Aziende

Leonardo

Leonardo S.p.A è una holding industriale che opera direttamente o attraverso proprie controllate nell'Aerospazio e Difesa, che include i settori Elicotteri, Elettronica per la Difesa e Sicurezza e Aeronautica, Spazio e Sistemi di Difesa e nei Trasporti.

Il gruppo è leader in Italia nel settore delle alte tecnologie, mentre all'estero si colloca tra i maggiori operatori grazie alla presenza nei principali programmi internazionali di aerospazio e difesa. E’ quotato alla Borsa di Milano.

Nell'Aeronautica è il principale produttore italiano e fra i maggiori a livello europeo di aerei e componenti aeronautici specializzati nei settori dei velivoli civili e militari. Nell'Elicotteristica si posiziona tra i più importanti protagonisti del mercato globale, offrendo una gamma completa di prodotti in grado di soddisfare le diverse esigenze operative militari e civili.

Nel settore dell'Elettronica per la Difesa, si posiziona tra i principali operatori nei sistemi avionici ed elettroottici, nella radaristica di bordo, nelle telecomunicazioni per la difesa, nella sicurezza e nei sistemi navali di superficie.

Nei Sistemi di Difesa si colloca tra i leader nel campo dei sistemi missilistici, dei sistemi subacquei, nell'artiglieria navale e nei veicoli corazzati.

Nel comparto Spazio è il principale operatore in Europa e tra i primi al mondo, partecipa ai più importanti programmi europei e internazionali (con le principali agenzie spaziali mondiali e con la NASA) nella progettazione, sviluppo e produzione di satelliti per usi militari e civili e componenti per strutture orbitanti, nonché nello sviluppo di sistemi e servizi satellitari e nella gestione di missioni spaziali.

Nel settore dei Trasporti è leader nazionale e si posiziona tra i principali produttori a livello mondiale.

Il recente passaggio da Finmeccanica a Leonardo ha visto l'azienda trasformarsi da holding finanziaria a realtà industriale operativa, integrata, innovatrice.

Il nuovo nome s'ispira alla celebre figura di Leonardo da Vinci, simbolo per eccellenza d'innovazione e creatività.

L'azienda ha sede in Italia, conta oltre 47.000 dipendenti, dei quali il 37% circa all'estero, è presente, con propri uffici ed insediamenti, in 15 Paesi e vanta un'importante presenza industriale in Italia, Regno Unito, Stati Uniti e Polonia.

Dal 4 luglio 2013 Gianni De Gennaro è il Presidente e dal 15 maggio 2014 al 19 maggio 2017 Mauro Moretti è stato l'Amministratore Delegato e Direttore Generale. Dal 18 marzo 2017 Alessandro Profumo è il nuovo ad del gruppo.

Ultimo aggiornamento 09 gennaio 2017

Ultime notizie su Leonardo
    • News24

    Borse al rialzo nel giorno del summit Trump-Putin. Rimbalzo Tim

    Apertura di settimana in rialzo per le Borse europee dopo la pubblicazione del Pil cinese dell II trimestre, in crescita (+6,7%) come nelle attese anche se inferiore al trimestre precedente, e in attesa del vertice Trump-Putin di Helsinki che catalizzerà l'attenzione degli operatori insieme alle

    – di Andea Fontana

    • News24

    Milan-Bonucci, un anno dopo può essere divorzio

    Esattamente un anno fa, il 14 luglio, si realizzava il colpo di mercato più clamoroso della sessione estiva 2017: Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Industria aerospaziale e della difesa in forte crescita, al via lunedì il salone di Farnborough

    Leonardo-Finmeccanica 12ma nel mondo per fatturato ... Poi un altro gruppo francese, Thales, mentre l'italiana Leonardo, ex Finmeccanica, è 12ma. E' atteso a Farnborough anche l'intervento dell'a.d. di Leonardo-Finmeccanica, Alessandro Profumo, sulle novità del gruppo, che dopo l'era di Mauro Moretti attraversa una fase di trasformazione e di scossoni interni, come dimostra la vicenda «cyber security» che, al termine di un'indagine interna per presunte irregolarità nei rapporti con fornitori e...

    – di Gianni Dragoni

    • News24

    Escalation sui dazi manda ko le Borse. Piazza Affari -1,6%, giù Cnh

    Il rischio di una nuova escalation nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, con la minaccia di nuovi dazi Usa da settembre e la promessa di analoghe ritorsioni da parte della Repubblica Popolare ha mandato al tappeto i listini azionari mondiali. L'Europa (qui l'andamento degli indici) ha

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • News24

    Brexit, l'ultimo assedio a Theresa May

    Il realismo adottato dal premier britannico Theresa May ha un prezzo: l'unità del partito conservatore, ovvero la sua personale sopravvivenza politica e quella dell'esecutivo. Le dimissioni del ministro di Brexit David Davis sommate a quelle del ministro degli esteri Boris Johnson diventano il

    – di Leonardo Maisano

1-10 di 7594 risultati