Aziende

Leonardo

Leonardo S.p.A è una holding industriale che opera direttamente o attraverso proprie controllate nell'Aerospazio e Difesa, che include i settori Elicotteri, Elettronica per la Difesa e Sicurezza e Aeronautica, Spazio e Sistemi di Difesa e nei Trasporti.

Il gruppo è leader in Italia nel settore delle alte tecnologie, mentre all'estero si colloca tra i maggiori operatori grazie alla presenza nei principali programmi internazionali di aerospazio e difesa. E’ quotato alla Borsa di Milano.

Nell'Aeronautica è il principale produttore italiano e fra i maggiori a livello europeo di aerei e componenti aeronautici specializzati nei settori dei velivoli civili e militari. Nell'Elicotteristica si posiziona tra i più importanti protagonisti del mercato globale, offrendo una gamma completa di prodotti in grado di soddisfare le diverse esigenze operative militari e civili.

Nel settore dell'Elettronica per la Difesa, si posiziona tra i principali operatori nei sistemi avionici ed elettroottici, nella radaristica di bordo, nelle telecomunicazioni per la difesa, nella sicurezza e nei sistemi navali di superficie.

Nei Sistemi di Difesa si colloca tra i leader nel campo dei sistemi missilistici, dei sistemi subacquei, nell'artiglieria navale e nei veicoli corazzati.

Nel comparto Spazio è il principale operatore in Europa e tra i primi al mondo, partecipa ai più importanti programmi europei e internazionali (con le principali agenzie spaziali mondiali e con la NASA) nella progettazione, sviluppo e produzione di satelliti per usi militari e civili e componenti per strutture orbitanti, nonché nello sviluppo di sistemi e servizi satellitari e nella gestione di missioni spaziali.

Nel settore dei Trasporti è leader nazionale e si posiziona tra i principali produttori a livello mondiale.

Il recente passaggio da Finmeccanica a Leonardo ha visto l'azienda trasformarsi da holding finanziaria a realtà industriale operativa, integrata, innovatrice.

Il nuovo nome s'ispira alla celebre figura di Leonardo da Vinci, simbolo per eccellenza d'innovazione e creatività.

L'azienda ha sede in Italia, conta oltre 47.000 dipendenti, dei quali il 37% circa all'estero, è presente, con propri uffici ed insediamenti, in 15 Paesi e vanta un'importante presenza industriale in Italia, Regno Unito, Stati Uniti e Polonia.

Dal 4 luglio 2013 Gianni De Gennaro è il Presidente e dal 15 maggio 2014 al 19 maggio 2017 Mauro Moretti è stato l'Amministratore Delegato e Direttore Generale. Dal 18 marzo 2017 Alessandro Profumo è il nuovo ad del gruppo.

Ultimo aggiornamento 09 gennaio 2017

Ultime notizie su Leonardo
    • News24

    Milano (Italia)

    Il Duomo, l'Ultima Cena di Leonardo, le vie dello shopping, i Navigli, la Scala: sono queste sono alcune della tappe imperdibili segnalate dall'European Best Destination che hanno permesso alla città meneghina di entrare in classifica e prossimamente di aspirare al podio.

    • News24

    Andare su Marte passando per Milano

    Chi volesse fare un breve viaggio su Marte ha un'ottima occasione fino al 3 giugno prossimo, basta andare a Milano, al Museo di Scienza e Tecnologia, accanto a Sant'Ambrogio, una delle più belle chiese di Milano.

    – di Leopoldo Benacchio

    • Econopoly

    5 miliardi per il venture capital e senza fare nuovo debito? Mission possible

    Gli autori di questo post sono Mimmo Nesi, di LVenture Group, seed investor in startup digitali quotato al MTA di Borsa Italiana, e Domenico Nesci, partner di LVenture Group e Kauffman Fellow - Premessa. Tra le proposte più significative emerse nel corso dello Startup Day, organizzato da AGI a Roma lo scorso 5 febbraio, vi è quella di prevedere un piano di funding da 5 miliardi in 5 anni da destinare a investimenti VC (Venture capital), che abbia un importante supporto pubblico (qui). La richie...

    – Econopoly

    • News24

    Francia, 300 miliardi per la difesa

    Una nuova portaerei. Un maggior potere di dissuasione nucleare, per garantire l'«autonomia strategica» della Francia, senza dimenticare però la volontà di collaborare più strettamente con alcuni partner europei, tra i quali anche l'Italia. Seimila soldati in più, dei quali 1.500 destinati alla

    – di Riccardo Sorrentino

    • News24

    Fake news e turismo: la spiaggia di Maya Bay in Thailandia chiude, anzi no

    Da giorni si rincorrono online voci che danno per certa la chiusura ai turisti delle famose Phi Phi Islands in Thailandia. In particolare si parla dell'isola Koh Phi Phi dove si trova Maya Bay, la spiaggia divenuta celebre dopo il film del 1990 "The beach" con il giovane Leonardo DiCaprio, che

    – di Luisanna Benfatto

    • News24

    Milano si sgonfia sul finale ma resta positiva (+0,28%), Creval a picco

    Chiusura in lieve rialzo per le Borse europee (segui qui l'andamento degli indici), che sul finale hanno registrato una brusca frenata, risentendo della volatilità di Wall Street (segui qui i principali indici), in una giornata ricca di dati macro americani. In particolare ha destato preoccupazione

    – di Eleonora Micheli

    • Agora

    Le banche su Facebook? Sotto i 40 anni e sembrano...

    Dai consumi agli investimenti, se c'è una lezione che gli analisti di qualsiasi tipo di mercato hanno imparato bene è che, quando si interpellano non i numeri bensì le persone, spesso chi risponde non esprime un dato reale, ma ciò che vorrebbe fare o essere. Non a caso, da tempo, nei processi di elaborazione del materiale vengono inseriti anche elementi di riequilibrio. Cosa accade però quando si cerca di mettere a confronto due mondi estremamente delicati come quello delle banche e della immag...

    – Massimo Esposti

    • News24

    Golden power, anche Vivendi ricorre

    Dopo Telecom, anche Vivendi ricorre contro il decreto golden power relativo a difesa e sicurezza nazionale. Lo fa, assistita da Filippo Modulo dello studio Chiomenti, nell'ultimo giorno utile per inoltrare il ricorso al Capo dello Stato, una modalità che, a differenza del ricorso al Tar (il termine

    – Antonella Olivieri

    • News24

    Milano maglia nera con banche e Tim. Petrolio ai minimi da dicembre

    Giornata in flessione per tutte le Borse europee che hanno perso terreno in scia a Wall Street (qui gli indici della Borsa Usa) e sono state penalizzate soprattutto dalle vendite su tlc, auto e industria. A fine seduta la peggiore del Vecchio Continente è stata Piazza Affari, dove l'indice FTSE MIB

    – di E.Micheli e A.Fontana

    • News24

    Capricorn e le cessioni, la strategia che manca

    Le privatizzazioni non sono certo una priorità in una campagna elettorale in cui il tema dell'immigrazione monopolizza il dibattito politico. Eppure le dismissioni richiamano la questione del pesante debito pubblico nazionale, 2.300 miliardi (mille miliardi in più solo negli ultimi 15 anni), che è

    – di Laura Serafini

1-10 di 7357 risultati