Le nostre Firme

Leonardo Becchetti

    • News24

    Vaticano: «Tassare le transazioni offshore per combattere la fame nel mondo»

    Il documento presentato oggi - anche dall'economista Leonardo Becchetti, uno dei più impegnati su questo fronte e coautore del lavoro - spazia dalle cause della crisi all'analisi delle aree di maggior crisi, fino al delicato problema del debito pubblico dei paesi, per il contrasto del quale la Santa Sede arriva - un po' coma la Ue, la Bce e il Fmi - a sollecitare «riforme strutturali».

    – di Carlo Marroni

    • News24

    La responsabilità sociale dei capitali

    La società e l'economia globali sono oggi sottoposte a una serie di formidabili fattori di rischio (climatico, sociale, politico) tra di loro correlati. Come affrontarli e come navigare in questo mare burrascoso (Navigating through a world of risk), è il tema dell'incontro dei gestori dei patrimoni

    – di Leonardo Becchetti

    • News24

    Giusto risalto alla variabile ambientale

    Il dettagliato piano di Carlo Calenda e Marco Bentivogli sul futuro industriale del Paese combina ideali, competenze e pragmatismo in un modo che auspico caratterizzerà anche l'approccio col quale gli elettori italiani tra meno di due mesi voteranno per il nuovo Parlamento.

    – di Leonardo Becchetti

    • News24

    La rivoluzione parte dalle altre discipline

    L'economista «deve essere in un certo modo matematico, storico, statista, filosofo; maneggiare simboli e parlare in vocaboli; toccare astratto e concreto con lo stesso colpo d'ala del pensiero».

    – di Fabrizio Galimberti

    • News24

    Visioni meno riduzioniste di persone e valori

    Il Nobel a Thaler è un buon segnale sulla via che ci porta oltre l'homo oeconomicus (l'individuo razionale e massimizzante la cui soddisfazione dipende unicamente dalla crescita dei propri consumi o dotazioni di reddito/ricchezza).

    – di Leonardo Becchetti

    • News24

    I troppi rischi nascosti dietro l'uscita dall'euro

    Ha poco senso pratico ai fini dei nostri destini futuri parlare del fatto se si dovesse o meno entrare nell'euro. Concentriamoci sulle scelte di oggi. Due sole sono le possibilità: restare nell'euro, uscire dall'euro (tertium non datur) anche se ciascuna apre poi ad altre possibili

    – di Leonardo Becchetti

    • News24

    Un accordo per rivitalizzare la Ue

    Ha poco senso pratico ai fini dei nostri destini futuri parlare del fatto se si dovesse o meno entrare nell'euro. Concentriamoci sulle scelte di oggi. Due sole sono le possibilità: restare nell'euro, uscire dall'euro (tertium non datur) anche se ciascuna apre poi ad altre possibili

    – di Leonardo Becchetti

    • NovaCento

    L'economia, ormai, riguarda tutti

    Il titolo di questo post è un dato di fatto, ma è bene ribadire che le competenze economiche e l'educazione finanziaria sono e saranno di fondamentale importanza per tutti, in Italia e non solo. Per quanto riguarda la situazione in Italia, l'esigenza di aumentare le entrate mensili con altre forme di guadagno, rappresenta ormai una necessità per numerose persone (famiglie, coppie, singles, pensionati, liberi professionisti). D'altra parte, il mondo del FinTech è in espansione e nei prossimi an...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 27 risultati