Le nostre Firme

Leonardo Becchetti

    • Agora

    Oltre la borsa, l'euro e lo spread: perché Mario Nava ha ragione quando dice che il mercato siamo noi

    "Il mercato siamo noi", ha chiosato Mario Nava il suo primo Consob Day. Citava Leonardo Becchetti, che nel 2012 ha scritto un libro intitolato così e che meriterebbe di essere letto. Comunque qui c'è già una notizia visto che non era scontata la citazione in un luogo liberista per definizione com'è Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa. Ma considerato il clima in cui si è celebrata quella che fino a (poco) tempo fa era una messa cantata, la notizia è doppia. Da giorni, soprattutto da quando in I...

    – Marco Ferrando

    • News24

    Vaticano: «Tassare le transazioni offshore per combattere la fame nel mondo»

    E' un passaggio, verso la fine del lungo documento, quasi un inciso. E' lì che la Santa Sede ipotizza «una minima tassa sulle transazioni compiute offshore per risolvere buona parte del problema della fame nel mondo: perché non intraprendere con coraggio la via di una simile iniziativa?».

    – di Carlo Marroni

    • News24

    La responsabilità sociale dei capitali

    La società e l'economia globali sono oggi sottoposte a una serie di formidabili fattori di rischio (climatico, sociale, politico) tra di loro correlati. Come affrontarli e come navigare in questo mare burrascoso (Navigating through a world of risk), è il tema dell'incontro dei gestori dei patrimoni

    – di Leonardo Becchetti

    • News24

    Giusto risalto alla variabile ambientale

    Il dettagliato piano di Carlo Calenda e Marco Bentivogli sul futuro industriale del Paese combina ideali, competenze e pragmatismo in un modo che auspico caratterizzerà anche l'approccio col quale gli elettori italiani tra meno di due mesi voteranno per il nuovo Parlamento.

    – di Leonardo Becchetti

    • News24

    La rivoluzione parte dalle altre discipline

    L'economista «deve essere in un certo modo matematico, storico, statista, filosofo; maneggiare simboli e parlare in vocaboli; toccare astratto e concreto con lo stesso colpo d'ala del pensiero».

    – di Fabrizio Galimberti

    • News24

    Visioni meno riduzioniste di persone e valori

    Il Nobel a Thaler è un buon segnale sulla via che ci porta oltre l'homo oeconomicus (l'individuo razionale e massimizzante la cui soddisfazione dipende unicamente dalla crescita dei propri consumi o dotazioni di reddito/ricchezza).

    – di Leonardo Becchetti

    • News24

    I troppi rischi nascosti dietro l'uscita dall'euro

    Ha poco senso pratico ai fini dei nostri destini futuri parlare del fatto se si dovesse o meno entrare nell'euro. Concentriamoci sulle scelte di oggi. Due sole sono le possibilità: restare nell'euro, uscire dall'euro (tertium non datur) anche se ciascuna apre poi ad altre possibili

    – di Leonardo Becchetti

    • News24

    Un accordo per rivitalizzare la Ue

    Ha poco senso pratico ai fini dei nostri destini futuri parlare del fatto se si dovesse o meno entrare nell'euro. Concentriamoci sulle scelte di oggi. Due sole sono le possibilità: restare nell'euro, uscire dall'euro (tertium non datur) anche se ciascuna apre poi ad altre possibili

    – di Leonardo Becchetti

1-10 di 28 risultati