completa denuclearizzazione rischiano di far saltare l'attesissimo vertice tra Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un, previsto a Singapore il 12 giugno: la Corea del Nord, attraverso i suoi media ufficiali, ha minacciato di annullare il summit,

    – di Stefano Carrer

    • News24

    Sanzioni Usa, dalla Ue uno scudo a difesa delle imprese (come con Cuba)

    L'establishment comunitario sta riflettendo sui modi in cui evitare che le nuove sanzioni americane contro l'Iran possano pesare sulle imprese europee. Tra le varie possibili misure, vi è una revisione di un regolamento del 1996. Intanto su questo fronte l'Alto Rappresentante della Politica estera

    – di Beda Romano

    • News24

    Il «regalo» di Trump a Israele: apre l'ambasciata Usa a Gerusalemme

    In prima fila sul mausoleo di Lenin, separato da Vladimir Putin solo da un generale carico di medaglie, il 9 maggio Bibi Netanyahu assisteva da ospite d'onore al 73° anniversario della vittoria sovietica sul nazismo. Nella nuova retorica nazionale russa, quella celebrazione e la parata militare

    – di Ugo Tramballi

    • News24

    Denuclearizzazione sì, ma per tutti

    Esistono due tipi di politica estera: una basata sul principio della "legge del più forte" e una basata sullo stato di diritto internazionale. Gli Stati Uniti vogliono seguire entrambi i criteri: ritenere gli altri Paesi responsabili di fronte al diritto internazionale, e allo stesso tempo non

    – di Jeffrey Sachs

    • News24

    Merkel ad Assisi, «in Italia fase politica impegnativa»

    Una luce accesa a simboleggiare il desiderio di pace e di luce dell'uomo. E' il dono che i frati di Assisi hanno fatto oggi alla cancelliera tedesca Angela Merkel, arrivata per la cerimonia di consegna della "Lampada di San Francesco" nella Basilica del Santo. L'Italia «sta attraversando una fase

    – di Nicola Barone

    • News24

    Iran, come evitare le sanzioni Usa alle imprese

    Un "fondo" di garanzia, sostenuto dallo Stato, per continuare ad assicurare una linea di credito "aperta" alle aziende italiane che, pur rispettando in pieno la normativa nazionale ed europea, dovessero cadere nella "trappola" delle "sanzioni secondarie" applicate arbitrariamente dagli Usa verso

    – di Laura Cavestri

    • News24

    Ecco perché l'Italia è «strategica» per i jihadisti

    Un territorio strategico per il terrorismo internazionale: dalla fabbricazione e cessione di documenti falsi, per consentire l'ingresso di jihadisti in Europa, allo sfruttamento dell'immigrazione clandestina, con lo scopo di incamerare denaro e finanziare la «guerra santa». L'Italia si conferma un

    – di Ivan Cimmarusti

1-10 di 5631 risultati